Come togliere le incrostazioni dal wc

Come togliere le incrostazioni dal wc: soluzioni e prodotti

Pulire il bagno come si sa, assieme alla cucina, richiede più tempo e più attenzione rispetto ad altri ambienti della casa. Pulire il bagno non è mai semplice e non è mai bello soprattutto quando per esempio dobbiamo togliere delle macchie di calcare ostinate o dobbiamo togliere le incrostazioni dal wc che oltre a rilasciare odori potrebbero rovinare la ceramica del wc. In questo articolo cerchiamo di darvi delle soluzioni e di indicarvi dei prodotti naturali utili per togliere le incrostazioni dal wc.

wc-pulizie-prodotti-pulire wc
Come togliere le incrostazioni dal wc (foto di sferrario 1968 - Fonte: https://pixabay.com)

L’importanza della prevenzione e della manutenzione

Il bagno deve essere pulito costantemente, come il resto della casa una volta a settimana (in genere il sabato mattina) lo si dedica a pulire la casa e a pulire il bagno. Particolare attenzione bisogna riservare al wc perchè con il tempo potrebbero formarsi delle incrostazioni. Se noi teniamo sempre ben pulito il nostro wc e facciamo prevenzione e manutenzione difficilmente si formeranno incrostazioni nel wc. Se dovesse succedere niente paura.

In commercio vendono moltissimi prodotti per disinfettare e togliere le incrostazioni da wc. Prima di mettervi all'opera procuratevi guanti di gomma e una spazzola con le setole dure e acquistate il prodotto; in genere sono in forma di gel per rimanere il più possibile lungo i bordi del wc con la loro azione sgrassante. Per togliere le incrostazioni dal wc spargete il prodotto lungo i bordi del wc e sulle incrostazioni e lasciate agire per tutta la notte in modo che il prodotto agisca e faccia il suo effetto. A questo punto muniti di spazzola con setole dure strofinate bene fino a togliere le incrostazioni dal wc e poi tirate lo sciacquone una o più volte.

prodotti-wc-pulizia-incrostazioni
Prodotti spray per pulire il wc
(foto di tookapic - Fonte: https://pixabay.com) 

Come togliere le incrostazioni del wc con rimedi naturali

Se facciamo una pulizia corretta e costante dei nostri sanitari e del nostro wc difficilmente si formeranno incrostazioni. Ma se per caso si dovessero formare delle incrostazioni allora come abbiamo visto possiamo utilizzare i prodotti specifici che troviamo normalmente al supermercato oppure in alternativa per togliere le incrostazioni dal wc possiamo utilizzare dei prodotti al 100% naturali ed ecologici, rispettosi dell'ambiente e delle nostre tasche. Utilizzando alcuni prodotti naturali, come il bicarbonato o l'acqua ossigenata, possiamo togliere le incrostazioni dal wc senza bisogno di ricorrere a prodotti chimici aggressivi.

Per esempio per togliere le incrostazioni del wc potremmo mettere dentro un contenitore spray una soluzione fatta con 150 grammi di acido citrico (possiamo trovarlo in farmacia o erboristeria), e un litro di acqua demineralizzata tiepida e agitate bene. Spruzzate la soluzione che avete appena fatto sulle pareti del wc e lasciare agire tutta la notte. La mattina seguente prendete una spugna e strofinare con forza la superficie e poi tirate lo sciacquone una o due volte finchè il vostro wc tornerà a splendere come prima. In alternativa, per togliere le incrostazioni dal wc, potete invece realizzare una soluzione con bicarbonato di sodio e acqua, metterla direttamente su una spugna e strofinare energicamente sopra l'incrostazione dalla parte ruvida della spugna. Anche qui una volta finito tirate l'acqua.

bicarbonato di sodio-wc-incrostazioni
Bicarbonato di sodio per togliere le incrostazioni dal wc
(foto di evita-ochel - Fonte: https://pixabay.com)


A questo proposito vediamo 4 possibili rimedi naturali per togliere le incrostazioni dal wc. Anche queste soluzioni vanno messe in un contenitore con spruzzino spray e spruzzate sulle pareti del wc facendo più attenzione alle zone dove ci sono le incrostazioni.
  • Bicarbonato di sodio, acqua ossigenata e limone: questa è una soluzione efficace per disinfettare, pulire, igienizzare, profumare e togliere le incrostazioni dal wc. Mescolando bicarbonato, acqua ossigenata e limone le incrostazioni, i germi e i batteri non avranno scampo;
  • Aceto bianco e bicarbonato di sodio: anche l'aceto bianco ha un forte potere igienizzante e sgrassante. Unito al bicarbonato di sodio è ideale per togliere le incrostazioni dal wc e anche i cattivi odori;
  • Aceto di mele e limone: se l'aceto di vino bianco fosse troppo forte per voi potete anche utilizzare l'aceto di mele che è altrettanto efficace e assieme al limone permettono di eliminare i germi e batteri e di togliere le incrostazioni del wc;
  • Bicarbonato di sodio, sale e aceto bianco: questa soluzione è ideale per le incrostazioni più ostinate, infatti il suo effetto abrasivo e disinfettante è molto elevato. Elimina germi, odori e soprattutto è efficace per eliminare le incrostazioni del wc.


Nessun commento

Se avete dubbi domande o consigli scriveteci.

Starbuild.it. Powered by Blogger.