Le tubazioni drenanti

Le tubazioni drenanti. Cosa sono, a cosa servono, costi.

Le tubazioni drenanti sono particolari tubazioni in plastica che presentano delle fessure che servono per drenare l'acqua nei terreni e convogliarla in una linea di scolo.

tubazioni drenanti-pvc-cantiere
Tubazioni drenanti corrugate in PVC (foto di rkit - Fonte: https://pixabay.com)

Cosa sono e principali utilizzi

Le tubazioni drenanti hanno lo scopo di convogliare e raccogliere l'acqua in eccesso proveniente dal terreno attraverso dei piccoli fori presente sulla superficie della tubazione in modo che l'acqua del terreno possa entrare nel tubo ed evacuarla in una linea di scolo per garantire in modo da garantire la sicurezza di ambienti in prossimità di pendii naturali o artificiali. Per allontanare l'acqua in modo efficace la tubazione drenante deve avere una sezione con un diametro sufficiente, non deve avere occlusioni e deve essere posato con un'adeguata pendenza; inoltre la dimensione e il numero delle fessure presenti nella tubazione drenante devono essere adeguate in base alla tipologia del terreno. Le tubazioni drenanti sono tubazioni in polietilene ad alta densità, corrugate esternamente (per assicurare un'elevata resistenza allo schiacciamento del terreno) e con superficie liscia all'interno, con delle fessure disposte nella gola della corrugazione del tubo, perpendicolari all'asse del tubo stesso, disposte su tutta la circonferenza ogni 60 o 120 gradi.

Le tubazioni drenanti hanno vari utilizzi: vengono utilizzati per drenaggi stradali, agricoli, ferroviari, aeroportuali, aree di verde pubblico, per la stabilizzazione dei versanti (in quanto riescono ad abbassare la pressione idrostatica) e anche nel settore dell'edilizia per esempio per risanare le murature portanti dall'umidità.

Cosa caratterizza una tubazione drenante?

Le tubazioni drenanti drenano l'acqua e la convogliano in una linea di scolo attraverso le fessure presenti nella tubazioni. Le fessure hanno una larghezza pari a 2 mm in modo tale che non entrino nel tubo grosse particelle di materiale e terriccio o sassi che potrebbero ostruire la tubazione stessa. Inoltre, sempre per impedire l'ostruzione della tubazione drenante, il tubo esternamente è corrugato e le fessure sono state studiate appositamente per essere messe nell'incavo della corrugazione in modo che i due picchi della corrugazione impediscono l'ostruzione della fessura e per lo stesso motivo vengono messi perpendicolari all'asse del tubo. Va da se che il sistema di drenaggio per funzionare bene deve essere libero.

Oltre al diametro del tubo, e le fessure anche il tipo di corrugazione è importante per una tubazione drenante; il tubo infatti è corrugato esternamente perchè deve resistere molto allo schiacciamento dovuto dalle sollecitazioni del terreno, e il tipo di corrugazione varia in base al terreno. Internamente il tubo è liscio per non avere asperità che potrebbero ostruire il flusso dell'acqua, e in base al diametro cambiano anche gli spessori della parete interna; in questo modo la tubazione drenante svolge una funzione di filtro separando l'acqua dal limo-terriccio in sospensione.

tubo-plastica-pcv-tubazioni drenanti
Tubazione drenante corrugata a doppia parete fessurata (foto di anaterate - Fonte: https://pixabay.com)

Posa della tubazione drenante

Le tubazioni drenanti che compongono un sistema di drenaggio vengono posate seguendo questi passaggi. E' importante che la posa sia eseguita correttamente da ditte specializzate affinchè il sistema sia il più efficace possibile.

Per una posa corretta della tubazione drenante bisogna seguire le seguenti indicazioni:
  • realizzare una trincea di scavo sufficientemente larga e profonda in base alla tubazione drenante scelta;
  • stendere un foglio di tessuto non tessuto attorno alle pareti dello scavo;
  • realizzare un letto di posa in  ghiaino di granulometria 3-5 mm con uno spessore di 10 cm;
  • utilizzare ghiaietto con granulometria 3-5 mm come materiale di riempimento attorno al tubo e sopra l'estradosso del tubo sino a 40 cm sopra;
  • coprire con il tessuto non tessuto;
  • ultimare il riempimento con il terreno di riporto (il costipamento deve essere fatto con mezzi adeguati e non troppo pesanti).

Risanamento dall'umidità delle murature portanti causata da infiltrazioni

Le tubazioni drenanti, fra i vari utilizzi, vengono usate anche in edilizia per risanare dall'umidità le murature portanti. L'umidità da infiltrazione dipende dalla maggior parte dei casi dal difettoso funzionamento dei sistemi di smaltimento dell'acqua piovana. Per proteggere le murature dall'umidità provocata dal ristagno di acque piovane sul terreno la soluzione migliore è ovviamente quella di incanalare l'acqua e di allontanarla dall'edificio con canali di gronda, pluviali e canalizzazioni di scarico attraverso tubazioni drenanti.

Una buona protezione alla base delle pareti perimetrali dell'edificio realizzata con una zoccolatura di altezza adeguata e con un marciapiede impermeabile, riduce sensibilmente i danni prodotti dagli spruzzi e le infiltrazioni delle acque superficiali, ma è inefficace contro eventuali acque scorrenti negli strati superficiali del terreno. In questo caso può essere utile eseguire attorno all'edificio un sistema di drenaggio nel quale si possono disporre tubazioni drenanti in grado di captare l'acqua e convogliarla alla rete fognaria prima che venga in contatto con l'edificio. L'eventuale impermeabilizzazione delle pareti della trincea drenante aumenta l'efficacia del sistema.




Nessun commento

Se avete dubbi domande o consigli scriveteci.

Starbuild.it. Powered by Blogger.