Header Ads

L’illuminazione esterna: tipologie, soluzioni, prezzi

Per fruire degli spazi esterni a qualsiasi ora del giorno è necessario installare un impianto d'illuminazione esterna. Vediamo quanto costa realizzarlo e quali sono le soluzioni e le tipologie in commercio.

L’illuminazione esterna comprende tutti i corpi illuminanti specifici per dare luce alle aree esterne della nostra casa. Una buona illuminazione esterna nel nostro giardino, piuttosto che nel vialetto o nella facciata di casa, è essenziale per poter vivere al meglio gli spazi esterni alla nostra abitazione.
Qui entrano in gioco le lampade per esterno che devono essere installate proprio per venire incontro a tutte le nostre necessità durante i periodi serali e notturni. Già in fase di costruzione della casa è fondamentale decidere preventivamente dove verranno posizionati i punti luce.
Ambiente esterno illuminato con lampade di design
(Fonte: leonardo.tv/)
Pianificato nel dettaglio la locazione della nostra illuminazione esterna passeremo alla scelta dei corpi illuminanti più idonei alle nostre esigenze. In merito passiamo a delineare le caratteristiche principali delle lampade per uso esterno.

L’illuminazione esterna: caratteristiche

Le lampade per l’illuminazione degli spazi esterni, al di la del materiale di fabbricazione, devono avere un grado protettivo chiamato “IP” (International Protection). Il grado di protezione IP è composto da due cifre e ognuna di queste cifre determina una specifica caratteristica necessaria per la scelta del giusto corpo illuminante.
Tabella grado di protezione IP
(Fonte: idealuceonline.it/)
Particolare attenzione anche ai materiali di fabbricazione che devono necessariamente essere valutati a seconda delle zone di posizionamento. Nelle località marittime si opterà per illuminazione esterna realizzata in acciaio inox che assicura una protezione maggiore contro agenti altamente aggressivi come il salmastro.  Nelle località non marittime non riscontriamo particolari problematiche quindi materiali come l’alluminio o il policarbonato vanno benissimo. Nello specifico il policarbonato spesso offre soluzioni decisamente valide a costi nettamente inferiori.
Abitazione privata con illuminazione esterna
(Fonte: sorgenteilluminazione.it)

Illuminazione esterna LED: efficienza energetica a lungo termine

Con l'illuminazione esterna LED, non si fanno più compromessi fra design e funzione. Queste lampade sono talmente efficaci energeticamente e allo stesso tempo potenti che ora è possibile illuminare i tuoi spazi all'aperto senza aumentare la bolletta elettrica. Infatti, le lampade LED permettono un risparmio energetico del 90%. Le ridottissime dimensioni dei LED consente nuove forme per le lampade fino ad oggi ritenute impossibili in termini di design e funzionalità.
Qualsiasi lampada LED appartiene come minimo alla classe energetica A, il che garantisce un risparmio energetico a lungo termine rispetto alle lampadine tradizionali. Inoltre, la longevità eccezionale di questo tipo di lampada che può arrivare fino a 50.000 ore di funzionamento per i modelli più recenti, assicurando un'illuminazione sostenibile, senza doversi preoccupare della sostituzione delle lampadine.
Giardino illuminato con paletti di illuminazione esterna a led
(Fonte: cam-quadrielettrici.it/)
Non importa se stai cercando un set completo di illuminazione a LED da giardino (lampade a sfera per esterno, lampade solari, ecc.) o di lampade da parete per esterno LED, per la facciata della tua casa o per illuminare una recinzione. Per quanto riguarda i colori quelli metallici sono i più amati per la illuminazione da terrazzo a LED, mentre i materiali utilizzati principalmente per la costruzione delle lampade sono l'alluminio e l'acciaio inox a causa delle loro proprietà di resistenza all'ossidazione.
Lampade per giardino
(Fonte: casapratica.it/)

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.