Header Ads

Comprare casa in Grecia

Comprare casa in Grecia: perché conviene?

Il mercato immobiliare della Grecia è uno dei pochi rimasti in Europa a non essersi ancora ripreso dalla pesante crisi economica del 2008 e oggi comprare casa in Grecia conviene. Infatti, a seguito della crisi che ha intaccato l'economia del paese anche la situazione immobiliare ha subito un crollo. Molti sono i Greci che per migliorare la propria liquidità hanno messo in vendita case di proprietà a prezzi davvero stracciati.

Leggi anche questo articolo: Dove conviene comprare casa


Oggi per i cittadini dell’Unione Europea non ci sono restrizioni per l’acquisto di immobili. In alcuni luoghi di confine può essere richiesto il permesso delle autorità locali ma questo è concesso automaticamente, anche se si impiega del tempo per averlo. 

comprare-casa-in-Grecia
Comprare casa in Grecia (Fonte: www.panorama.it)

Perché conviene comprare casa in Grecia?

Il mercato immobiliare della Grecia è uno dei pochi rimasti in Europa a non essersi ancora ripreso dalla pesante crisi economica del 2008. La recessione che ha colpito il paese nell’ultimo decennio infatti ha costretto molte persone a rinunciare alle seconde case o addirittura a cedere i propri appartamenti di residenza. In questo intervallo, i prezzi del mattone greco sono crollati in media del 45%, anche se negli ultimi mesi la tendenza sembra essersi parzialmente invertita. Allo stato attuale, quindi, comprare casa in Grecia è una via non solo percorribile ma anche interessante.

Mediamente il costo delle case in Grecia, così come quello degli immobili commerciali, è precipitato del 41,3 per cento dal 2008 e continuerà a scendere nel futuro prossimo secondo la Banca di Grecia.
Una recessione prolungata, gli alti tassi di disoccupazione, l'aumento delle tasse e l'incertezza sul sistema fiscale, così come i controlli di capitale imposti nell'estate del 2015, hanno ridotto drasticamente la domanda dall'inizio della crisi del debito greco, stando a quanto riporta il quotidiano finanziario ellenico Kerdos. Secondo il rapporto, il prezzo medio immobiliare sarebbe sceso di circa il 7,5 per cento nel 2014, del 5,1 per cento nel 2015 e del 2,2 per cento nel 2016, dunque ad un ritmo più lento.

Insomma, vale la pena investire nell'immobiliare greco in questo momento. Comprare casa in Grecia allora può essere un ottimo investimento immobiliare per beneficiare di future plusvalenze una volta che il mercato si sarà ripreso.

comprare-casa-in-Grecia
Una tipica casa sul mare in Grecia (Fonte: www.viagginews.com)

Dove conviene comprare casa in Grecia?

Le case in Grecia sul mare ovviamente restano nel mirino degli acquirenti, e gli interessi si concentrano ancora sulle isole più popolari: Creta, Corfù e le altre isole Ionie, così come le Cicladi (compresi Mykonos e Santorini) e il Peloponneso, zone in cui il prezzo di una casa varia dai € 100.000 a € 300.000, sebbene si possano trovare piccole e affascinanti case di pietra a partire da € 40.000. Un esempio? Ci sono case in vendita a Naoussa, Paros, a prezzi bassissimi. Magari dovrai accontentarti di abitazioni tradizionali di piccole dimensioni, ma potrai avere un monolocale in pietra a due passi dal mare per € 50.000 e trasformare le tue estati in un sogno ad occhi aperti. Anche comprare casa in Grecia a 10.000 euro non è impossibile: basterà allontanarsi dai centri turistici per trovare veri e propri affari.

La capitale ellenica è senza dubbio un mercato interessante: è possibile comprare un appartamento ad Atene a € 20.000, e ristrutturarlo per € 5.000, per poi magari affittarlo a turisti stranieri per 1.000 euro al mese, o semplicemente usarlo per trascorrervi le vacanze. Nel Peloponneso, a 10 km da Napflio, si possono acquistare rustici da ristrutturare, situati su poderi di grandi dimensioni, a € 70.000. Poi, naturalmente, ci sono le proprietà di lusso, ma anche in questo caso la convenienza è assicurata. A Naxos, nelle Cicladi, per € 500.000 si può comprare una proprietà di 8 studios, ciascuno di 32 metri, a cui si aggiunge una reception e una stanza per il personale. Il tutto praticamente in riva al mare.

comprare-casa-in-Grecia
Comprare casa in Grecia (Fonte: francescocolarieti.com)

I vantaggi e gli svantaggi di comprare una casa in Grecia

Per i cittadini dell’unione europea non sono previste restrizioni nell’ambito di un acquisto di un immobile in Grecia, e quindi anche di un appartamento. Inoltre Grecia e Italia sono accomunate non soltanto da una vicinanza geografica, che permette un esborso non troppo elevato per quanto riguarda tutti gli spostamenti e i viaggi necessari se la casa che si vuole acquistare non è quella in cui si risiede, ma hanno anche in comune una storia millenaria, che le porta a condividere molte tradizioni e ad avere una cultura simile sotto molti aspetti; quindi anche un vero e proprio trasferimento non sarebbe per nulla traumatico. La qualità della vita è ottima, come si può ben immaginare, ma soprattutto l’acquisto di un appartamento in una delle più belle isole greche vi permetterebbe un sicuro guadagno dall’affitto della proprietà dai mesi primaverili fino a quelli autunnali.

A questi aspetti vantaggiosi vanno controbilanciati altri meno favorevoli, come ad esempio il fatto che nei periodi di alta stagione alcune isole diventino quasi invivibili, o che bisogna tenere bene a mente che molte delle pittoriche casette che ammirate e che vorreste comprare, avrebbero quasi sempre bisogno di una ristrutturazione, che in Grecia, però, prevede costi inaspettatamente alti.  Inoltre la tassazione non è affatto bassa e quindi bisogna considerare che nel caso in cui vogliate procedere all’acquisto di un appartamento in una delle isole greche, la cifra che andrete a spendere verrà ammortizzata in non meno di 10 anni, considerato il fatto che anche nel caso di affitto dell’immobile, dovreste comunque pagare le tasse sul reddito.

comprare-casa-in-Grecia
Comprare casa in Grecia (Fonte: www.mygreeksalad.it)

Comprare casa in Grecia: a quale prezzo?

Quanto bisogna pagare per comprare una casa in Grecia? I prezzi degli appartamenti e delle ville nella repubblica ellenica variano incredibilmente ed è difficile stimare in media il valore del mattone greco.

Tuttavia, in generale, il valore dei beni immobiliari greci è influenzato da due fattori: la posizione e le condizioni dell’immobile. Le isole più gettonate come Creta, Corfù, Rodi e le Cicladi sono anche le più care, anche se fuori dal centro si possono trovare appartamenti intorno ai 50.000 euro e casette singole a 150.000 euro. Non mancano offerte stracciate, a patto di allontanarsi dalle spiagge o di accontentarsi di pochi metri quadrati.


Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.