Comprare casa in Grecia

Comprare casa in Grecia: perché conviene?

Comprare casa in Grecia può essere molto conveniente sia dal punto di vista economico e anche ambientale perchè la Grecia offre paesaggi spettacolari e mozzafiato.

Santorini-casa-Grecia-comprare casa
Veduta di Santorini in Grecia (foto di Mariamichelle - Fonte: https://pixabay.com)

Perché conviene comprare casa in Grecia?

Ancora oggi conviene comprare casa in Grecia perchè il mercato immobiliare della Grecia non si è mai ripreso dalla crisi economica del 2008 e il suo patrimonio immobiliare si è svalutato moltissimo. La crisi economica ha intaccato l'economia del paese e di conseguenza anche il mercato immobiliare e molti greci per avere soldi sono stati costretti a mettere in vendita le loro abitazioni a prezzi molto bassi. Per i cittadini dell'Unione Europea non è un problema comprare casa in Grecia anche se in alcune zone di confine potrebbe essere richiesto un permesse dalle Autorità locali e ci vuole tempo per ottenerlo. E poi la Grecia negli ultimi anni è diventata sempre più turistica (il turismo infatti è il vero motore del paese) grazie ai suoi luoghi meravigliosi con paesaggi bellissimi e un mare mozzafiato, e comprare casa in Grecia può essere un vero affare quando l'economia riprenderà e magari la casa acquisterà valore.

Molti greci hanno dovuto mettere in vendita le loro seconde case svalutandole notevolmente, in certi casi anche le prime case, facendo crollare i prezzi in media del 45%, moltissimo se ci pensate.
I fattori che hanno inciso sulla crisi del mercato greco e che ha ridotto la domanda dall'inizio della crisi sono una recessione prolungata dovuta a cause politiche, gli alti tassi di disoccupazione, l'aumento delle tasse e l'incertezza sul sistema fiscale, così come i controlli di capitale imposti nell'estate del 2015. Negli ultimi anni però il mercato immobiliare si è ripreso ma comprare casa in Grecia rimane comunque una via percorribile e interessante per chi ha dei soldi e vuole fare un investimento anche in funzione di beneficiare di future plusvalenze una volta che il mercato si sarà ripreso.

Grecia-Mykonos-comprare casa
Mykonos in Grecia (foto di Dana Tentis - Fonte: https://pixabay.com)

Dove conviene comprare casa in Grecia?

Ovviamente le zone più belle e più ambite sono le case sul mare lungo le zone costiere oppure le isole più famose come Creta, Corfù e le altre isole Ionie, così come le Cicladi (compresi Mykonos e Santorini) e il Peloponneso. Sono le classiche zone frequentate dai turisti che decidono di passare le vacanze in Grecia perciò comprare casa in Grecia qui vuol dire spendere un pò di più. Se comprate casa in Grecia in queste zone il prezzo di una casa varia dai € 100.000 a € 300.000. Ma se ci si allontana un pò dalla costa e si va nell'entroterra (comunque abbastanza vicini al mare ma in zone meno conosciute) è possibile comprare casa in Grecia a partire da 40.000 euro. L'entroterra, affascinante con posti bellissimi, è pieno di case medio piccole tradizionali realizzate in pietra a prezzi bassissimi appunto. Per esempio se compri casa a Naoussa, Paros, potrai avere un monolocale in pietra a due passi dal mare per € 50.000 e trasformare le tue estati in un sogno ad occhi aperti. Ma se sei ancora più paziente e ti allontani nell'entroterra potrai trovare anche delle occasioni e comprare casa in Grecia a 10.000 euro. Sembra assurdo, vero?!
Contrariamente a quanto si possa pensare anche la capitale ellenica offre un mercato molto vantaggioso e interessante; per esempio è possibile comprare un appartamento ad Atene a € 20.000, e ristrutturarlo per € 5.000, per poi magari affittarlo a turisti stranieri per 1.000 euro al mese, oppure usarlo per trascorrere le vostre vacanze. Ma se uno ha l'occhio attento è pieno di edifici rustici da ristrutturare che si possono acquistare a pochi soldi e fare un vero affare.

Grecia-terrazza-mare-comprare casa
Terrazza in una casa in Grecia vista mare (foto di Didiwo - Fonte: https://pixabay.com)

I vantaggi e gli svantaggi di comprare una casa in Grecia

Comprare casa in Grecia è molto conveniente dal punto di vista economico e di un investimento di un capitale. Come abbiamo visto è possibile comprare casa in Grecia spendendo veramente poco e ottenendo un'abitazione da utilizzare per noi per passare le vacanze o per affittarla ai turisti. Per i cittadini dell’unione europea non sono previste restrizioni nell’ambito di un acquisto di un immobile in Grecia, inoltre Italia e Grecia sono accomunate da secoli di storia e vicinanza geografica e politica. Inoltre la qualità della vita è ottima, il paesaggio spettacolare oltre a condividere molte tradizioni e ad avere una cultura simile alla nostra. Quindi sono molteplici i vantaggi per comprare casa in Grecia, ma come tutte le cose non ci sono solo vantaggi ma anche qualche svantaggio.

Per esempio potremmo affittare casa solamente nel periodo estivo in quanto negli altri periodo dell'anno non c'è molto traffico di turisti, inoltre, a meno che non avete comprato casa in Grecia sperduti nell'entroterra, alcune località vicino al mare diventano invivibili (questo nel caso vogliate comprare casa in Grecia per passare le vacanze, diverso invece se affittate la casa). Come abbiamo visto per spendere meno bisogna allontanarsi dalle più gettonate isole o zone vicino al mare e quasi sempre gli immobili acquistati hanno bisogno di una ristrutturazione parziale o totale, che potrebbero costare quasi quanto la casa stessa. Inoltre sulla casa dovremmo pagarci le tasse e bisogna considerare che la tassazione in Grecia non è affatto bassa.


Leggi anche questo articolo: Dove conviene comprare casa


Nessun commento

Se avete dubbi domande o consigli scriveteci.

Starbuild.it. Powered by Blogger.