Il fibrocemento senza amianto

Il fibrocemento senza amianto, arriva l'eternit ecologico

Il fibrocemento senza amianto, detto anche eternit ecologico è formato da cemento e fibre naturali e ha sostituito l'eternit pericoloso per la salute umana. Il fibrocemento senza amianto ha le stesse caratteristiche ma non è nocivo.

copertura-casa-eternit-amianto
Edificio con copertura in Eternit (foto di Arcaion - Fonte: https://pixabay.com)


Cos’è il fibrocemento senza amianto

L'eternit e l'amianto furono utilizzati ampiamente dagli anni '70 in moltissimi settori perchè considerato un materiale indistruttibile ed economico, fino al 1992 quando venne vietata l'uso e la produzione di amianto e di eternit con la Legge n.257. L'eternit infatti è altamente nocivo e cancerogeno e moltissime persone che erano a contatto o che lavoravano con l'amianto o sono morte o si sono ammalate gravemente. Dopo lo stop alla produzione si è cominciata una nuova fase rivolta allo smaltimento dell'amianto (se ne trova ancora moltissimo nel paese) ma soprattutto a immettere sul mercato il fibrocemento senza amianto, un prodotto con caratteristiche simili ma ovviamente senza amianto. Il fibrocemento senza amianto è chiamato anche fibrocemento ecologico.
Il fibrocemento senza amianto è un composto di cemento e fibre di origine organica (quindi naturali) e fibre di tipo sintetico che di fatto sostituiscono le fibre di amianto. Il fibrocemento senza amianto prevede una disposizione a 6 strati sovrapposti e compressi in modo da aumentare la resistenza a trazione e la durata si aggira attorno ai 10-15 anni.

Leggi anche: Linoleum amianto come riconoscerlo


Fibrocemento senza amianto: caratteristiche

Il fibrocemento senza amianto è del tutto simile all'eternit tranne che per l'aspetto ecologico e salutare. Le principali caratteristiche del fibrocemento senza amianto sono:

  • leggerezza; 
  • durata leggermente inferiore a quella dell'eternit;
  • modellabilità;
  • bassi prezzi;
  • buona resistenza a trazione e compressione;
  • ecologico e non nuoce alla salute.

Un'altra caratteristica molto importante del fibrocemento senza amianto è la sua traspirabilità che permette all'umidità di evaporare facilmente evitando la formazione di funghi e muffe. Bisogna dire però che proprio grazie a questa sua caratteristica tende ad assorbire acqua che può provocare a volte dei cambiamenti nelle sue proprietà strutturali. In presenza di climi rigidi l'acqua assorbita durante il giorno può ghiacciarsi durante la notte e provocare rotture o crepe a causa del fenomeno di gelo e disgelo.

Quali sono gli utilizzi del fibrocemento senza amianto?

Il fibrocemento senza amianto, come al suo antenato Eternit, viene utilizzato per diverse tipologie di manufatti edili e in particolare per la realizzazione di manti di copertura. In commercio possiamo trovare elementi in fibrocemento senza amianto per realizzare coperture a lastra piana o ondulata, e possono essere lastre dritte oppure lastre curvate per la copertura per esempio di capannoni industriali. Il fibrocemento senza amianto può essere utilizzato anche per la realizzazione di serbatoi d'acqua, vasi per piante, elementi di arredo urbano e altro ancora.


Come riconoscere il fibrocemento senza amianto?

E' molto importante saper distinguere il fibrocemento senza amianto dall'eternit o dall'amianto classico pericoloso e nocivo per la salute. Come dicevo prima in Italia la presenza di manufatti di amianto è ancora molto massiccia (visto l'uso eccessivo in moltissimi settori per più di vent'anni) e oggi se si ha a che fare con l'amianto bisogna fare la bonifica e lo smaltimento dell'amianto, oppure ricorrere alla tecnica dell'incapsulamento più economica ma non definitiva.

Per riconoscere il fibrocemento senza amianto dobbiamo fare le seguenti operazioni:

  • contattare un esperto di un'impresa edile e farlo esaminare in laboratorio;
  • controllare il marchio della casa produttrice presente sull'elemento,
  • capire da quanto tempo è presente quell'elemento (se risale agli anni '90 quasi sicuramente è amianto nocivo).


Quanto costa il fibrocemento senza amianto?

Per quanto riguarda per esempio alla realizzazione di elementi per la realizzazione di coperture in fibrocemento senza amianto i costi, comprensivi di fornitura e posa, variano dai 25/30 euro al mq. per le soluzioni più classiche e possono arrivare fino ai 100/120 euro al mq. per le tegole più particolari con soluzioni estetiche ricercate.

Leggi anche: Differenza tra fibrocemento e amianto eternit


Nessun commento

Se avete dubbi domande o consigli scriveteci.

Starbuild.it. Powered by Blogger.