Header Ads

Cosa sono le centine?

Alla scoperta delle centine: opere provvisorie utilizzate per la costruzioni di archi e volte. A cosa servono? come vengono poste in opera? 

Le centine sono strutture provvisorie in legno o metallo destinate a sostenere i conci per dare la forma all’estradosso dell’arco in fase di costruzione. Una volta terminata la costruzione dell’arco le centine vengono tolte. Le centine possono essere relativamente semplici nel caso di luci modeste, ma possono anche essere molto più complesse e articolate nel caso ci sia necessità di avere grandi luci.
centina in legno
Centina in legno
(Fonte: zloris.blogspot.it)
Le centine sono uno strumento estremamente antico nell'edilizia, il cui principale scopo è quello di sostenere un arco o una volta, prima che questo sia completato. È evidente, infatti, che finché un arco non è completo non può lavorare e non può neppure sostenere se stesso: c'è quindi bisogno di una struttura temporanea che abbia la forma, in negativo, della volta o dell'arco che potrà essere rimossa solo al completamento dell'intero sesto dell'elemento strutturale.
centine
Struttura di una centina mobile per la costruzione di una volta
(Fonte: voltestella.it/)

Il disarmo delle centine

Una volta eseguita la centinatura, la costruzione dell'arco viene effettuata cominciando simultaneamente dalle due imposte per finire, come ultima operazione, alla chiusura con il concio di chiave, indipendentemente dal materiale impiegato.  La complessità della centina, tipicamente realizzata in legno o in elementi di ferro, aumenta in proporzione della luce dell’arco.
centina
Esempi di tipi di centina in funzione della grandezza dell'arco
(Fonte: architettodileo.it)
Quando l'arco è terminato, dopo il tempo necessario alla stagionatura ed assestamento dei materiali, si procede all'operazione delicatissima del disarmo della centina, che deve essere tolta con abbassamenti graduali, uniformi e micrometrici. E’ evidente che i nodi tra gli elementi della centina devono assicurarne la facile smontabilità, in modo da avere il massimo recupero del materiale
Forma e disposizione delle centine variano a seconda della configurazione e dell’ubicazione della struttura che sono chiamate a sostenere e dalla solidità e dalla rigidezza delle loro connessioni, oltre che da un suo corretto disarmo finale, dipende la funzionalità e la sicurezza della centina stessa e dell’armatura centinata. Le centine si modificano per forma e tipologia nel Rinascimento soprattutto per l’elevato costo del legno.
centina
Alcune tipologie di centina in legno in funzione del tipo di arco
(Fonte: wikitecnica.com)

A cosa servono le centine: materiali e tecniche

Le centine a tutt’oggi vengono molto spesso ancora fatte in legno, perché possono essere montate in opera, possono essere rimosse a pezzi a opera compiuta, possono essere "adattate" in caso di particolari esigenze di forma. Per edifici in cui vi sono molti archi o molte volte delle stesse dimensioni, può essere contemplata anche l'ipotesi di realizzare delle centine in acciaio o in cemento armato, o delle centine sempre in metallo universali che si possono adattare a qualsiasi forma di arco ci siano archi di diversa dimensione nello stesso edificio.
centina
Esempio di centina moderna in metallo
(Fonte: eshop.wuerth.it)
Le prime centine furono probabilmente realizzate in terra: su grandi cumuli regolarizzati in superficie con paglia o assi di legno venivano appoggiati i conci della volta, fino al completamento del sesto, quando gli stessi cumuli venivano rimossi. Centine imponenti vennero certamente utilizzate dai romani ma quasi certamente erano conosciute da civiltà più antiche anche per la costruzione di ponti e acquedotti.  Esistono anche centine che funzionano come cassaforma persa che sono, in genere, in cemento armato prefabbricate o in acciaio.
centina per ponte ad arco
Posa della ghiera dell'arcata principale del ponte di Castelvecchio a Verona
(Fonte: argentoeno.it)




Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.