Header Ads

Tegole fotovoltaiche, tutto quello che c’è da sapere

Cosa sono le tegole fotovoltaiche? Vediamo le caratteristiche delle varie tipologie ed i vantaggi e gli svantaggi rispetto ad un tradizionale impianto fotovoltaico.

Le tegole fotovoltaiche, chiamate anche tegole solari, sono una tecnologia innovativa e costituiscono una delle possibili soluzioni al problema dell’integrazione architettonica degli impianti di pannelli fotovoltaici, utilizzati per la produzione di energia elettrica, installati sugli edifici. In poche parole quindi le tegole fotovoltaiche sono l’evoluzione delle classiche tegole e coppi in laterizio utilizzati nelle coperture a falda, e sono elementi architettonici che vengono usati nell’edilizia con la duplice funzione di:
- Coprire e impermeabilizzare edifici e abitazioni;
- Trasformare direttamente l’energia solare in energia elettrica da utilizzare per i consumi dell’abitazione stessa o quando in surplus da riversare nella rete elettrica per rivenderla al gestore dell’energia elettrica. 
IMPIANTO FOTOVOLTAICO
Tegole fotovoltaiche
(Fonte: casapratica.it)

Tipologie e caratteristiche delle tegole fotovoltaiche

Esistono in commercio molti e differenti tipi di tegole fotovoltaiche. Esse possono differire sia per forma che per il materiale con cui sono realizzate. Le principali tipologie delle tegole fotovoltaiche sono:
- Tegole fotovoltaiche marsigliesi: tegole in cotto con la parte centrale ricoperta da materiale fotovoltaico;
- Tegole fotovoltaiche portoghesi: tegole in cotto con materiale fotovoltaico allocato nella regione piana;
- Coppi fotovoltaici, realizzati in cotto e ricoperti lastre flessibili in silicio amorfo;
- Tegole fotovoltaiche trasparenti: costituite con Sali organici e una sottile striscia di materiale fotovoltaico sul bordo;
- Scandole fotovoltaiche: costituite da celle a film sottile incollate su un supporto di resina.
Le caratteristiche che devono avere le tegole fotovoltaiche sono un mix fra quelle delle tegole e di un impianto fotovoltaico.  Esse pertanto dovranno garantire:
- Impermeabilizzazione delle strutture;
- Resistenza meccanica adeguata sia a sollecitazioni statiche che dinamiche;
- Buon isolamento termoacustico;
- Buona integrazione architettonica, caratteristica indispensabile dove ci sono i vincoli paesaggistici come ad esempio nei centri storici.
IMPIANTO FOTOVOLTAICO
Coppi fotovoltaici
(Fonte: ideegreen.it/)

Vantaggi e svantaggi rispetto a un impianto tradizionale

Rispetto a un impianto fotovoltaico tradizionale, le tegole fotovoltaiche hanno i seguenti vantaggi:
- Una maggiore integrazione architettonica e quindi un aspetto estetico più gradevole;
- Facilità di posa in opera, si montano come delle comuni tegole e poi si effettuano i collegamenti elettrici che si dispongono in apposite canaline;
- Possibilità, date le loro ridotte dimensioni, di disporle ovunque sulla superficie del tetto. Possono essere disposte anche in maniera non continuativa e in ordine sparso.

Gli svantaggi invece sono i seguenti:
- Il maggior costo. L’impianto dato il gran numero di connessioni ha una maggiore complessità di circuiti elettrici e cablaggi;
- Un minor rendimento.
(Fonte: faidate360.com/)

Quanto costa un impianto a tegole fotovoltaiche?

Il costo di una tegola fotovoltaica varia in funzione di dimensioni, forma e materiale costruttivo, ma qualunque sia la tipologia, è compreso tra un minimo di 50€ ed un massimo di 100€. Considerando quindi che per un impianto medio di 3 KWp occorreranno all’incirca 500 tegole la spesa media sarà compresa tra i 25000€ e i 50000€, spesa a cui si dovrà aggiungere l’importo occorrente per la posa in opera.
Posa delle tegole fotovoltaiche sul tetto di una casa
(Fonte: casasuper.it/)

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.