Header Ads

Scarificazione asfalto, in cosa consiste?

Quanti conoscono la differenza tra scarificazione dell’asfalto e fresatura dell’asfalto? Scommetto che non siete in molti, eppure la differenza non è affatto sottile come può sembrare.

Scarificare letteralmente significa incidere in superficie

pertanto la scarificazione dell’asfalto si può intendere come l’operazione preliminare di incisione con rottura superficiale dell’asfalto. 
Tuttavia, a volte, con il termine di scarificazione asfalto si intendono la serie di lavorazioni relative alla rimozione completa della massicciata stradale.

scarificazione asfalto

Un termine che spesso viene accostato alla scarificazione è fresatura, con esso si identifica una lavorazione specifica, eseguita con una particolare macchina detta fresatrice, la quale al suo passaggio demolisce gradualmente l’asfalto tramite un rullo dentato rotante. Il materiale di risulta detto fresato viene convogliato tramite un nastro trasportatore e scaricato su di un camion posizionato sul fronte della fresatrice.

fresa a freddo wirtgen
Fresa a freddo Wirtgen

bobcat con fresa
Bobcat con fresa

Le lavorazioni che compongono la scarifica dell'asfalto

Quando si parla di scarifica asfalto si può intendere il seguente gruppo di lavorazioni necessarie per demolire la massicciata stradale:

- Taglio della sede stradale
- Fresatura del manto in asfalto

- Demolizione sottostruttura (base, sottofondo)
- Asporto del materiale di risulta e smaltimento dello stesso
  
Il prodotto che deriva dal processo di scarifica asfalto è detto fresato. Esso è previsto e disciplinato come rifiuto, dal DM 5.2.98, sotto la voce 7.6[8] e 7.1 (modificata dal DM 5.4.06) Nella maggior parte dei contratti d'appalto deve essere conferito e smaltito in discarica, tuttavia esistono alcuni impianti produttivi di conglomerato bituminoso che sono autorizzati ad effettuarne l'utilizzo all'interno del loro ciclo produttivo.

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.