Header Ads

Quando fare la lavatrice per risparmiare

Quando fare la lavatrice per risparmiare: orari in cui conviene e costa meno

La lavatrice è un elettrodomestico indispensabile che consuma molta energia elettrica. Vediamo quando conviene fare la lavatrice e com’è possibile risparmiare con qualche accorgimento.

Quando-fare-la-lavatrice-orari-programmi
Scegliere il programma adeguato per risparmiare (Fonte: www.leitv.it/)

Quando fare la lavatrice per risparmiare: consigli utili


  1. Ridurre gli sprechi: per prima cosa per ridurre al minimo gli sprechi di energia e per risparmiare, è bene acquistare modelli recenti di elettrodomestici, che appartengono a classi energetiche A o superiori; 
  2. Capienza lavatrice: scegliete una capienza adatta al numero di componenti della famiglia: per un nucleo di 3-4 persone, una lavatrice con capienza di 5-6 kg è più che sufficiente. Di più sarebbe inutile e comporterebbe degli sprechi; 
  3. Manutenzione ordinaria: mantenere la lavatrice sempre efficiente, prevedendo la pulizia del cestello e dei tubi di scarico, se non dei filtri per rendere meno dura l’acqua;
  4. Riempimento cestello: il cestello deve essere pieno, senza però essere colmo al limite, cioè non deve essere sovraccarico. Il pieno carico permette di raggruppare più capi in uno stesso lavaggio, in modo che i lavaggi siano meno frequenti e il consumo energetico e di acqua sfruttato al massimo;
  5. Scelta del programma: scegliere il programma della lavatrice più appropriato. Dove possibile usate quelli a temperature più basse e di breve durata. Riservate i lavaggi a 90 gradi ai capi con sporco ostinato, in genere i 60 gradi sono più che sufficienti.
  6. Tariffe: con la politica delle tariffe biorarie e multiorarie, l’energia costa di meno dalle 19:00 alle 8:00 durante i giorni della settimana, come anche durante il week end e nei festivi. Sfruttate questa opportunità e programmate la lavatrice per essere operativa nelle fasce con minor costo energetico.
  7. Evitare di fare il prelavaggio: a meno che i capi non siano davvero molto sporchi. Non va trascurato nemmeno il fattore detersivo, dosatelo secondo le istruzioni che trovate sulla confezione e comunque per 1 kg di bucato, non superate i 25 ml di detersivo.

quando-fare-la-lavatrice-per-risparmiare
Evitare di riempire al massimo il cestello (Fonte: www.sostudenti.it/)

Orari in cui conviene e costa meno fare la lavatrice

Un modo semplice per risparmiare utilizzando la lavatrice è semplicemente facendo attenzione agli orari e ai giorni in cui si accede la lavatrice, dato che sono previsti costi di consumo inferiori in base al momento della giornata in cui l’elettrodomestico viene utilizzato. Le variazioni nelle 24 ore dei consumi sono decisamente significative e perciò è necessario conoscerle nel momento in cui si decide di risparmiare sulla corrente. E’ facile capire come avvenga la “distribuzione” dei consumi. Massimi durante il giorno e più bassi la sera e il mattino presto così come sono più elevati durante la settimana e inferiori nel fine settimana.

Tariffe per risparmiare corrente utilizzando la lavatrice in orari e giorni particolari

All’interno del mercato libero, le compagnie elettriche hanno ideato soluzioni volte a venire incontro agli utenti che desiderano risparmiare sulla corrente nel momento in cui utilizzano la lavatrice. Diversi contratti presuppongono differenti condizioni da personalizzare a seconda delle esigenze. Esistono la tariffa bioraria, la tariffa monoraria e quella multioraria. La prima detta costi più bassi, come già visto, in determinate fasce orarie (mattina presto e sera) e in determinati giorni (fine settimana e festivi). La tariffa monoraria è dedicata a chi non riesce, per motivi lavorativi o personali, a sfruttare i momenti della giornata in cui è possibile risparmiare corrente ma necessità della possibilità di poter accendere la lavatrice in qualsiasi orario. La tariffa risulterà unica, per tutte le 24 ore e senza differenziazione di giorni della settimana. La tariffa multioraria, infine, prevede che l’operatore stabilisca più fasce di prezzo in base agli orari in modo tale da aumentare le possibilità di risparmio sulla corrente dilazionandole meglio all’interno delle 24 ore.
Risparmiare sull’uso della lavatrice è, dunque, possibile. Occorre solamente avere la consapevolezza di quali sono le fasce orarie e i giorni previsti dal proprio contratto che consentono di affrontare costi minori.

quando-fare-la-lavatrice-classe-energetica
Usare lavatrici in classe A o superiori (Fonte: www.evivaenergia.com)


Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.