Come funziona la fibra ottica

Come funziona la fibra ottica? La tecnologia del futuro

L’internet veloce non è più una prerogativa dell’ADSL, la tecnologia che da circa un decennio porta il web nelle case degli italiani sfruttando i tradizionali cavi in rame, conosciuti anche come doppino telefonico. Disponibile in Italia con una velocità media di 7 Mb/s in download, anche se molte delle attuali offerte ADSL promettono punte fino a 20 Mb/s, la banda larga sta progressivamente lasciando il campo a quella ultralarga, ovvero abbonamenti internet fibra che garantiscono migliori performance su tutti i livelli.

come-funziona-la-fibra-ottica
Fibra ottica: cos’è e come funziona (Fonte: www.newnix.it/)

Cos’è e come funziona la fibra ottica?

La fibra ottica, o per meglio dire il cavo in fibra ottica, è una tecnologia di trasmissione dei dati che ti permette di raggiungere alte velocità quando navighi su internet. È una delle tecnologie disponibili per avere una connessione internet a casa o in ufficio in alternativa al cavo in rame dell'ADSL.

Ormai tutti i principali operatori telefonici italiani propongono offerte fibra ottica per navigare fino a 1 Giga in download, in base alla copertura raggiunta dal servizio nella tua zona di residenza. Con il nostro comparatore puoi confrontare le offerte fibra ottica più convenienti e farti così un’idea dei prezzi, per poi attivare quella che fa più al caso tuo.

La fibra ottica non è altro che un cavo in cui passano sottilissimi filamenti trasparenti di fibra di vetro o di polimeri plastici, spessi più o meno come un capello, che vengono protetti da una copertura in gomma. Rispetto a un normale cavo di rame, detto doppino, un cavo in fibra riesce a trasportare molti più dati per unità di tempo e a essere anche più leggero, più flessibile e immune a disturbi elettrici o dovuti alle condizione atmosferiche (come le variazioni di temperatura). Grazie a queste sue particolari caratteristiche, la fibra ottica è in grado di ottenere performance nettamente superiori rispetto a quelle offerte dal classico doppino in rame. Infatti, un trasferimento di dati tramite cavo in fibra ottica non solo non subisce una diminuzione del segnale nella distanza, ma è in grado di sfruttare una banda di frequenze molto più elevata permettendo di raggiungere velocità di trasmissione potenzialmente elevate.

cavo-fibra-ottica
Un cavo di fibra ottica (Fonte: www.consulentefastweb.it)

Qual è la differenza fra fibra ottica e ADSL?

Le differenze fisiche dei cavi di connessione sono alla base delle diverse caratteristiche di una connessione di tipo ADSL e fibra ottica. Come abbiamo detto, infatti, il cavo ADSL è costituito da rame e viene chiamato doppino mentre quello in fibra ottica è costituito da sottili filamenti in fibra di vetro e consente spostamenti di dati maggiori e più veloci.

Infatti, la velocità massima di download che si può raggiungere con una connessione ADSL è di 20Mbit/s e di 1Mbit/s in upload. Con la Fibra Ottica, nei Comuni in cui questa arriva direttamente nelle abitazioni (fibra FTTH), si possono raggiungere fino a 1 Gigabit in download. Dove invece la fibra arriva fino all'armadio stradale (FTTC), la velocità di download arriva a 300 Mbit/s, 200 Mbit/s o 100Mbit/s.

Fino a un po’ di tempo fa c’era anche una netta differenza economica tra l’ADSL e la fibra ottica, ma ad oggi, la connessione fibra ottica viene generalmente fornita dai provider a condizioni economiche vantaggiose sia per l’attivazione che la gestione.


Copertura fibra ottica in Italia: qual è la situazione?

Grazie ai recenti investimenti delle principali compagnie telefoniche su nuove infrastrutture di rete in fibra, la copertura fibra ottica in Italia va sempre più migliorando. Recente è inoltre il progetto Open Fiber che - in collaborazione con diversi operatori come Fastweb, Tiscali, Vodafone e Wind – ha permesso lo sviluppo della Fibra 1 Giga anche nel nostro Paese.

Le prospettive di espansione della copertura fibra in Italia sembrano quindi molto buone, nonostante in alcuni territori (pensiamo alle isole o ai luoghi montani) la conformazione geografica e la mancanza di una infrastruttura di base renda ancora l’installazione della fibra piuttosto difficoltosa in queste zone. Prima di abbonarti a qualsiasi promozione fibra, ricordati sempre di verificare la copertura dei cavi in fibra ottica.

come-funziona-la-fibra-ottica
Come funziona la fibra ottica (Fonte: infofibra100.blogspot.com)

Quali sono i vantaggi della fibra ottica?

La maggiore velocità e stabilità di una connessione con la fibra ottica offre dei vantaggi non indifferenti. Soprattutto se sei interessato a usare internet per effettuare operazioni che richiedono un intenso e continuo scambio di dati. Ad esempio:

  • un’alta velocità di download, che ti permette di scaricare file molto pesanti in pochissimo tempo;
  • un’alta velocità di upload, molto utile ad esempio se devi inviare via mail allegati di grandi dimensioni;
  • stabilità e velocità nello streaming video, soprattutto se guardi filmati di alta qualità;
  • stabilità durante i videogiochi online, il che significa un ping molto basso (ovvero il tempo che ci impiega il server a rispondere alle tue richieste) e totale mancanza di lag (ovvero di ritardo nelle azioni);
  • ottima qualità delle videochiamate, con un’immagine fluida e chiara e nessun problema di audio.




Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.