Come ridurre la polvere in casa

Come ridurre la polvere in casa: rimedi e consigli

La polvere in casa è una brutta bestia, perchè si deposita sempre e di continuo e oltre a essere antiestetica se si deposita per troppo tempo diventa anche causa di allergie. Purtroppo non possiamo eliminare del tutto la polvere ma possiamo ridurre la polvere in casa con alcuni rimedi.

aspirapolvere-polvere-pulizia
Aspirapolvere (foto di stevepb - Fonte: https://pixabay.com)

La polvere in casa, sul letto, sul divano, sopra i mobili, ovunque è molto fastidiosa e può causare allergie. Ridurre la polvere in casa quindi è necessario per garantire il comfort e la salute delle persone che vivono in casa. Ma come fare? La polvere è costituita da microparticelle che includono fibre di tessuto, carta, capelli, cellule epiteliali morte, sporco e molto altro e si deposita ovunque e in continuazione. L'unico rimedio che abbiamo per ridurre la polvere in casa, è fare spesso le pulizie di casa. Vediamo quali possono essere altri rimedi utili ed efficaci per ridurre la polvere in casa.


Quali metodi posso adottare per ridurre la polvere in casa?

E' impossibile eliminare completamente della polvere ma con la pulizia costante della casa, dei pavimenti e dei tessuti possiamo ridurre la polvere in casa con efficacia.

Vediamo di seguito una serie di azioni da fare, alcune quotidianamente o almeno una volta a settimana, per esempio il sabato quando facciamo le pulizie di casa, per ridurre la polvere in casa. Sono tutti metodi che devono essere eseguiti assieme se si vuole ridurre veramente la polvere in casa e non essere schiavi.
  • Pulire i filtri del condizionatore: se possiedi un condizionatore per il riscaldamento e il raffrescamento estivo oppure invece dei termosifoni hai un ventilconvettore allora ti consiglio di pulire regolarmente i filtri e le bocchette da dove esce l'aria, sia per ridurre la polvere che per evitare il diffondersi di germi e batteri nell'aria;
  • Usa un purificatore dell'aria: i purificatori d'aria sono molto utili perchè riescono a pulire l'aria intrappolando le particelle di polvere, e quindi sono adatti se in casa qualcuno soffre di allergie. Il purificatore però va bene sono per una stanza quindi nel caso dovete comprarne più di uno;
  • Passa l'aspirapolvere due volte a settimana: se possibile è bene passare l'aspirapolvere due volte alla settimana e magari utilizzando un'aspirapolvere di nuova generazione con filtro HEPA in modo da aspirare la quantità massima di polvere possibile. Nei giorni in cui non passi l'aspirapolvere, per ridurre la polvere in casa è molto comodo, veloce e pratico passare velocemente con un panno swiffer elettrostatico che cattura la polvere. Se non riesci a passare tutta la casa dai precedenza alle zone che tendono a sporcarsi più facilmente come l'ingresso, i corridoi e la cucina. Se hai dei tappeti in casa sbattili fuori in terrazzo una o due vote la settimana;
  • Lava spesso i pavimenti: passare l'aspirapolvere è molto efficace per ridurre la polvere in casa, ma se potete una volta ogni due tre mesi al massimo, dopo aver passato l'aspirapolvere lavate i pavimenti con prodotti appositi detergenti e antimicrobici;
  • Usa i panni in microfibra: quando andate a pulire tutte le superfici dove si accumula la polvere, come tavoli, mobili, mensole, etc. invece di usare un panno asciutto in cotone meglio usare un panno umido in microfibra perchè raccolgono meglio la polvere. Con un panno asciutto non facciamo altro che spostare la polvere da un posto ad un'altro mentre con un panno umido in microfibra la andiamo ad eliminare completamente;
  • Lava spesso la biancheria da letto: anche questo rimedio si rivela molto utile per ridurre la polvere in casa. Le lenzuola, le coperte, le federe e i piumoni tendono ad accumulare polvere quindi lavare la biancheria da letto è un'operazione che va fatta spesso soprattutto se abbiamo la pelle secca o se abbiamo animali in casa che sono abituati a salire sul letto.
  • Batti i cuscini del divano e i tappeti: altra cosa da fare regolarmente per ridurre la polvere in casa è quella di battere con il battipanni in terrazza le coperte, i cuscini, i tappeti, e tutto quello che tende ad accumulare la maledetta polvere, come facevano le nostre nonne e mamme.
  • Pulisci i battiscopa: Ogni tanto quando facciamo le pulizie più approfondite pulisci anche  i bordi dei battiscopa, gli stipiti delle porte, le cornici dei quadri, i bordi delle finestre, gli angoli che si fanno fatica a raggiungere sotto i mobili sempre con un panno in microfibra. 
  • Lava le tende: Una volta ogni sei mesi se hai delle tende di stoffa in casa è bene lavarle perchè tendono ad accumulare molta polvere. Inoltre cerca di sbarazzarti o di ridurre al minimo la presenza di tutti quegli elementi come coperte, cuscini sul divano, tessuti vari, tappeti, etc. che sono causa di accumulo di polvere. Evita in assoluto la moquette e se ce l'hai rimuovila che è meglio.
  • Tieni chiusi gli armadi: Cerca di aprire gli armadi il meno possibile e di tenerli in ordine in modo che quando li apriamo per prendere qualcosa muoviamo meno polvere possibile.

Leggi anche questo articolo: Come eliminare gli acari della polvere


Nessun commento

Se avete dubbi domande o consigli scriveteci.

Starbuild.it. Powered by Blogger.