Header Ads

Le tubazioni drenanti

Le tubazioni drenanti. Cosa sono, a cosa servono, costi.

Le caratteristiche principali di una tubazione drenante sono quelle di raccogliere l'acqua in eccesso e di evacuarla. Per la prima funzione è necessario che essi abbiano delle fessure tali che l'acqua del terreno possa entrare nel tubo per tutta la linea drenante mentre per l'evacuazione è necessario che il tubo abbia una sezione sufficiente, sia esente da occlusioni e sia posato con una pendenza tale da assicurare il moto dell'acqua.

tubazioni-drenanti
Tubazione drenante corrugata a doppia parete fessurata (Fonte: www.bricoman.it)

Le tubazioni drenanti hanno la doppia funzione di raccogliere acqua in eccesso nei terreni e di convogliarla in una linea di scolo per garantire così la sicurezza di ambienti in prossimità di pendii naturali o artificiali. E’ ormai dimostrato da anni di utilizzo che il prodotto con fessure di spessore adeguato alla granulometria del terreno garantisce una lunga efficacia drenante nel tempo. I tubi drenanti sub orizzontali possono inoltre essere utilizzati per drenaggi stradali, agricoli, ferroviari, aeroportuali, edili e di verde pubblico.

Cosa sono e a cosa servono le tubazioni drenanti?

L’impiego di tubi da drenaggio fessurati permette di abbassare la pressione idrostatica del terreno, di incanalare l’acqua all’interno dei tunnel e di captare falde acquifere. Nella stabilizzazione dei versanti è sempre più importante l’utilizzo di tubi drenanti micro fessurati per geotecnica, caratterizzati da una notevole resistenza meccanica allo schiacciamento, da una vasta possibilità di scelta in merito alla permeabilità del tubo stesso, al fine di ottenere un dreno dall’alta capacità drenante e da una ottima durabilità nel tempo.

tubazioni-drenanti
Tubazioni drenanti (Fonte: www.harpogroup.it)

I tubi che attualmente meglio rispondono a queste esigenze, indispensabili per l'installazione di un buon impianto di drenaggio, sono i tubi POLIDREN (rotoli di colore verde) e DRENOSEWER (barre di colore nero) in polietilene ad alta densità, corrugati esternamente e lisci internamente.
La captazione dell'acqua nelle tubazioni drenanti è assicurata dalle fessure situate nella gola della corrugazione del tubo (perpendicolari all'asse del tubo). Nel caso del Polidren le fessure sono disposte su tutta la circonferenza, ogni 120 gradi per i diametri da 110 a 160 ed ogni 60 gradi per il diametro 90 mm.
Nel caso del Drenosewer si hanno due versioni, una con fessurazioni su tutta la circonferenza (a 360°), l'altra solo sulla parte superiore (a 220°), permettendo così che la superficie inferiore sia esente da fessurazioni.

Come funzionano le fessure delle tubazioni drenanti?

Tutte le fessure hanno un larghezza costante pari a 2 mm; tale larghezza è stata appositamente voluta per impedire l'ingresso nel tubo di grosse particelle, che potrebbero dar luogo a ostruzioni, rendendo in poco tempo inefficace la funzione drenante. La scelta di fare una fessura perpendicolare anziché longitudinale o diagonale rispetto all'asse del tubo è dovuta alla necessità di situarla nell'incavo della corrugazione cosichè i due picchi della corrugazione impediscono l'ostruzione della fessura da parte del materiale circostante. La combinazione dello spessore assieme alla lunghezza della perforazione permette di far fungere al tubo drenante la funzione di filtro, realizzando quindi la separazione dell'acqua dal limo-terriccio in sospensione. Gli spessori delle pareti che costituiscono il tubo e il tipo di corrugazione garantiscono una elevata resistenza allo schiacciamento dovuto dalle sollecitazioni del terreno

tubazioni-drenanti
Tubo corrugato drenante con fessurazioni (Fonte: www.crescenzisrl.com)

Tubi in pvc microfessurati per drenaggi

Le tubazioni drenanti in pvc sono ormai conosciuti ed apprezzati da larga parte dagli operatori del settore, consentono di soddisfare qualunque richiesta ed esigenza delle imprese specializzate nella realizzazione di pozzi per acqua. L’altissima qualità delle materie prime impiegate ed i severi collaudi in fase produttiva garantiscono una perfetta rispondenza alle normative igieniche e tecniche dei principali paesi industriali.
Le tubazioni drenanti in pvc garantiscono:

  • resistenza alla corrosione di muffe, acque marine, soluzioni acide ed alcaline diluite, correnti vaganti.
  • assenza di incrostazioni.
  • lunga efficacia nel tempo.
  • minore rugosità delle pareti interne garantendo a parità di diametro una maggiore portata d’acqua rispetto ai tubi in ferro.
  • semplicità di giunzione determinata dalla filettatura maschio-femmina a seconda del tipo richiesto dal Cliente con la possibilità di inserire un anello di tenuta in gomma O-Ring.
  • facilità di trasporto e di posa in opera.

trincea-drenante
Trincea con tubazione drenante (Fonte: www.polieco.com)


Come viene posato la tubazione drenante?

Per una corretta ed efficace posa di una tubazione drenante fessurata è necessario seguire le seguenti indicazioni:

  • stendere un foglio di tessuto non tessuto attorno alle pareti dello scavo;
  • realizzare un letto di posa di materiale selezionato (spezzato o ghiaietto di granulometria 3-5 mm) con uno spessore di 10 cm evitando così che la sommità della costola vada a poggiare sul terreno di scavo;
  • utilizzare come materiale di riempimento attorno al tubo materiale selezionato (spezzato o ghiaietto di granulometria 3-5 mm;
  • effettuare il riempimento con il medesimo fino a 40 cm sopra l'estradosso del tubo;
  • coprire la sezione di ricoprimento con il tessuto non tessuto;
  • ultimare il riempimento con il terreno di riporto.

Risulta importante avere l’accortezza di effettuare il costipamento con mezzi adeguati e di non passare sulla zona di scavo con i mezzi pesanti di cantiere durante la posa.




Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.