Header Ads

Idee per colorare casa

Idee per colorare casa: soluzioni


Stai ristrutturando casa e vuoi dare un tono diverso alle pareti di casa tua, e non sai come colorare le pareti? Ecco alcune idee e consigli sulle nuove tendenze per colorare i muri di casa tua. Per ogni tipologia di abitazione esistono tinte e nuance che, se utilizzate per colorare le pareti, contribuiscono a rendere l’ambiente domestico confortevole e allo stesso tempo trendy. Scegliere i colori per le pareti non è semplice perché, per fare una scelta oculata, bisogna prendere in considerazioni diversi aspetti contemporaneamente: è importante individuare le tonalità che meglio si abbinano con il resto dell’arredamento, ma non per questo si deve mettere da parte il proprio gusto personale.

idee-per-colorare-casa
Idee per colorare casa (Fonte: www.grazia.it)

Leggi anche questo articolo: Quali colori usare per le pareti di casa?

Colori: significato ed effetti sulla persona

Un aspetto fondamentale e primario su cui concentrarsi è la luminosità degli ambienti; se l’ambiente è collocato a nord, tale esposizione implicherà una minore quantità di ore di illuminazione naturale, mentre se collocato a sud l’ambiente sarà, ovviamente, più luminoso. Nel primo caso, il consiglio per non rendere le stanze cupe e buie è quello di prediligere colori caldi, tenui o pastello; nel secondo caso, invece, si potrà optare anche per tonalità più scure o colori vivaci, particolari e sgargianti. Lo stesso ragionamento andrà fatto anche per quanto riguarda la dimensione degli spazi: tinteggiare le pareti con colori chiari e luminosi farà apparire l’ambiente più spazioso di quello che in realtà è, ma se si dispone di stanze dalle grosse metrature si possono anche colorare i muri con tonalità scure senza rischiare di rendere l’ambiente particolarmente cupo.

Vediamo quali sono i colori più utilizzati per colorare casa e quali effetti hanno sulla persona:

  • BIANCO: è un colore che rivitalizza, è fresco, luminoso e solare; è il colore della luce, ovvero il simbolo dell’energia, della vitalità e della semplicità. E' il colore più diffuso ed è in grado di rendere ogni casa luminosa e accogliente, ma per evitare di scadere nel banale e nella monotonia, date alla stanza dipinta di bianco un pizzico di colore con gli arredi; il bianco è adatto a tutti gli ambienti.
  • ROSSO: Il rosso è un colore energico ed eccitante, è il colore dell’amore e della passione, da utilizzare nella giusta dose. Se utilizzato con tonalità troppo sature (accese) può infatti favorire stati di tensione e nervosismo. Al contrario, se impiegato nelle giuste dosi e sfumature, trasmette sentimenti di forza e vitalità, che rendono le persone più aperte, gioiose, piene di energia e fisicamente più istintive. Meglio allora lasciare a questo colore solo una parete o usarlo per l’arredamento.
  • BLU: Il blu è il colore della calma, della pace e della serenità emotiva che conduce all’armonia. In quanto tale è tranquillizzante e ideale su persone troppo aggressive e impazienti. Se il celeste fa bene agli occhi, calma e rilassa, il blu è il colore che calma, modera e fa dimenticare i problemi di tutti i giorni, perché dissipa il nervosismo, rallenta la pressione sanguigna e la respirazione. Nonostante sia il colore che rappresenta la riflessione e la meditazione, che sembra trasmettere pace, il Feng Shui lo sconsiglia: il rischio è infatti quello di scivolare nella malinconia. La soluzione è evitare i blu più profondi e optare invece su quelli più chiari. Sconsigliata anche la camera da letto interamente blu: meglio usare questo colore su una sola parete.
  • VERDE: è il colore della natura, che dona ossigeno e vitalità. In mezzo alla natura la nostra mente è libera di viaggiare e di rilassarsi, di allontanare i pensieri negativi e di ricercare quell’equilibrio e armonia che donano calma e stabilità. Coloro che amano il verde sono persone miti e sincere, aperte e pazienti. Anche per questo colore vale però la regola dei toni, sempre da prediligere i più chiari e tenui.
  • GRIGIO: è il colore dell’indifferenza e del non coinvolgimento. Privo di qualsiasi stimolo, è il simbolo della prudenza e del compromesso, come anche della chiusura e il rifiuto del cambiamento. Chi ama questo colore cerca la calma e la pace esteriore, ma non quella interiore. Il risultato è una sorta di tensione latente, non visibile ma percepibile a pelle. Se abbinato ad altri colori consente di dare maggiore risalto a quest’ultimi creando interessanti contrasti cromatici, adatto a tutti gli ambienti.
  • NERO: è in genere associato all’idea di potere; in alcuni contesti esso assume la valenza di colore in grado di denotare forza, autorità, eleganza e prestigio. Nella moda il nero è il colore perfetto per chi vuole apparire colto ed intelligente. Il nero, però, è il colore del mistero e dell’inspiegabile: è la luce non ancora manifestatasi, nella quale tutto esiste ma non è visibile. Difficile immaginare di dipingere un’intera stanza di nero, ma è un colore pur sempre presente in molte case. Molto simile al blu, ha una connotazione però ancora più enigmatica e seria. Da usare con molta parsimonia ed assolutamente vietato nella camera dei bambini: meglio usare questo colore su una sola parete.
  • ARANCIONE: L'arancione è meno eccitante del rosso ma ugualmente intenso, l’arancione infonde energia ed entusiasmo nelle persone, porta serenità, allegria e ottimismo. È un colore brillante e gioioso che favorisce il buon umore e la spensieratezza. L’arancione è il colore “sociale” delle persone un po’ estroverse che amano la compagnia: meglio usare questo colore su una sola parete.
idee-per-colorare-casa
Idee per colorare casa e abbinare gli arredi (Fonte: www.arredamento.it)


Come si abbinano i colori?

La scelta dei colori è naturalmente soggettiva e dipende anche dagli ambienti e da quali effetti si desidera ottenere. Con le giuste gradazioni di colore è possibile influenzare alcuni aspetti, come ad esempio la luminosità. Bisogna poi decidere se ricorrere ad un unico colore per tutta la casa, a tinte diverse per ogni ambiente oppure colorazioni differenti per le pareti di una stessa stanza.
Occorre armonizzare i tre elementi di un colore: tinta, saturazione e chiarezza. Per avere armonia tra i colori, uno dei due dovrà risultare più neutro. In ogni caso, sia per la zona living che per altre stanze della casa i colori delle pareti vanno scelti anche in base agli arredi presenti e allo stile della casa.

Leggi anche questo articolo: Come abbinare i colori nell'arredamento


idee-per-colorare-casa
Come colorare le parti di casa abbinando i colori (Fonte: www.mi-cantieri.com)

10 idee originali per colorare casa

Ecco allora 10 idee originali per colorare le pareti di casa: lasciatevi catturare da geometrie, combinazioni eccentriche e tonalità insolite tutte da abbinare.
  1. A coppia: Per un effetto elegante e sofisticato, puntate sul bicolore. A contrasto o complementari, con le giuste tonalità combinate donerete alle vostre camere un fascino inaspettato. 
  2. In-quadrare con il colore: Dove mancano porte e divisori, può intervenire la pittura. Una nota di colore intorno all’isola in cucina e avrete la sensazione di poter godere di due spazi differenti nella stessa camera. 
  3. A metà: La vostra casa ha pareti molto alte? Spezzate la monotonia del total white dividendo il muro a metà e colorando la parte sottostante di una tonalità accesa spingendovi fino alla porta. Adorerete il risultato finale.
  4. Uno spazio per la lavagna: Se ad essere total white è invece la vostra cucina, puntate su una parete a lavagna. Il bianco e nero è un binomio che funziona sempre e una parete attrezzata per prendere appunti è l’idea in più che arreda e diverte.
  5. Formato bambino: Se c’è una camera in cui potersi sbizzarrire con palette e fantasie è proprio quella dedicata ai più piccoli. Largo allora alla creatività prediligendo tonalità accese o pastello e motivi geometrici.
  6. Focus su un angolo: Se per spezzare una camera bianca una parete vi sembra comunque troppo, puntate su un angolo. Che si tratti dell’interno di una nicchia, una porzione di muro dietro la testiera del letto o intorno al vostro piccolo ufficio, il risultato sarà piacevole e andrà ad esaltare i punti forti della camera.
  7. Mix di colori: Gli amanti dei colori non potranno non apprezzare un mix eclettico di tonalità e sfumature accese. L’idea perfetta per arredare con la sola pittura un ingresso o un angolo di casa ancora vuoto.
  8. A contrasto con le mattonelle: Perfetto per la cucina come per il bagno, il binomio mattonelle e pittura risulta semplice ma al tempo stesso sofisticato. Su tutte, sì opta soprattutto alle sfumature del blu e del verde.
  9. A mano libera: L’idea in più per il vostro ufficio ancora bianco: una parete motivazionale dipinta a mano con le frasi che vi spingono a fare sempre meglio e vi ricordano chi siete.
  10. Dégradé: Indecisi sulla tonalità per la vostra parete? Puntate su un effetto sfumato per un risultato delicato e assolutamente piacevole alla vista.
idee-per-colorare-casa
Idee per colorare casa con l’uso del colore e delle geometrie per amplificare gli spazi (Fonte: episcopalvoicescf.org)


Leggi anche questo articolo: Pittura per pareti, quali scegliere?


Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.