Header Ads

Biolaghi: cosa sono e come fare per mantenerli?



Il biolago è un bacino ornamentale e balneabile d'acqua dolce, integrato perfettamente con l'ecosistema circostante: si tratta di uno specchio d'acqua artificiale in cui la depurazione non avviene con sistemi artificiali e tradizionali di trattamento delle acque, ma attraverso l'impiego di elementi naturali, principalmente piante e ghiaia, in grado di rendere le acque balneabili.




Il biolago è un mix geniale tra una piscina ed un laghetto "domestico": è una delle soluzioni più in voga del momento, a patto di avere un'ampia pezzatura di spazio verde. L'installazione del biolago è uno degli aspetti che più si dimostra capace di valorizzare l'unità immobiliare, fornendo quel che di esclusività e lusso che viene valorizzato dal mercato dell'edilizia.

Oltre ad avere uno scopo ornamentale, il biolago sostituisce al 100% l'installazione di una piscina domestica, in quanto il sistema di filtraggio delle acque compiuto dalle piante e dagli altri organismi vivente in esso lo rende perfettamente balneabile e usufruibile, con il vantaggio di non avere agenti chimici quali il cloro.


Inoltre, a differenza della piscina, risulta perfettamente integrato con l'ambiente circostante, mutando la sua flora la variare delle stagioni, e non risultando mai un elemento anacronistico come una piscina svuotata in pieno inverno.

Tanti vantaggi, poco lavoro ed un costo accessibile: questi i principali vantaggi del bio-lago.

Quali consigli per installare il vostro biolago?

Come di ogni cosa naturale, la posizione è uno dei parametri fondamentali di cui tener conto.

Si consiglia di posizionare il biolago non troppo vicino ad altri alberi (circa 8 mt di distanza) poiché l’ombra degli stessi e le loro foglie potrebbero sia rovinare il microsistema con la caduta di foglie che ostacolare la crescita di alcune specie vegetali con l’ombra creata da chioma e tronco sulla piscina depurata naturale.

Una volta individuato il luogo per la realizzazione del biolago si procede a pulizia, sbancamento e livellazione dell’area, preparando il fondo della struttura con uno strato di sabbia ed un manto in tessuto protettivo ed impermeabile che funziona come una guaina.

Il biolago risulta formato da tre grandi aree: una di balneazione, una depurativa ed una rigenerativa e di ossigenazione che consente di tenere insieme il microsistema complessivo del biolago.

La zona di depurazione (corrispondente a circa il 30% della superficie balneabile) ospita prevalentemente le specie di flora acquatica che hanno il compito di eliminare gli elementi dannosi presenti nell'acqua.
Nella zona balneare sono collocate una serie di pompe e filtri naturali che servono sia a depurare l’acqua che a mantenerla sempre in movimento e degli Skimmer che raccolgono le foglie e le impurità presenti in superficie. Questa è la parte del biolago usufruibile per la balneazione.
La sorgente invece è un'area rigenerativa del biolago, con funzione di mantenimento del biolago stesso.

Essendo il biolago un ambiente vivente, la pulizia dello stesso è compiuta automaticamente dai microorganismi e dalle piante in esso presenti.

A tale pulizia naturale è comunque possibile aggiungere una profonda pulizia per mano di tecnici esperti, capaci di intervenire al meglio e senza costi esosi.

Il periodo migliore per l’installazione di un biolago è la stagione della primavera, il bacino può essere utilizzato immediatamente finita la sua costruzione (che solitamente dura dalle 4 alle 6 settimane).


Tra i vantaggi del biolago rispetto alla piscina, si ricordano:
  • il biolago è 100% naturale, idoneo alla balneazione delle persone con malattie cutanee o soggette a irritazioni da cloro;
  • mantiene un aspetto ottimale in ogni stagione, con flora e fauna che mutano a seconda del clima;
  • meno costoso come manutenzione e costi di realizzazione;
  • si implementa meglio con l'ambiente circostante;
  • può realizzarsi quasi ovunque (salvo vincoli ambientali);
  • allunga la stagione balneare di tre mesi, grazie alla temperatura controllata naturalmente dalle piante di filtraggio.
Una soluzione green, al giusto prezzo... per la TUA casa.

Autore Marco Sarto





VUOI REALIZZARE UN BIOLAGO NEL TUO GIARDINO? 
IL TUO GIARDINO HA BISOGNO DI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARI O STRAORDINARI?

CHIEDICI UN PREVENTIVO, GRATUITO


I PROFESSIONISTI DELL'EDILIZIA.



Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.