Header Ads

Sughero: caratteristiche e vantaggi

Il sughero è un materiale naturale impiegato in edilizia per l'isolamento acustico e termico degli edifici, scopriamone le caratteristiche ed i vantaggi.

Il sughero è un materiale “speciale” di origine naturale utilizzato anche in edilizia che non rilascia residui tossici e traspira. Il sughero è un ottimo isolante termico e acustico che proteggere la casa dalle dispersioni calore d'inverno e dall'aggressione dell'afa d'estate, oltre a garantire un'ottima protezione dai rumori.
Il sughero si può usare per isolare le pareti, per coibentare i tetti, creando mansarde abitabili, o per sottofondi dei pavimenti. E' inattaccabile da insetti e roditori ed è ignifugo. Il sughero è disponibile in granuli o aggregato in pannelli. In passato è stato largamente utilizzato per questi scopi e oggi viene riproposto, assieme a materiali polimerici di sintesi, in compositi dalle alte prestazioni tecnologiche.
pannelli di sughero di diverse misure
Pannelli in sughero in commercio utilizzati in edilizia
(Fonte: online.artimestieri.com)
Dal punto di vista della sua composizione fisica il sughero è detto “materiale cellulare”, cioè costituito da una moltitudine di cellette simili all'alveare delle api. Le sue proprietà isolanti sono dovute alla capacità di dissipare energia, rendendolo quindi adatto a insonorizzare un ambiente e a coibentare degli apparati. Un solo centimetro cubico è formato da circa 40 milioni di cellule. Cellule che per la loro conformazione e composizione sono praticamente impermeabili, estremamente isolanti e resistenti.

Il sughero: un materiale antico dalle proprietà sorprendenti

Il sughero viene ricavato da un albero e in particolare dalla quercia da sughero, un albero antico. Da migliaia di anni, la sua corteccia viene utilizzata dall'uomo come materia prima per preservare cibi e bevande, come isolante, come materiale decorativo. Il sughero, lo strato più esterno e protettivo della corteccia, di anno in anno cresce aumentando in volume, in maniera molto simile all'accrescimento degli anelli nel tronco, regalando così un materiale unico in natura, estremamente leggero, poroso, elastico, resistente alle intemperie e al tempo.
sughero
La corteccia della Quercia da dove si ricava il sughero
(Fonte: coverd.it)

Il sughero: quali sono i vantaggi

Il sughero non è altro che la corteccia dell’albero omonimo come fosse un “vestito” ed è asportato ogni dieci anni in modo che l’albero abbia il tempo necessario per riprodurlo. Il sughero protegge il tronco della pianta dagli agenti esterni (caldo, freddo, umidità) e garantisce la traspirazione. Questo rende il prodotto totalmente ecologico e riciclabile alla fine della sua vita edilizia.
Inoltre il sughero protegge il tronco dal fuoco in quanto evita che possa bruciare il tronco stesso o che il calore possa compromettere le funzioni vitali della pianta. Insomma il sughero ha una moltitudine di vantaggi, facendo in natura quello che dovrebbero fare i muri di una buona abitazione: isolare dal punto di vista termico e creare una efficace barriera acustica tra l’interno e l’esterno.  
sughero isolamento muratura esterna
Isolamento muratura con pannelli in sughero
(Fonte: casasanabio.it)
Senza dubbio, l’involucro è l’elemento costruttivo che offre il maggior potenziale di risparmio e la realizzazione di un cappotto in sughero risulta allo stesso tempo una soluzione definitiva ed eco-sostenibile, in grado di garantire vantaggi in termini non solo di risparmio energetico.
Il cappotto con pannelli in sughero permette di isolare in modo efficiente e naturale sia edifici esistenti che nuove costruzioni. Inoltre il sughero, traspirando, riduce l’umidità, contenendo quindi il calore e permettendo un abbassamento dei costi di riscaldamento o rinfrescamento.

Il sughero: caratteristiche, vantaggi e utilizzi in edilizia

Una caratteristica innovativa del sughero è che non è conduttore di energia elettrica, ed è antistatico sia allo sfregamento sia alla convezione dell’aria. Pertanto è raccomandato alla presenza di particolari allergie e adatto al contatto con i bambini, in modo particolare per pavimenti e rivestimenti. 
Il sughero è uno dei migliori materiali fonoassorbenti e fonoisolanti in commercio. Ecco alcuni impieghi e utilizzi dei pannelli in sughero:
- Rivestimento termoacustico interno delle pareti perimetrali o divisorie;
- Isolamento termico del tetto in legno o in latero-cemento;
- Coibentazione del sottotetto, adatto al calpestio;
- Isolamento termico di intercapedini di pareti perimetrali e divisorie;
- Isolamento termoacustico dei sottofondi e dei solai;
- Realizzazione di controsoffitti chiusi a pannelli. La varietà delle soluzioni possibili consente di soddisfare diverse esigenze. I pannelli in sughero costituiscono una soluzione interessante perché abbinano alle proprietà di isolamento acustico anche quelle di isolamento termico.
- Cappotto esterno termoacustico delle pareti perimetrali.
pannelli di sughero in rotolo
Pannelli in sughero formato rotolo
(Fonte: rifaidate.it)

I pannelli in sughero e l’isolamento termico

Attraverso interventi mirati si può raggiungere il più alto valore energetico della "CASA CLIMA", ottenendo così anche un plusvalore commerciale dell’edificio, oltre che più vivibile. Gli interventi per raggiungere questi risultati sono diversi, sia sulle nuove costruzioni sia per le ristrutturazioni, dove è possibile utilizzare pannelli di sughero da uno spessore di un millimetro fino a venti centimetri. Questi ultimi consentono di affrontare anche i casi più difficili, quando il clima è molto caldo o freddo, utilizzando un solo tipo di pannello per raggiungere l’isolamento termico necessario, evitando altra manodopera per l’applicazione di più pannelli per arrivare allo spessore richiesto.
Il sughero nelle intercapedini delle pareti perimetrali per l'isolamento termico e l'isolamento acustico
(Fonte: coverd.it)

I pannelli in sughero e l’isolamento acustico

I pannelli di sughero sono perfettamente abili anche per il problema acustico, risolvendo situazioni legate ai rumori negli appartamenti. Potendo lavorare all'interno delle case, si può intervenire in modo semplice ed economico. Utilizzando, ad esempio, tappetini di sughero sopra il solaio, sotto il pavimento, di spessore da uno a venti millimetri, si ottiene la massima attenuazione acustica per quei rumori fastidiosi come i tacchi delle scarpe e simili. Per il nuovo o le ristrutturazioni si possono preparare massetti con un impasto di granuli di sughero o, ancor meglio, con fibre di vetro.

rivestimento in sughero
dee per la progettazione e l’arredamento con pannelli in sughero
(Fonte: buildmaven.com)

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.