Header Ads

Come fare una scala in cemento armato

Come fare una scala in cemento armato

Le scale in cemento armato sono tra le più usate nelle costruzioni moderne; permettono diverse soluzioni morfologiche e una buona sicurezza contro gli incendi. Le scale sono un elemento architettonico molto importante per gli edifici e molte volte rappresentano una via di fuga in caso di pericolo. Non sono solo delle strutture di raccordo tra più livelli, ma sono diventate decisive nella definizione estetica di un edificio. Per questa ragione è molto importante il rispetto delle regole in fase di costruzione e scegliere sempre materiali adatti e sicuri come il cemento. Vediamo ora come fare una scala in cemento armato

scala-in-cemento-armato
Scala in cemento armato (Fonte: www.impresaedilelorenzoni.it)


Nella fase di realizzazione, un ruolo importante e delicato è tenuto dalle casseforme entro le quali viene colato il calcestruzzo. I sistemi costruttivi delle casseforme sono influenzati dalle tradizioni e consuetudini locali e comunque la loro realizzazione spetta a maestranze specializzate.

Costruire una scala in cemento armato

Sono lontani i tempi in cui l'impiego del cemento armato per la costruzione di elementi architettonici assicurava molta solidità ma poca bellezza estetica. Oggi puntare sul cemento vuol dire avere l'assoluta libertà nella scelta della forma e del design. In particolare i gradini in cemento, oggi, mettono a disposizione una serie infinita di possibilità e lasciano libero il designer (o il semplice proprietario di un edificio) di ripiegare sullo stile che più gli piace. La superficie del piano pedata di qualsiasi tipo di scala può essere levigata e trattata in base ai gusti personali di ognuno. Inoltre è possibile colorare il gradino o rivestirlo con altri materiali quali il marmo, legno, ecc. Ecco perché i gradini in cemento sono compatibili e si inseriscono con armonia in qualsiasi tipo di ambiente, esterno o interno. Infine è bene ricordare che i gradini in cemento sono molto più economici rispetto ad altri materiali, aspetto da non trascurare assolutamente in questi tempi di crisi.

costruire-una-scala-in-cemento-armato
Scala in cemento armato (Fonte: www.rifaidate.it)

Struttura portante della scala in cemento armato

La struttura portante di una scala può essere realizzata utilizzando diversi materiali. Per costruire delle scale sostenute da travi e solette, poste alle due estremità, si utilizza del cemento armato. Nella progettazione di un vano scala l'utilizzo del cemento armato è in stretta relazione con l'esigenza di utilizzare elementi strutturali in grado di garantire maggiore stabilità anche in termini di risposta sismica.

Per costruire un scala in cemento armato si possono adottare le seguenti soluzioni strutturali di sostegno:

  • solette piene appoggiate su due travi;
  • solette seghettate;
  • rampanti. Gli scalini vengono poi posti su una struttura d'appoggio costituita da mattoni legati a malta e disposti a croce o a blocco oppure si può realizzare una struttura in calcestruzzo di cemento armato sulla parte superiore del solaio.

Quest'ultima soluzione offre il vantaggio di avere degli scalini grezzi che dovranno poi essere completati con un rivestimento. Nel progetto di una scala, le solette vanno poste su travi posizionate in coincidenza dei pianerottoli e dei ripiani. L'inclinazione delle solette deve seguire la pendenza della rampa.

scala-in-cemento-armato-design
Scala in cemento armato per interni (Fonte: www.rifaidate.it/)

Come dimensionare una scala in cemento armato

Quando dal punto di vista tecnico si parla di "criteri dimensionamento dei gradini", con tale espressione si vuole indicare la misura che devono avere i gradini per ciò che concerne le misure dell'alzata e della pedata.
Tali misure seguono dei valori canonici, anche per quanto riguarda le pendenze della scala in relazione alla destinazione d'uso, mentre il numero degli scalini dipende dalla lunghezza della rampa. Se, per esempio, si stabilisce che la misura dell'alzata dei gradini è di 17 cm, la somma tra alzata e pedata non deve essere superiore a 45, pertanto la pedata dovrà avere una misura di 28 cm. Tale risultato lo si ottiene applicando la seguente formula: 2a + p = 62-64 cm. Questi rapporti sono sempre validi, sia che si realizzi una scala in muratura o in calcestruzzo di cemento armato. I valori dell'alzata e della pedata possono cambiare in relazione alla morfologia della scala. A titolo esemplificativo si ricorda che nelle scale a chiocciola la misura dell'alzata deve essere inferiore o pari a 25 cm; nelle scale di edifici comuni il valore dell'alzata è in genere tra i 16 e i 18 cm.
Nel progetto delle scale in calcestruzzo armato si deve tenere conto dello spazio interno disponibile e della destinazione d'uso. Quali che siano le soluzioni architettoniche adottate (scale a chiocciola, scale elicoidali, scale a due rampe in vano proprio ecc.) l'impiego del calcestruzzo di cemento armato deve rispettare le prescrizioni contenute nel D.M. 9-1-1996.


Tipologie di scale in cemento armato

Le scale in cemento armato si distinguono, secondo le caratteristiche strutturali, in due tipi:

  • scale a sbalzo dove la rampa è costituita da un unico corpo monolitico, formato dai gradini uscenti a sbalzo dalla struttura portante. I gradini vengono realizzati contemporaneamente alla struttura portante. Tale struttura può essere costituita da mattoni o blocchi in laterizio, in questo caso la realizzazione della muratura viene interrotta, al livello del piano intradosso della rampa, per consentire l'appoggio dei gradini e dei pianerottoli. La rampa deve avere uno spessore statico non inferiore ai 6 cm (anima della rampa) per consentire la disposizione dei ferri ripartitori.
  • scale a soletta continua dove la rampa è costituita da una soletta continua in cemento armato sulla quale sono appoggiati i gradini. Lo spessore di tale soletta non deve andare sotto i 10 cm. I gradini possono essere realizzati contemporaneamente alla soletta oppure in un secondo momento.
scala-in-cemento-armato
Esempio scala in cemento armato (Fonte: www.novatecsrl.eu)


Scale a sbalzo in cemento armato: opere di architettura e design

La caratteristica principale delle scale a sbalzo in cemento armato sono i gradini fissati direttamente al muro. Non avendo nessun sistema auto portante, questa tipologia di scale si staglia lungo la parete della stanza liberando enormi quantità di spazio. Esse riescono a sopportare pesi enormi. Le moderne tecniche ingegneristiche, infatti, hanno contribuito ad assottigliarne lo spessore e ad aumentarne la resistenza in maniera esponenziale. Stiamo parlando infatti di gradini che possono essere sottili 6 centimetri e allo stesso tempo sono in grado di reggere 360 chili. Risultati eccezionali per un prodotto che regala all'ambiente classe e stile inconfondibili. Ogni gradino, dunque, sembra quasi una mensola e si conclude con una struttura di protezione. Tale struttura può avere varie caratteristiche e può essere costruita con più materiali, dai più classici ai più moderni. Questo permette anche alla scale a sbalzo in cemento armato di adattarsi ad ogni ambiente. Per un effetto scenografico eccezionale consigliamo di applicare un installazione in vetro sulla parte esterna e illuminarla con faretti a led. Le scale a sbalzo sono veri e propri gioielli dell'architettura moderna e sembrano inventate apposta per stupire chi ne usufruisce o chi, semplicemente, si ferma ad osservarle.

Se ti può interessare leggi anche questi articoli:



Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.