Header Ads

I vari tipi di tubazioni in PVC per fognatura

Tubazioni in PVC per fognatura: caratteristiche, vantaggi e svantaggi.

Per fognatura si intende il complesso di canalizzazioni, generalmente sotterranee, per raccogliere e smaltire lontano da insediamenti civili, produttivi e industriali le acque superficiali e quelle reflue provenienti dalle attività umane in generale.
Lo smaltimento dei reflui in una città come in un qualunque altro agglomerato di abitazioni è un problema della massima importanza. Le tubazioni e i raccordi in PVC in genere, funzionano a pelo libero; in tratti particolari, in funzione dell'altimetria dell'abitato da servire, il loro funzionamento può essere in pressione (condotte prementi in partenza da stazioni di pompaggio, attraversamenti, sifoni, ecc.).  La guarnizione elastomerica, l’alta rigidità anulare, e l’utilizzo della guarnizione preinserita a caldo ne consentono l’impiego in tutti i sistemi di fognature industriali e civili sia di acque nere, bianche e miste.
Tipi di tubazioni in pvc per fognatura
(Fonte: serviziarete.it)

Tubazioni in PVC per fognatura: caratteristiche principali 

La caratteristica principale delle tubazioni in PVC per fognatura è quella di avere una buona resistenza alle azioni di tipo fisico, chimico e/o biologico, provocate dalle acque reflue e/o meteoriche trasportate. Tale protezione interna viene assicurata o dal materiale costituente il tubo (gres, PVC, ecc.). Un’altra caratteristica molto importante del PVC è la sua grande versatilità di utilizzo. Attraverso varie fasi di produzione è possibile ottenere dal PVC manufatti sia flessibili che rigidi.
Per 60-70 anni, il sistema fognario tradizionale è stato costruito principalmente di tubi in ceramica o cemento. Oggi si preferisce sostituire queste tubazioni con tubazioni in PVC che presenta i seguenti vantaggi:
- il peso leggero che si traduce in un ottimo risultato per il trasporto e l'installazione;
- un basso costo in confronto a quelli in l'acciaio o in ghisa;
- lunga durata;
- superficie liscia che crea condizioni favorevoli, in modo che i tubi non formano blocchi riducendo le perdite per attrito del flusso.
Tubazioni in pvc per fognatura
(Fonte: lareter.it)

Tipi di tubazione per fognatura e materiali:

In passato, fino alla sua messa al bando per la pericolosità delle fibre di amianto, era molto utilizzata la tubazione in cemento amianto.
Altri tipi di tubazione cementizie (calcestruzzo armato) vengono utilizzate, sempre più raramente, per la realizzazione delle fognature. Infatti queste presentano tutti i difetti che denunciavano i cunicoli e i canali (utilizzati in passato) sia quelli in muratura che quelli in calcestruzzi intonacati o meno internamente. Esse sono, per la loro natura, facilmente aggredibili chimicamente dai liquidi trasportati. Inoltre sono aggredibili anche dall'esterno per azione del terreno di sedime quando questo ha particolare composizione e proprietà.
Tubazioni usate per le fognature
(Fonte: habitissimo.it)
Le tubazioni più utilizzate comunque rimangono quelle in gres ceramico. Inattaccabili dall'aggressività chimica dei liquami trasportati e dei terreni di posa è di fatto immune all'azione abrasiva dei solidi trascinati dalla fase liquida. Presentano di contro una elevata fragilità e un bassa resistenza meccanica a trazione e di conseguenza a flessione (quella a compressione è buona), e pertanto i singoli tubi hanno lunghezze limitate.
Altre tubazioni che stanno prendendo piede sono quelle a base di materiali plastici. Tra queste, il PVC è quello che ha dato i risultati migliori nel settore delle fognature.
Tubazioni in PVC per fognatura
(Fonte: vittoplast.it)

Tubazioni in pvc per fognatura: vantaggi e svantaggi

Il PVC (cloruro di polivenile) è  un materiale molto versatile che si presta ad un numero praticamente illimitato di utilizzi. Il PVC e il materiale più utilizzato nella costruzione di tubi e raccordi per il trasporto delle acque, sia potabili che di scarico delle fognature. Il PVC ha buone proprietà meccaniche e di resistenza all'abrasione, all'usura e all'invecchiamento, agli agenti chimici e all'attacco di funghi e batteri, è un materiale leggero, è idrorepellente, è difficilmente infiammabile ed è auto-estinguente. I prodotti che trovano impiego nell'edilizia devono rispondere ad elevati standard in termini di: resistenza, stabilità, impermeabilità, perfezione di superficie, facilità d’uso e manutenzione e tutto questo nel tempo.  Inoltre il PVC è un materiale ecologico che rispetta l’ambiente.
Le tubazioni per fognature in PVC presentano una serie di proprietà interessanti quali:
- la leggerezza
- la facile lavorabilità
- una lunghezza del tubo adeguata (circa 6 m)
- buone proprietà idrauliche (internamente sono sufficientemente lisci, proprietà che tra l'altro non favorisce l'ancoraggio sul fondo di sedimenti e quindi non facilita la formazione di ostruzioni od incrostazioni)
- una buona resistenza meccanica
- buona resistenza all'aggressione chimica da parte dei liquidi trasportati e dei terreni di sedime
- una buona durezza tale da preservare i tubi dall'abrasione dai sedimenti trasportati dall'acqua
Possiamo avere tre tipologie di tubazioni in PVC per fognatura:
- Tubi in PVC per impianti fognari
- Tubi in polietilene, per fognature progettata per tubazioni a pressione interna ed esterna..
- Tubi per fognatura Polipropilene, comunemente usati per i canali di scolo dei dispositivi da lavastoviglie e lavatrici.
Raccordi per tubazioni in pcv per fognatura
(Forte: centroplastsrl.it)



Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.