Header Ads

Voglia d'estate... Voglia di climatizzatori nuovi!



"L'estate sta arrivando", recitava una vecchia canzone melodica italiana. Prima che le temperature nella nostra bella penisola raggiungano dei livelli insopportabili, è forse meglio correre ai ripari con l'installazione di nuovi sistemi di climatizzazione in grado di farci respirare a pieni polmoni.

Diamo una carrellata veloce alle novità uscite nel salone milanese di Expocomfort, così da non farci cogliere impreparati dall'arrivo della calura estiva.

Connessi, silenziosi e sempre più efficienti e con colori, finiture e design curati come quelli dei mobili: a farla da padrone alla fiera milanese di Expocomfort è il benessere ed il design, capace di abbinare le moderne tecnologie di living ad un prezzo accessibile per tutti.

I nuovi climatizzatori, oltre a raffreddare, depurano, umidificano e deumidificano l'aria, e forniscono un riscaldamento efficiente grazie alla pompa di calore. Grazie al display dello smartphone l'utente può dialogare con gli apparecchi, gestendo il tutto come se fosse un comodo telecomando per poter impostare e decidere, anche fuori dall'abitazione, il clima e il comfort della casa.

Quasi tutti i produttori hanno dotato alcuni climatizzatori di una connettività che consente di controllare a distanza, dallo smartphone, dal tablet o dal pc, via internet e/o wi-fi, e grazie ad apposite app gratuite, il funzionamento del climatizzatore: per avviarlo, spegnerlo e regolarlo in base alle reali esigenze e alle condizioni del tempo. Per l'utenza è così facile verificarne eventuali blocchi, mancanze di corrente elettrica, e ogni situazione di emergenza o rischio.

Nella fiera si sono visti anche apparecchi con autentici record di "silenzio": anziché produrre 40-60 dB, emettono infatti un leggero brusio di soli 15-18 dB. Il dato è difficile da esprimere a parole, ma basti pensare ad una riduzione di quattro volte del rumore prodotto dal nostro vecchio climatizzatore domestico... mica male.

La nuova generazione di climatizzatori è "polifunzionale", non essendo più solo delle macchine del freddo o del caldo, ma anche purificatori o depuratori dell'aria che, al posto dei tradizionali filtri, hanno speciali sistemi di trattamento sofisticato dell'aria con ionizzazione. Tale tecnica consente di tenere chiuse le finestre senza che si formi aria viziata e stagnante. A differenza dei vecchi condizionatori che richiedevano un necessario e frequente ricambio, oggi è possibile allungare notevolmente i tempi, in modo che anche chi soffre di allergie possa vivere, lavorare e muoversi senza entrare in contatto con gli allergeni esterni.

I nuovi climatizzatori, grazie all'utilizzo di un sistema Inverter, riescono ad abbassare notevolmente le soglie del consumo elettrico (30-40% in meno, stando ai dati riportati dalle principali case costruttrici). Questo porta ad un risparmio in bolletta che viene stimato in almeno 50-60 euro all'anno per i climatizzatori in classe A+++.

I nuovi sistemi di raffreddamento sono inoltre molto più living e smart, con soluzioni ad hoc che consentono all'elettrodomestico di essere nuovo veicolo di design: linee geometriche e pulite si alternano con soluzioni a pannello nascosto per un piacere infinito di occhio e pelle.

Il futuro è qui, e a noi basta solo essere "pronti".

Articolo di Marco Sarto



HAI BISOGNO DI CLIMATIZZARE IL TUO LOCALE DOMESTICO? HAI DELLE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE DA FARE?

CONTATTACI E CHIEDICI UN PREVENTIVO, GRATUITO


I PROFESSIONISTI DELL'EDILIZIA.

http://www.starbuild.it/index.php?pagina=aggiungi_gratis_richiesta
 


Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.