Header Ads

Il tetto piano e l’architettura moderna

Alla scoperta di caratteristiche, pregi e difetti, del tetto piano: tipologia costruttiva che sempre più si sta affermando, per la sua proprietà di rendere fruibile un elemento come la copertura degli edifici. 

La storia del tetto piano in Europa è abbastanza recente. Il “tetto piano” è stato fondamentalmente introdotto soprattutto per motivi “estetici” dagli architetti del Movimento Moderno, come momento di rottura dalla tradizione classica e come nuova opportunità funzionale di utilizzo innovativo (tetto giardino, ecc.), ma che ben presto ha mostrato tutti i suoi limiti soprattutto per il suo comportamento fisico tecnico e per la scarsa durabilità.
Uno degli esempi più importanti lo abbiamo con la Villa Savoye a Poissy, vicino Parigi, ideata e progettata dall’architetto Le Corbusier che racchiude i 5 punti dell’architettura moderna: pilotis, tetto piano o tetto giardino, pianta libera, facciata libera e finestre a nastro.
le corbusier
Villa Savoye di Le Corbusier – vista esterna d’insieme
(Fonte: domuseco.it)
giardino villa savoye
Villa Savoye di Le Corbusier – vista esterna del tetto piano
(Fonte: domuseco.it)

Tetto Piano: caratteristiche

Innanzitutto va detto che la copertura piana non è un tetto, ma appunto un solaio complesso isolato e impermeabilizzato definito appunto “copertura piana” che anche se si chiama piana in realtà bisogna dargli una certa pendenza minima attraverso il massetto delle pendenze per far defluire l’acqua piovana.
Per molto tempo, in edilizia, il tetto a falda ha avuto un ruolo da protagonista nelle coperture. Il tetto a falda è nato dall’esigenza di proteggere l’uomo da pioggia e neve, offrendo la soluzione costruttiva più semplice per raggiungere tale scopo. Non a caso questa tipologia costruttiva viene maggiormente adoperata nelle regioni nordiche. 
Al contrario, nei paesi mediterranei (Sud Europa, Oriente e Africa), con condizioni climatiche più favorevoli, si è assistito alla diffusione dei tetti piani, caratterizzati da una pendenza minima, sufficiente a far defluire la poca acqua piovana.
Santorini case
Esempio di una tipica abitazione in Grecia col tetto praticabile a terrazza
(Fonte: turismoingrecia.com)
Va detto però che un tetto piano presenta un comportamento fisico-tecnico molto problematico proprio per la sua natura di stratigrafia chiusa totalmente alla diffusione del vapore. L’elemento massiccio del solaio è chiuso verso l’interno da una barriera a vapore e verso l’esterno da una guaina impermeabile.

La pendenza del tetto piano per il deflusso delle acque meteoriche

Quando abbiamo un tetto piano, le pendenze si possono ottenere creando un massetto di calcestruzzo leggero, detto massetto delle pendenze, dando all’estradosso l’inclinazione voluta per il corretto deflusso delle acque meteoriche. 
In prossimità della linea di gronda lo spessore del massetto per piccole pendenze è di circa 1-2% e per estensioni modeste deve avere uno spessore di almeno 3 cm, valore che tenderà ad aumentare verso la linea di colmo dove raggiungerà il massimo.
pendenza tetto piano
Sezione copertura piana
(Fonte: lavorincasa.it)
In media ogni 80-100 mq dovrà essere presente uno scarico pluviale. La superficie del tetto piano deve essere suddivisa in micro aree con delle pendenze apposite in modo tale che l’inclinazione della singola falda convogli l’acqua nei punti di raccolta prefissati. Durante la fase di definizione delle pendenze del tetto e delle aree di deflusso, bisognerà prestare particolare attenzione al posizionamento delle linee di colmo e di gronda
L’errato progetto, in molto casi sottodimensionato, è la causa principale dei fenomeni di infiltrazione che si manifestano negli appartamenti degli stabili condominiali posti agli ultimi piani. 
deflusso acque su tetto piano
Schema grafico di una pianta della copertura con indicate le pendenze
(Fonte: lavorincasa.it)
Durante la fase di progetto di un solaio di copertura, per regolare le pendenze occorre stabilire a priori:
- se si vuole raccogliere l’acqua in più punti di raccolta già esistenti
- se si vuole creare un canale di gronda disposto perimetralmente all'intero solaio di copertura.
pendenza tetto piano
Sezione copertura con pendenza dalla mezzeria verso i bordi esterni
(Fonte: lavorincasa.it)

Quali sono i pregi e i difetti del tetto piano?

Alcuni pregi del tetto piano sono i seguenti:
- il tetto piano è molto pratico soprattutto per la sua calpestabilità. Infatti  possiamo sfruttare e utilizzare la superficie della copertura come una terrazza a cielo aperto o come un giardino pensile, cosa non fattibile con un tetto a falda.
- Il tetto piano, è diventato un concept architettonico caratterizzato da linee geometriche semplici che si integrano in qualsiasi ambiente.
- Con la diffusione del cemento armato e delle nuove tecnologie di isolamento e di impermeabilizzazione, il tetto piano è diventato una soluzione più praticabile, non solo nelle tradizionali aree poco piovose.
tetto giardino
Esempio di tetto piano con il tetto verde (giardino pensile)
(Fonte: villeecasali.com)
Anche se il tetto piano a livello estetico e formale è molto interessante questo tipo di copertura presenta anche non pochi difetti :
- Le relazioni con il paesaggio sono più problematiche, proponendo spesso un edificio tipo “cubo” che può andare bene ovunque, senza un dialogo costruttivo con il luogo 
- Con il tetto piano diventa molto problematica un’integrazione ottimale con il solare termico e fotovoltaico. 
- Bisogna fare molta attenzione alla pendenza del tetto piano che deve essere costruito a regola d’arte e ben impermeabilizzato.
- Il tetto piano è indicato per i paesi Mediterranei agevolati dalle condizioni climatiche favorevoli ma meno indicato per i paesi del Nord più fredde e piovose.
- il percorso del vapore dall'interno verso l’esterno non è mai totalmente interrotto e nel corso del tempo, una quantità di vapore rimane intrappolata all'interno del pacchetto strutturale.
- tutta la tenuta all'acqua e all'aria dall'esterno si basa esclusivamente su di un unico strato di materiale: la guaina.

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.