Header Ads

L'acciaio armonico

L’acciaio armonico: cos’è 

L'acciaio armonico è un acciaio a silicio ad alto tenore di carbonio (0,80 - 0,90 %), quindi particolarmente duro (durezza 240 della scala di Brinelli,carico di rottura 140-170 kg/mmq, carico di snervamento 115 kg/mmq allungamento 5%), temprato in olio 780-800°. Con la ricottura l'acciaio armonico diventa plastico; una volta formato, si procede alla tempra e acquisisce elasticità. Viene ampiamente usato per la realizzazione di molle, clip elastiche e corde per strumenti musicali.

acciaio-armonico
Fili di acciaio armonico (Fonte: www.mollificioeffemme.com)


Ogni componente in acciaio armonico può essere deformato fino ad una certa tensione del materiale (limite elastico), senza deformazione permanente per ritornare poi allo stato iniziale. La proprietà del materiale che permette questo è l'elasticità. Eventuali deformazioni ulteriori portano alla deformazione plastica.
Ad esempio il materiale 38Si7 ha un limite di elasticità di almeno 1150 N/mm² (ad una resistenza alla trazione di 1300 a 1600 N/mm²), a fronte di 235 N/mm² per l'acciaio S235JR (resistenza a trazione 360 N/mm²). La differenza principale è in questo caso il rapporto di resa, cioè il rapporto di snervamento a trazione del materiale, che solitamente è maggiore dell'85%.

Fili in acciaio armonico

Il filo acciaio armonico è uno dei prodotti più richiesti per la realizzazione di molle e altri elementi che richiedano al contempo grande resistenza ed elasticità.
I fili in acciaio armonico sono forniti in:

  • Rotoli
  • Bobine
  • Matassine.

Nastro acciaio armonico

Il nastro acciaio armonico è realizzato con un acciaio al silicio ad alto tenore di carbonio. Con la ricottura e la tempra, il nostro nastro acciaio armonico acquisisce straordinarie qualità:

  • Durezza estrema
  • Resistenza
  • Elasticità
  • Plasticità.

Il nastro in acciaio armonico è usato soprattutto da aziende che realizzano molle, clip elastiche e corde per strumenti musicali. Esistono diversi prodotti in questo materiale:

  • Nastro acciaio armonico temperato
  • Nastro acciaio armonico inox

Acciaio armonico per c.a.p.

L' acciaio armonico per c.a.p. (cemento armato precompresso) viene sempre più utilizzato nel settore della prefabbricazione civile ed industriale e nelle grandi opere pubbliche. Esistono i seguenti utilizzi:

  • Filo a basso rilassamento
  • Filo per cerchiatura tubi
  • Trecce per pre-compressione
  • Trecce pre e post compressione
  • Trefoli compattati
  • Trefoli rivestiti
  • Trefoli zincati e rivestiti

acciaio-armonico
Acciaio armonico per c.a.p. (Fonte: www.steelfer.com)

Fili per corde di strumenti musicali

Nella maggior parte degli strumenti musicali, ogni nota eseguita è il risultato della vibrazione di una corda o di una serie di due o tre corde a una frequenza definita, determinata da lunghezza, diametro, tensione e densità del filo metallico coinvolto, quale specifico elemento elastico. La produzione industriale, di conseguenza, implica una grande attenzione verso l'analisi dei metodi tecnologici atti a dotare gli stessi fili di elevate proprietà qualitative e funzionali. Il presente articolo riguarda i materiali costitutivi di fili per corde di strumenti musicali, le loro peculiarità e la possibile caratterizzazione avanzata a livello di micro- e nano-scala. Quest'ultima consente d’identificare e studiare difetti importanti tra i principali responsabili delle performance del filo quali eterogeneità della matrice, bolle di gas, pori e precipitati, dimostrandosi indispensabile per uno studio completo sia della struttura, sia dell'effetto delle caratteristiche dei materiali costitutivi impiegati sui parametri delle proprietà acustiche, che riveste un ruolo sostanziale.

acciaio-armonico
Corde per chitarra in acciaio armonico (Fonte: www.dampi.it)


Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.