Header Ads

Pannelli X-lam: cosa sono, caratteristiche e vantaggi di questo sistema costruttivo in legno

Il sistema costruttivo a pannelli X-LAM risulta essere l'eccellenza nei sistemi costruttivi in legno, scopriamone le caratteristiche ed i vantaggi.

Il termine X-LAM, indica il pannello strutturale autoportante in legno massiccio di grande dimensione. Il sistema costruttivo a pannelli X-LAM rappresenta l’eccellenza dei sistemi costruttivi in legno e offre un’ampia libertà progettuale per edifici multipiano, case monofamiliari e plurifamiliari, alberghi e residence. Il pannello X-LAM è un pannello lamellare multistrato a tavole incrociate in legno massiccio di spessore variabile che si ottiene incollando più strati di tavole dello spessore medio di cm 2 che vengono prodotti in base alle esigenze costruttivo-architettoniche.
sistemi costruttivi in legno
Pannello X-lam
(Fonte: fuorilemura.it)
I pannelli X-LAM sono altamente innovativi, permettono una maggiore versatilità nell’uso, un elevato livello qualitativo e una maggiore sicurezza in caso di sisma e incendio. Inoltre i pannelli X-LAM sono rivolti alla sostenibilità ambientale, riducendo al minimo gli scarti e i rifiuti di cantiere e minimizzando l’impatto ambientale delle realizzazioni nel pieno rispetto della natura e dell’ambiente.

I vantaggi dei pannelli multistrato Xlam

I pannelli X-LAM sono pannelli di grandi dimensioni, nei quali gli strati di tavole sono sovrapposti e incollati uno sull’altro in modo che la fibratura di ogni singolo strato sia ruotata nel piano del pannello di 90° rispetto agli strati vicini.
I vantaggi dei pannelli multistrato a strati incrociati X-LAM possono essere sintetizzati in 5 punti:
- Velocità di costruzione
- Realizzazione di edifici a basso consumo energetico
- Sicurezza sismica
- Materiale da costruzione ecologico e sostenibile
- Previsione dei costi già in fase di progettazione
- Massima libertà nella realizzazione architettonica
- Ottima integrazione tra diversi sistemi costruttivi, compatibili con l’acciaio, il vetro e altri materiali.
Anche il comfort abitativo che offre il pannello X-LAM non è da sottovalutare. Questo dipende fondamentalmente dai seguenti fattori:
- Altissima tenuta all'aria
- Buon isolamento termico invernale e estivo
- Assenza di emissioni tossiche
- Buona regolazione del livello di umidità nell'aria degli ambienti. Il legno può ben assorbire o rilasciare vapore nell'ambiente

Descrizione del pannello in legno X-LAM

Il pannello X-LAM in legno multistrato a strati incrociati viene prodotto con tavole di abete rosso essiccate artificialmente, sovrapposte a strati incrociati e incollate. A seconda dell'impiego e dei requisiti statici sono disponibili pannelli a 3, 5, 7 o più strati.
sistemi costruttivi in legno
Disposizione degli strati dei pannelli X-lam
(Fonte: sartorlegno.it)
Questi pannelli X-LAM sono da considerarsi elementi grezzi di fabbricazione industriale. La produzione è divisa in tre qualità di superficie
- la qualità a vista tipo A
- la qualità a vista tipo B
- la qualità industriale non a vista
Nel primo e nel secondo caso il pannello viene utilizzato per l'interno di abitazioni e viene lasciato appunto a vista; nel terzo caso, il più utilizzato, viene solitamente isolato con un capotto esterno e intonacato o rivestito.
I pannelli X-LAM vengono consegnati in cantiere già pronti per il montaggio. Il taglio viene quindi effettuato all'interno degli stabilimenti con macchine a controllo numerico di alta precisione. Una delle caratteristiche principali delle costruzioni in pannello multistrato tipo X-LAM è il breve tempo di costruzione dell'edificio. Il sollevamento dei pannelli avviene mediante gru direttamente in cantiere.
sistema costruttivo in legno xlam
Intero edificio realizzato con pannelli X-lam
(Fonte: campiglilegnami.it)

Applicazioni dei pannelli X-lam

Il pannello multistrato X-LAM può essere utilizzato per qualsiasi tipo di struttura: dal residenziale ai capannoni ad uso industriale.
In particolare può essere impiegato come:
- parete autoportante
- solaio intermedio copertura
- pannello rinforzato - nervato (per grandi luci)
Si affianca inoltre facilmente a qualsiasi altro tipo di materiale, dal cemento al vetro, dando così la possibilità di creare uno stile libero e moderno al passo con le nuove tendenze edilizie.

Dati tecnici del panello X-lam

I pannelli multistrato X-LAM hanno una funzione portante e vengono utilizzati come parete, solaio e copertura come elementi autoportanti.
A seconda dell'utilizzo e dei calcoli statici vengono utilizzati spessori differenti. Le tavole che compongono il pannello hanno uno spessore che varia da 19 a 40 mm. In base all'umidità di equilibrio prevista dopo la posa in opera si utilizzano tavole essiccate a macchina con un'umidità pari al 12%.
Il principio base per le costruzioni con X-LAM è il seguente:
- Struttura autoportante composta delle pareti, solaio ed eventualmente anche la copertura posata su una fondazione in CA
- Isolamento termico esterno
- Rivestimento esterno (facciata ventilata, intonaco etc.)

Caratteristiche statiche dei pannelli X-LAM

I pannelli X-LAM offrono molti vantaggi dal punto di vista sismico. Gli ancoraggi a trazione sono richiesti solo in rarissimi casi e/o in presenza di costruzioni estreme. Forze di trazione elevate richiedono nella maggior parte dei casi delle soluzioni speciali in acciaio in presenza di ancoraggi dovuti a ragioni statiche. Relativamente ai sistemi di giunzione e raccordo devono essere rispettati i valori e le indicazioni definiti nelle omologazioni dei diversi prodotti. Questi comprendono anche le distanze dei bordi e delle viti.
parete in legno xlam
Stratigrafia di una parete perimetrale portante con lo strato isolante e lo strati di finitura interno ed esterno
(Fonte: lignaconstruct.com)

Resistenza al fuoco dei pannelli X-LAM

Le proprietà antincendio degli elementi costruttivi dei pannelli X-LAM si esprimono attraverso la resistenza alla combustione.
La resistenza al fuoco "R" si misura in minuti e rappresenta il tempo minimo che l'elemento costruttivo deve resistere all'azione del fuoco (resistenza al crollo, impermeabilità al fumo).
In base alla resistenza alla combustione si distinguono diverse classi antincendio:
- igniritardante R30
- ad alta capacità igniritardante R60
- igniresistente R90
- altamente igniresistente R180
I requisiti antincendio sono fissati nelle normative edilizie di ciascuna regione e suddivisi a seconda del tipo e dell'uso dell'edificio ovvero del genere di costruzione. La classificazione degli elementi costruttivi X-LAM, per quanto riguarda le proprietà antincendio, avviene sulla base di calcoli matematici (velocità di combustione). Considerati i comuni carichi in edilizia, normalmente vengono impiegati pannelli a tre strati R30 per le pareti e pannelli a 5 strati R60 per i soffitti. 
xlam dolomiti
X-LAM Dolomiti, Il più grande stabilimento italiano in provincia di Trento specializzato nella produzione di pannelli X-LAM e progettazione di edifici ecologici
(Fonte: xlamdolomiti.it)

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.