Header Ads

Il pavimento magnetico

Il pavimento magnetico in PVC (Cloruro di polivinile) è un materiale termoplastico, pertanto si riduce notevolmente il fastidioso rumore calpestio. Il pavimento magnetico consente di rinnovare completamente e in pochissimo tempo l’atmosfera di qualsiasi ambiente ed è, con la sua posa a secco, immediatamente calpestabile. Si posa velocemente ed efficacemente grazie ad un materassino magnetico; ideale per l’arredo di design di grandi spazi commerciali, fiere, alberghi, negozi, attività commerciali nonché per l’uso domestico.

(Fonte: haapahuhta.com)

Cos’è il pavimento magnetico

Il pavimento magnetico è il pavimento di ultima generazione, tecnologico ed elegante, che trasforma con grande velocità il tuo spazio di casa, del negozio, dell'ufficio. Il pavimento magnetico consente di rinnovare completamente e in pochissimo tempo l’atmosfera di qualsiasi ambiente ed è immediatamente calpestabile. Il pavimento magnetico è composto da due elementi, un materassino metallizzato che viene steso direttamente sul sottofondo e un pavimento in PVC che, grazie al suo rovescio magnetico, una volta posato, si unisce al materassino creando un corpo unico. Come per tutti i pavimenti vinilici, anche per il pavimento magnetico occorre che il sottofondo sia perfettamente piano, fisso, senza crepe, pulito e asciutto e che irregolarità e dislivelli non superino i 2 millimetri ogni 2 metri. Con uno spessore di solo 3mm è la soluzione ideale in caso di ristrutturazioni. Non teme l’acqua, è antiscivolo, sicuro e certificato.
(Fonte: edilportale.com)

Pavimento magnetico: vantaggi

Il pavimento magnetico permette di creare uno stile, un design e di dare un’immagine completamente nuova ai agli ambienti in pochissimo tempo, grazie alla sua flessibilità ed alla varietà dei disegni nelle diverse collezioni e finiture. Possiamo anche dire che il pavimento magnetico è un sistema estremamente innovativo, rapido, pulito, flessibile, elegante, pratico, ecologico, che non richiede l'utilizzo di collanti. Vediamo nel dettaglio quali sono i vantaggi del pavimento magnetico:
- Posa semplice e veloce, senza l'utilizzo di collanti
- Installazione e rimozione senza danneggiare il sottofondo
- Sottofondo del pavimento ispezionabile
- Facile sostituzione delle doghe/piastre rovinate
- Removibile e riutilizzabile
- Posabile anche su pavimenti già esistenti
- Può essere posato direttamente su superfici metalliche
- Calpestabile immediatamente dopo la posa, non necessita di tempi di attesa
- Spessore di installazione 3,5mm.
- Riduzione dei costi di installazione
- Buon assorbimento acustico
- Superficie antiscivolo
- Resistente in ambienti umidi
- Comfort al calpestio
- Adatto al traffico commerciale
- Semplice pulizia e manutenzione
- Lunga durata
- Possibilità di personalizzazione
Inoltre il pavimento magnetico si può posare su pavimenti già esistenti, quali la ceramica, il parquet, il marmo, il granito, ecc. Dipende dalla tipologia del pavimento e dallo spessore della fuga che esiste. Questo perché, nel caso ci fosse una irregolarità marcata a livello superficiale, oppure una fuga consistente, occorre livellare mediante una semplice rasatura la superficie prima della posa del materassino e del pavimento, oppure se non si può rasare il vecchio pavimento, è sufficiente posare dei pannelli isolanti appositi di 2 mm di spessore e successivamente passare alla posa del materassino metallizzato.
Posa del pavimento magnetico
(Fonte: pavimentiverona.eu)

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.