Header Ads

Cucina in muratura d’angolo: tra innovazione e tradizione

Le cucine in muratura rustiche hanno un fascino tutto particolare, a cui a volte è davvero difficile resistere. La cucina in muratura ad angolo è la cucina perfetta per chi ama una casa con atmosfera calda e accogliente in perfetto stile rustico. 

(Fonte: claresdeli.com/)
Le cucine in muratura ad angolo sono la soluzione ideale per chi deve arredare uno spazio ristretto e non vuole rinunciare a sfruttare tutto lo spazio disponibile. Le cucine in muratura ad angolo moderne sono utilissime anche per chi ha gli attacchi di gas e acqua disposti proprio in prossimità degli spigoli, dal momento che possono essere facilmente attrezzate con piano cottura, lavastoviglie o lavabo ad angolo. Gli spigoli inutilizzati possono, in alternativa, essere utilizzati come dispensa o colonna frigo, senza intralciare la zona di lavoro centrale.

Cucina in muratura ad angolo: tipologie

Di cucine in muratura a angolo ci possono essere due tipologie: ci sono le cucine in vera muratura e in finta muratura. Occorre conoscere la differenza tra finta muratura e vera muratura. Una cucina in vera muratura è sicuramente quella destinata a durare nel tempo, ma è una struttura fissa, impossibile da spostare o modificare e che deve realizzare un muratore.
La cucina in finta muratura ha invece molti aspetti positivi: essendo realizzata spesso in multistrato marino (materiale con cui si costruiscono le barche quindi molto resistente) non è una struttura definitiva, si può smontare per trasferirla in altra casa, si può modificare e riadattare. Infine, a differenza della cucina in vera muratura, non prende l’umido.

Cosa fare per realizzare una cucina in muratura ad angolo

Costruire una cucina in muratura ad angolo non è impresa impossibile, se si è dotati di manualità e animati di buona volontà. La cucina in muratura ad angolo permette di sfruttare razionalmente l’ambiente partendo naturalmente dallo spazio che si ha a disposizione e dai punti in cui si trovano gli attacchi dell’acqua e del gas.
In fase di progettazione della cucina in muratura ad angolo è essenziale capire subito come verrà utilizzata la cucina: quante persone abiteranno la casa, quali abitudini culinarie hanno, se ci sono bambini, tutte informazioni utili alla progettazione ottimale e per la scelta dei materiali.
Come in tutti i lavori, anche per realizzare una cucina in muratura ad angolo fai da te, si parte dal progetto redatto da un professionista o da se stessi. La prima cosa da fare è prendere le misure della stanza e fare un disegno della cucina che si intende realizzare, in funzione dello spazio a disposizione. Gli elettrodomestici in genere sono la prima cosa da scegliere perché in base a quelli si costruisce la cucina intorno. La scelta degli elettrodomestici è ampia tra quelli ad incasso o a libera installazione e di tutte le marche. Tutti gli elettrodomestici di questa cucina in muratura angolare sono ad incasso. Alla fine arriva la parte relativa alla scelta dei materiali, del colore, della finitura e dei più piccoli dettagli è la parte più creativa e divertente.
Se non si è esperti del fai da te è bene farso aiutare nella realizzazione della cucina in muratura ad angolo, soprattutto per quanto riguarda la costruzione dei muretti ed eventuali paretine che devono essere dritti a filo e tutti uguali.
Realizzazione della struttura della cucina in muratura
(Fonte: it.pinterest.com/)

Caratteristiche delle cucine in muratura ad angolo

La cucina in muratura ad angolo ha alcune caratteristiche che la rendono immediatamente riconoscibile, come ad esempio la centralità della cappa e ovviamente l’utilizzo dell’angolo in quanto è sempre una zono poco sfruttata della cucina. La cappa è quasi sempre realizzata a forma di camino, proprio per ricreare l’atmosfera delle cucine di una volta. Generalmente la cappa viene realizzata con un corpo motore interno per aspirare i fumi e i vapori di cottura, intorno al quale viene poi costruita la struttura di sostegno al rivestimento, che in genere viene realizzata in cartongesso in modo da essere modellato a piacimento. Infatti con l’aiuto del cartongesso non sarà difficile, per esempio, realizzare nicchie e mensole varie, sempre utili in cucina o per definire l’angolo della nostra cucina in muratura ad angolo. In genere nell’angolo poi viene posizionato il forno e il microonde. Oppure le cucine in muratura ad angolo permettono di sfruttare lo spigolo della cucina, piuttosto scomodo se adibito a piano lavoro, come contenitore per la dispensa.
La cucina in muratura ad angolo viene da sempre associata ad un’unica tipologia, quella rustica. In realtà le cucine in muratura ben si sposano anche con altri stili di arredamento giocando sulla “contaminazione” fra nuovo e antico, innovazione e tradizione come lo stile moderno appunto. Spetta a noi scegliere lo stile giusto, decorando la cucina a seconda del nostro gusto e delle nostre esigenze. 
(Fonte: contadoroberto.it)

Operazioni da fare: realizzazione della struttura della cucina in muratura ad angolo

Se lo spazio e minimo perché il vano è piccolo, bisogna ottimizzare le misure e disporre gli elementi in modo da utilizzare al massimo l'area a disposizione. Per prima cosa dobbiamo andare a progettare alla perfezione la nostra cucina in muratura ad angolo. In base alle dimensioni dell’opera da realizzare si procede al calcolo della quantità di materiale da comprare: mattoni in laterizio, malta, maioliche o ceramiche, stucco, etc. per quanto riguarda gli attrezzi necessari per la realizzazione della cucina in muratura ad angolo servono: metro, matita, livella a bolla, filo a piombo, secchio per impastare la malta, cazzuola, frattazzo, taglia piastrelle, martello in gomma.
L’iter per la costruzione di una cucina in muratura ad angolo prevede per prima cosa la costruzione dei muretti, la posa del rivestimento e la posa in opera del top. Una volta creata la “struttura” andremo ad inserire all’interno gli elettrodomestici.

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.