Header Ads

Cucine all’americana: caratteristiche ed idee

Le cucine all’americana sono solitamente di ampie dimensioni e dotate di un'isola centrale multifunzionale. Ecco alcuni utili consigli e idee da seguire su come arredare una cucina all'americana con gusto e stile.

Esempio di cucina all’americana
(Fonte: designmag.it/)

Cucine all’americana: cos’è e quali sono le sue caratteristiche 

La cucina all'americana, mai fuori moda e sempre attuali negli interior design più moderni, fa della cucina non un semplice ambiente per la preparazione dei pasti, ma un luogo dove trasferire la convivialità e più in generale la vita attiva della casa.
La cucina all'americana si tratta di una cucina caratterizzata dalla presenza di un piano di lavoro, posto più o meno al centro dell'ambiente, che può essere ad isola, se libero da tutti i lati, o a penisola se invece libero solo da tre. Nella cucina all’americana il piano di lavoro può essere usato in diversi modi a seconda delle esigenze di spazio: esso infatti può essere utilizzato per un pasto veloce ed informale così come per una bella colazione domenicale, oltre che come piano di lavoro vero e proprio.
Di solito la cappa si trova sospesa proprio su questo tavolo/piano lavoro, data la possibile presenza del piano cottura, perfettamente integrato alla funzione conviviale del mobile, che può essere di grandi come di medie dimensioni.
Altra caratteristica delle cucine all'americana è la grande abbondanza di luce, naturale e non, finalizzata a dare un effetto open space che possa bene collegarle con il soggiorno o la sala da pranzo. Inoltre le cucine all’americana hanno anche la particolarità di dividere in due funzioni distinte il bancone, una più chiusa per il lavoro e la funzione di dispensa, l'altra più aperta , godibile su due dei due lati per le sedute.
Cucina all’americana classica
(Fonte: diredonna.it/)

Come arredare una cucina all’americana: idee e consigli da seguire

Solitamente di grandi dimensioni, le cucine all’americana sono quasi sempre dotate di ampia isola centrale o bancone a penisola. Sul mercato troverete un’ampia gamma di stili disponibili in base alle vostre preferenze, dallo stile moderno, lineare e rigoroso allo stile country, così caldo e accogliente.
Le cucine all’americana sono delle cucine di ampie dimensioni in cui si svolge la maggior parte delle attività quotidiane. L’isola centrale è il fulcro della cucina, è dotata infatti di piano cottura, lavello, ripiani e vani per sistemare accessori, pentole e porcellane. Nella parte opposta alla zona cottura l’isola funge da bancone, dove vengono sistemati lungo tutta la lunghezza sgabelli o sedie rialzate. Per una cucina all’americana dallo stile moderno l’isola avrà linee geometriche e rigorose, accentuate da colori vivaci e materiali freddi come l’acciaio. Lo stile country invece predilige le tonalità del bianco o del crema, la cappa ricorderà le vecchie cucine di campagna, mensole e vani saranno pronti a ospitare erbe aromatiche e cestini in vimini.
Cucina all’americana in stile moderno con tonalità bianco/nero
(Fonte: designmag.it)
Le cucine all’americana sono dotate di tutti i comfort e di tecnologia all’avanguardia: doppio forno, lavastoviglie, macchina da caffè, microonde, saranno strategicamente inseriti tra i vari mobili della cucina per ottimizzare il vostro lavoro. Ovviamente c’è anche il frigo, che sarà obbligatoriamente di grandi dimensioni, a doppia porta, con dispenser per l’acqua. Se lo spazio disponibile è minimo potrete comunque arredare una cucina all’americana rinunciando all’isola centrale e optando per la penisola, che fungerà da divisorio fra zona living e vani cottura.
Cucina all’americana con penisola
(Fonte: living.excite.it/)

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.