Header Ads

Come eliminare le cimici

Come eliminare le cimici in modo efficace

Con l’inizio della stagione estiva e autunnale, nelle nostre case si ripresenta l'incubo delle cimici. Oltre alle mediterranee cimici verdi, da qualche anno è sempre più comune la presenza delle cosiddette cimici marroni, ovvero le cimici asiatiche. Si tratta di due insetti che si nutrono di foglie, frutti e ortaggi. Le cimici sono estremamente fastidiose perché emettono un odore sgradevole per allontanare i predatori ed è dunque sconsigliabile schiacciarle, se non si vuole incorrere in questo inconveniente. Oltre ad eliminarle manualmente, esistono altri rimedi che vi consentiranno di eliminare le cimici verdi e marroni da casa vostra. Dunque, prima di ricorrere ad un insetticida per cimici, valutate i seguenti metodi perchè garantiscono un ottimo risultato.

cimice-verde
Cimice verde (Fonte: www.leggo.it/)

Come eliminare le cimici: rimedi e consigli pratici

Dunque si possono eliminare le cimici mediante dei metodi naturali al 100% che permettono di evitare l'uso di prodotti chimici e nocivi per la salute. Ecco i rimedi più utili ed efficaci per eliminare le cimici:

Un primo rimedio per eliminare le cimici consiste nel fornirsi di zanzariere. Soprattutto in estate si tende a stare sempre con le finestre aperte, soprattutto nelle città più calde, e dunque è facile che vi ritroviate la casa piena di cimici. Installando delle zanzariere alle finestre e ai balconi potrete proteggervi da questi fastidiosi insetti.

Un altro rimedio molto efficace per eliminare le cimici è l’utilizzo di piante che le attirano. Si tratta di un rimedio completamente naturale. Come detto all’inizio, le cimici si nutrono di piante, dunque sarà sufficiente porre sul proprio balcone o sul davanzale della finestra un pianta molto attraente, come ad esempio il basilico, per far sì che le cimici si radunino sulle sue foglie e si possano catturare tutte insieme.

Un altro rimedio naturale per eliminare le cimici verdi e marroni da casa è l’aglio. Si tratta infatti di un fortissimo antiparassitario che protegge gli orti dagli insetti. Per proteggere invece la vostra casa, potreste piantare un bulbo d’aglio nei vasi in balcone oppure spruzzare un composto di acqua e aglio sulle foglie. In questo modo, terrete lontane le cimici dalle vostre case. Se volete un effetto maggiore, spargete qualche spicchio d’aglio in casa, sempre nelle vicinanze delle finestre, quindi su davanzali o credenze, e abbiate fiducia perché funzionerà perfettamente.

cimice-marrone-asiatica
Cimice marrone asiatica (Fonte: urbanpost.it/)


Anche la menta come l’aglio può tenere lontane le cimici da casa vostra. Mescola 500 ml d'acqua con 10 gocce di olio di menta in uno spruzzino. Spruzza la soluzione in tutti i possibili punti d'accesso e nei nascondigli. Come l'aglio, anche la menta agirà come repellente piuttosto che come veleno. L'odore forte sarà spesso sufficiente a tenerle lontane. Invece dell'olio di menta, puoi usare due cucchiai di foglie di menta tritate.

Se non sapete come eliminare le cimici dalla vostra casa, provate a considerare anche questo ulteriore metodo. Si tratta della farina fossile. Quest’ultima è una roccia sedimentaria formatasi grazie ai sedimenti di antiche alghe risalenti a milioni di anni fa. È stato provato che la sua presenza allontana le cimici. Posizionate dunque questa roccia agli angoli della vostra casa e vicino alle finestre e ai balconi. In questo modo allontanerete i noiosi insetti.

Puoi anche spruzzare le cimici con acqua e sapone. Mescola un litro d'acqua calda con 180 ml di sapone per piatti delicato. Spruzza questa soluzione direttamente sulle cimici o nelle aree in cui ne noti la presenza. Il sapone uccide le cimici distruggendo la loro protezione esterna e disidratandole. Puoi usare del sapone antibatterico, ma contiene più agenti chimici di un sapone normale. Un detersivo per piatti delicato è considerato generalmente l'opzione più naturale e sicura.

come-eliminare-le-cimici
La cimice verde si mimetizza bene nelle foglie delle piante (Fonte: www.leitv.it)

Eliminazione diretta delle cimici: buone pratiche

La prima cosa da fare per eliminare le cimici in casa è la prevenzione, ovvero prevenire il loro ingresso in casa. Se hai un orto a casa evita le monocolture: diversifica e pianta del mais o del basilico. Le cimici verdi ne vanno ghiotte ed eviterai in questo modo che mettano le zampe su altre piante. Controlla sempre accuratamente le foglie delle tue piante in giardino, perché le cimici riescono a mimetizzarsi fin troppo bene. Pulisci sempre con cura i tuoi infissi, perché dove è passato un detersivo igienizzante nessuno vorrà fare il suo nido. Prima di portare il bucato in casa prendi l’abitudine di controllare per bene se non ci siano delle cimici attaccate, altrimenti sarai tu a farle entrare in casa. Se le cimici verdi sono entrate in casa, dopo aver già tentato con lo spray repellente specifico, prova ad aspirarle con l’aspirapolvere e buttare immediatamente tutto dentro ad un sacchetto ben sigillato.
Per i più temerari si può banalmente usare un fazzoletto di carta per catturarla e gettare immediatamente la cimice nel wc. In alternativa puoi catturarle in un barattolo di vetro, così eviti di sprecare fazzoletti di carta e tirare decine di volte al giorno lo sciacquone del wc, quando il barattolo è pieno mettilo in congelatore per una notte e poi svuota il contenuto nell’umido così potrai riutilizzare il barattolo.

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.