Arredare il giardino con pochi soldi

Arredare il giardino con pochi soldi

10 soluzioni economiche per arredare il giardino per ottenere uno spazio organizzato ed accogliente.

Non tutti hanno la possibilità di avere un giardino, ma per chi ce l'ha (grande o piccolo che sia) è importante che sia ben organizzato, curato e gestito. Le piante e i fiori infatti hanno bisogno di essere curate per avere un giardino non solo bello esteticamente ma anche vivibile. La cosa più bella è proprio quella di godersi il giardino in estate da soli o con gli amici, per fare un pranzo o una cena, per leggere un libro all'ombra di un albero o rilassarsi nelle notti d'estate. Il giardino anche se piccolo deve essere ben progettato collocando piante, aiuole e camminamenti in modo sensato e con criterio logico e come arrediamo la nostra abitazione ricordiamoci che possiamo arredare anche il nostro giardino. Sono molti i complementi d'arredo e gli oggetti di vario tipo come poltrone, sedute, gazebi, lavatoi e fontanelle da giardino, etc. per arredare il nostro giardino in base ai nostri gusti e all'arredamento della casa. Vediamo in questo articolo come arredare il giardino con pochi soldi: in pratica cercheremo di darvi degli spunti interessanti per arredare il giardino in modo economico ma soprattutto originale.

arredamento-giardino-idee-verde-divano
Idea originale per arredare il giardino
(foto di Engin_Akyurt - Fonte: https://pixabay.com)


Con un pò di fantasia e creatività è possibile quindi arredare il giardino con pochi soldi per renderlo ancora più bello e funzionale. Ma la fantasia e la creatività non bastano, occorre anche ricercare prodotti low cost per esempio andando per mercatini dell'usato o guardando su internet dove si possono trovare delle offerte più vantaggiose. Anche il riciclo e il riuso di materiali o oggetti che abbiamo in casa possono diventare utili per arredare il giardino con pochi soldi: evitiamo di buttarli via e li riutilizziamo per arredare il nostro bel giardino. Di sicuro avremmo la soddisfazione di aver fatto qualcosa di nostro da mostrare ai nostri amici, avremmo fatto del bene all'ambiente riciclando e inoltre ci consente di risparmiare qualche soldino in tasca. Se sei appassionato di giardinaggio e fai da te e hai tempo, fantasia e creatività allora potrai sbizzarrirti per arredare il giardino con pochi soldi in base ovviamente allo spazio che hai a disposizione. Ricordate che l'importante è che anche per il giardino vale la stessa regola che per gli interni: tutto deve essere disposto in modo ordinato e funzionale.

> LEGGI ANCHECome progettare un giardino

giardino-arredamento-copertone-aiuola
Realizzare un'aiuola per il giardino con un vecchio pneumatico
(foto di Alexei_other - Fonte: https://pixabay.com)

10 idee per arredare il giardino 

Quindi, premettendo che ovviamente la cosa più importante per un giardino sono gli alberi, le piante e i fiori che fanno da padrone, per abbellire ulteriormente e rendere il nostro giardino davvero interessante possiamo arredarlo con oggetti e complementi d'arredo vari che possono avere uno scopo puramente estetico e di abbellimento oppure essere anche funzionali. Ma per arredare un giardino non è necessario per forza spendere un capitale, anzi: ora vediamo 10 idee per arredare il giardino con pochi soldi, ma le idee possono essere 100 o 1000.. dipende dalla vostra fantasia e creatività.



Vediamo allora le 10 idee per arredare un giardino con pochi soldi che vi proponiamo:

1) Tagliare l'erba e piantare piante grasse: sembrerà banale ma una regola fondamentale per curare e tenere in ordine il giardino è quello di tagliare regolarmente l'erba e magari piantando dei piccoli cespugli bassi oppure delle piante grasse in vaso che necessitano di poca acqua e praticamente nemmeno di manutenzione. Oppure si potrebbe acquistare una fioriera in internet (oppure per chi è pratico realizzarla a mano) dove mettere fiori e piante rampicanti sempreverdi, da posizionare per esempio nella zona d'ingresso.


2) Creare un piccolo giardino zen: una soluzione, se siamo amanti dell'Oriente e della cultura giapponese, potrebbe quella di arredare il nostro giardino o una porzione di esso in stile zen; saranno sufficienti pochi materiali naturali come dei ciottoli di fiume, sassi, ghiaia, un piccolo laghetto artificiale e magari piantare dei piccoli bonsai.

> LEGGI ANCHE: Come curare i bonsai

giardino zen-Buddha-arredo
Arredare un giardino in stile zen (foto di RoswithaC - Fonte: https://pixabay.com)


3) Sentieri e camminamenti: un modo utile e funzionale oltre che estetico è quello di realizzare dei camminamenti e percorsi per giardino e possiamo realizzarli con i più svariati materiali che riusciamo a recuperare in giro: possono essere in pietra, legno, plastica, etc.



4) Illuminare il giardino: per vivere appieno il giardino nelle sere d'estate quando il sole tramonta è necessario dotare il giardino di un impianto di illuminazione. Qui è possibile illuminare il giardino in moltissimi modi, per esempio utilizzando delle lampade con luci a LED che si trovano anche in internet che permettono di illuminare bene risparmiando notevolmente sulla bolletta elettrica e sull'ambiente. Il segreto è posizionare queste lampade in modo da enfatizzare la posizione e la forma delle piante e degli alberi.

> LEGGI ANCHE: L'illuminazione esterna




5) Creare un piccolo orto domestico: un modo simpatico per arredare il giardino con pochi soldi potrebbe essere quello di costruire un piccola serra oppure un piccolo orto domestico a cielo aperto magari sfruttando le cassette di legno che ci danno quando compriamo la frutta al supermercato; in questo modo oltre ad arredare il giardino potremmo raccogliere la verdura come pomodori, melanzane, etc. a kilometro zero, risparmiando anche sei soldi.

orto-giardino-verdure-natura
Prodotti dell'orto (foto di gregroose - Fonte: https://pixabay.com)


6) Arricchire l’area d'ingresso con pietre e cespugli: una cosa che si potrebbe fare è enfatizzare il vialetto d'ingresso per dare risalto appunto all'ingresso, costruendo una piccola aiuola con dei sassi arrotondati e mettere all'interno dei fiori oppure piccoli arbusti resistenti e facili da gestire come il limone, che oltre ad abbellire l'ingresso ci fornirà i limoni belli freschi.



7) Creare un’area coperta con delle sedute e un gazebo: se le dimensioni del giardino sono sufficientemente grandi è opportuno ricavare uno spazio per realizzare un gazebo e posizionare un tavolo e delle sedute per pranzare e cenare all'aperto con gli amici. In commercio, anche su Amazon esistono molte tipologie di gazebo, da quelli fissi a quelli mobili, da quelli più costosi a quelli più economici. In alternativa, se siete pratici del fai da te, potete anche costruirvelo con le vostre mani con una struttura in acciaio o in legno.



8) Un caminetto prefabbricato: In ogni giardino che si rispetti non può assolutamente mancare il barbecuee o un caminetto per grigliare la carne o il pesce e fare festa con gli amici. Anche qui su Amazon si trovano diversi tipi di barbecue oppure potremmo decidere di costruire un barbecue in muratura.




9) Sedute e panchine con i pallet e bancali di riuso: con i pallet di recupero è possibile creare delle sedute e delle panche da mettere nel giardino per rilassarsi da soli o in compagnia con gli amici dando un tocco di originalità e di design.





10) Travi di legno riciclate: per esempio utilizzando delle travi di legno riciclato possiamo delimitare e proteggere delle aiuole rialzate, oppure realizzare delle sedute, o dei camminamenti per giardino.

carriola-arredi-giardino-riciclo
Esempio giardino arredato con materiale riciclato in qualche mercatino dell'usato
(foto di NadineDoerle - Fonte: https://pixabay.com)


Nessun commento

Se avete dubbi domande o consigli scriveteci.

Starbuild.it. Powered by Blogger.