Header Ads

Come costruire una cucina in muratura e quanto costa

La cucina in muratura è un elemento rustico molto apprezzato, soprattutto nelle abitazioni di campagna. Scopriamo quanto costa realizzarla e come fare per costruirla.

La cucina è una delle stanze più importanti di un’abitazione: in essa, infatti, viene trascorso moltissimo tempo nel corso di tutta la giornata.
Le cucine in muratura, grazie alla possibilità di costruire la struttura portante in cemento o mattoni, permettono la massima personalizzazione. Sono particolarmente adatte in ambienti rustici e possono essere rivestite con vari materiali, di varia forma e colore, in modo che siano perfettamente adatte all’ ambiente.
(http://www.startpreventivi.it/)
Le cucine in muratura sono molto pratiche e conferiscono calore e familiarità alla stanza. L’importante, però, per evitare che le cucine in muratura assumano un aspetto trasandato e spoglio, è che si abbia cura di tutti i particolari.
Gli attrezzi necessari per costruire una cucina in muratura sono:
- Cazzuole dentate da 5 a 40 cm
- Sega per taglio manuale
- Squadra per guida taglio manuale
- Fresa per trapano per alloggiamenti elettrici
- Martello di gomma
- Scanalatore manuale;
- Frattazzo per levigare;
- Traliccio metallico per giunti;
- Sega a nastro elettrica;
- Nastri di ricambio per sega;
- Scanalatore elettrico a fresa;
- Fresa di ricambio per scanalatore.
(Fonte: claresdeli.com/)

Cosa fare per costruire una cucina in muratura

La prima cosa da fare, se si vuole costruire una cucina in muratura, è disegnare su un foglio di carta il progetto della cucina che si intende realizzare, tenendo presenti le dimensioni dell’ambiente.
Successivamente per costruire la propria cucina in muratura, bisogna munirsi di tutti i materiali e di tutti gli attrezzi necessari, in modo da poter condurre a termine un lavoro senza troppi problemi. E’ bene scegliere in modo accurato i materiali utilizzati, in quanto in base alla loro qualità, determineranno l’affidabilità, la qualità e la longevità del lavoro.
(Fonte: miesoluzioni-andrea.blogspot.it)
Ovviamente, anche per quanto riguarda gli strumenti da utilizzare, bisogna ricorrere a una scelta oculata, tenendo conto che tali strumenti di lavoro vengono acquistati una volta sola per poi essere utilizzati per molto tempo, anche per più operazioni. E’ quindi importante che non si rompano facilmente, e che permettano di adempiere a tutti i lavori in modo impeccabile. Prima di utilizzarli è poi importante ricorrere ad apposite misure di sicurezza, come le protezioni per gli occhi o le scarpe antinfortunistiche. 
(Fonte: claresdeli.com/)
Si inizia così a realizzare la struttura portante fatta da muretti in mattoni di laterizio. Una volta realizzata la struttura portante, possiamo decidere di rivestire la struttura apposite piastrelle da cm 10×10; per tale motivo sia i muri portanti, la base ed i piani di copertura, li realizzeremo dello spessore di 8 cm, in maniera che piastrellando il tutto, i muretti ed i piani finiti (al lordo delle piastrelle) vengano dello spessore di cm 10. Ora è il momento di posare il top, avvitandolo con delle viti autofilettanti sulla cornice di appoggio. Successivamente, è possibile procedere con la posa in opera dei marmi di fondo o piastrelle, che vanno incollati con un collante edile.
Cucina in muratura di tipo moderno
(Fonte: vip-design.info/)
Arrivati a questo punto, la cucina in muratura è pronta, ma bisogna inserire i pensili e le ante per completarla al meglio. Prima di questo processo, però, la struttura va rifinita e verniciata, se non è stata rivestita con mattonelle. Successivamente, vanno inserite le ante e i pensili; se si ha una buona esperienza nella lavorazione del legno è possibile realizzarli in autonomia, altrimenti è bene affidarsi ad un falegname che sappia rifinirli al meglio. Una volta montate ante e pensili bisogna passare all'inserimento del piano cottura, del lavello, del forno e dei vari elettrodomestici. Ed ecco che la cucina in muratura sarà pronta per essere utilizzata.

Quanto costa costruire una cucina in muratura?

Costruire una cucina in muratura può essere piuttosto complicato, in quanto i passaggi da eseguire sono numerosi e necessitano di una certa esperienza per evitare di avere dei sostegni poco stabili e sicuri. Oltre alle classiche cucine in muratura, c'è anche l'alternativa rappresentata dalle cucine in finta muratura, che sono realizzate con strutture in mdf, in compensato o in laminato, rivestite con mattonelle per renderle uguali alle vere cucine in muratura.
Ovviamente, se si procede con la costruzione fai da te di una cucina in muratura il costo finale sarà nettamente inferiore rispetto all'acquisto di un modello di questo tipo. Possiamo dire che le cucine in muratura pre-assemblate possono avere un prezzo che varia da circa 2000 euro per modelli lineari e di dimensioni contenute per arrivare anche a superare i 10000 euro per strutture ampie ed articolate, come modelli di cucina con isola o penisola.
(Fonte: cucemur.com/)

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.