Header Ads

Quali colori usare per le pareti di casa?

Consigli pratici alla scelta dei colori da usare per le pareti di casa, in base alla destinazione d'uso della stanza.

La scelta dei colori per le pareti della casa è fondamentale perché detterà il carattere e lo stile di ogni ambiente. Ecco una piccola guida utile per scegliere quali colori usare per le pareti di casa, seguendo il proprio stile ma valutando anche elementi fondamentali come l'illuminazione, la pavimentazione e i complementi d'arredo.
colore pareti
(Fonte: ristrutturazioni.com/)
Scegliere i colori per le pareti di casa può risultare difficile: il colore che userete per dipingere le pareti, infatti, dovrà essere in armonia con i complementi d’arredo, la pavimentazione e lo stile che volete dare alla vostra casa. Spesso, soprattutto diversi anni fa, si optava per un’unica tonalità, solitamente chiara, da adottare in tutta la casa. Un colore acceso e inusuale, invece, è spesso considerato un rischio, perché può stancare e soprattutto potrebbe incupire l’ambiente o farlo apparire più piccolo di quanto non sia in realtà, tuttavia riescono a dare alla vostra casa una maggior personalità, creando un ambiente dal design ricercato.

Come abbinare pareti e arredamento: alcuni consigli utili

Se lo stile del tuo arredamento è moderno, con mobili dalle linee pulite e leggere, molto di tendenza sono i toni del verde. Dalle sfumature retrò, al salvia, al grigio-verde: un colore che si accende in particolare abbinato ai mobili bianchi.  Un consiglio: non scegliere questo colore lasciando il resto dell'arredo "asettico", abbina accessori tono su tono per ravvivare l'ambiente. Se invece hai un arredamento moderno ma con toni caldi, abbina alle tonalità del legno scuro dei mobili un colore vivace come il turchese, declinato nelle sfumature dal verde acqua allo smeraldo. Se imbianchi una sola parete ravvivi l'ambiente e doni profondità alla stanza.
colore parete
(Fonte: designmag.it)
Se non ti piacciono i colori accesi, anche le tonalità neutre stanno bene con lo stile moderno: dal tortora chiaro, al beige, al cipria. Se però c'è una predominanza di bianco anche nei mobili gioca con qualche elemento decorativo. Come le piastrelle-puzzle della cucina nei toni del tortora acceso e del nero e il vaso scuro: donano movimento e profondità all'ambiente. Se invece il tuo arredamento moderno ha toni vivaci ed è magari abbinato ad accessori che fanno colore, come le tende floreali, dipingi le pareti con un colore "spento". Un grigio azzurrato o con tonalità del verde fa da sfondo perfetto alla vivacità dell'arredamento.
colore pareti
(Fonte: lechler.eu/)
Se il tuo arredamento è classico non è detto che tu debba utilizzare solo colori neutri per dipingere le pareti di casa. Un tono acceso come il bordeaux o il rosso è uno sfondo perfetto per un mobile dai toni e dalle forme classiche. Evita però di dipingere tutta la stanza con un colore acceso, meglio limitarsi a una parete o un angolo.
pitturare pareti
(Fonte: grupoadvocates.com)
Un colore che scalda l'ambiente classico senza pari è il giallo, in una tonalità morbida come il beige declinato fino al cipria. Avvolge l'arredamento e lo valorizza. Un consiglio: per non "appiattire" l'arredamento, abbina degli accessori di un rosso vivace.
Se la tua cucina ha linee classiche ma è bianca, scaldata da qualche elemento colorato (il cotto delle piastrelle), puoi osare un grigio chiaro per le pareti. Un non-colore più adatto ad un arredamento moderno ma che con delle eccezioni valorizza anche quello classico.
Due colori molto diversi che abbinati fanno da sfondo sorprendente alla sala da pranzo in stile classico: sono il grigio scuro e il beige. Movimentano la stanza e donano profondità. Sceglili se ti piacciono i contrasti.

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.