Le finestre blindate

Le finestre blindate: tipologie e costi

Se abiti in un appartamento al piano terra o al primo piano di un edificio o una casa isolata, sicuramente ti sarai posto il problema della sicurezza dei tuoi infissi e della difesa dai ladri. Le finestre blindate, o anche le grate di protezione, aiutano a sentirsi più sicuri in casa propria. Scopri le tipologie, i costi e i vantaggi di installare le finestre blindate per la tua abitazione.

finestre-blindate
Finestre blindate per proteggersi dai ladri (Fonte: ilfoglia.it)

Cosa sono le finestre blindate o antieffrazione?

Il tempo necessario ad un ladro per forzare un infisso tradizionale è di appena 30 secondi, è quindi necessario, soprattutto per chi vive in abitazioni isolate o ai piani bassi, installare delle finestre blindate che preservano dalle effrazioni. 

Quando scegli una finestra o una porta finestra blindata, noterai che tra le specifiche del produttore è indicata anche la classe di sicurezza, con un numero da 1 a 6. E’ un’indicazione dell’efficacia della finestra o della porta finestra nel contrastare il tentativo di intrusione dei ladri: tale efficacia aumenta progressivamente all’aumentare della classe di sicurezza. Vediamo quali sono queste classi di sicurezza: 
  1. Finestre blindate classe 1: Sono finestre sufficientemente robuste da resistere ad un ladro che utilizza per entrare solo la forza muscolare.
  2. Finestre blindate classe 2: Resistono ai tentativi di scasso effettuati da un ladro occasionale con attrezzi di fortuna o comunque facilmente reperibili (ganci, tenaglie, cacciaviti, pinze, etc.). Si utilizzano per abitazioni in cui c’è un certo grado di controllo dall’esterno, come condomini e abitazioni poste in zone urbane dove c’è molto passaggio sia di giorno che di notte.
  3. Finestre blindate classe 3: Sono le più utilizzate, perché testate per resistere a tentativi di intrusione di ladri esperti, che utilizzano strumenti di uso comune (scalpelli, seghe, cunei). Queste finestre vengono sottoposte a test che presuppongono che il ladro abbia a disposizione dai 15 ai 20 minuti per forzare la finestra, quindi, sono utilizzate in particolare per attività commerciali, magazzini, condomini e case singole poste in zone urbane o comunque frequentate.
  4. Finestre blindate classe 4: Sono testate per resistere all’attacco di ladri esperti con una dotazione più sofisticata, come un trapano elettrico, attrezzi manuali come cunei e scalpelli e vari strumenti a percussione.
  5. Finestre blindate classe 5: Sono testate per resistere all’attacco di ladri esperti con attrezzature professionali (sega e seghetto elettrico, mola ad angolo, trapano a più punte) entro i 15 minuti.
  6. Finestre blindate classe 6: Sono testate per resistere all’attacco di ladri esperti con attrezzature professionali (sega e seghetto elettrico, mola ad angolo, trapano a più punte) della durata di 20 minuti.

Leggi anche questo articolo: Porte blindate: tipologie, caratteristiche, prezzi

Vantaggi delle finestre blindate

Le finestre blindate o antisfondamento sono realizzati con dei profili blindati (in alluminio o acciaio) dotati di telai in acciaio inossidabile. Il vetro antisfondamento delle finestre, oltre a proteggere la vostra casa dai ladri, offre numerosi vantaggi come l’isolamento dell’aria, diminuendo sensibilmente gli spifferi in casa; l’isolamento acustico, che stando a un pianoterra è sempre un problema; la protezione termica, facendo anche risparmiare sulle bollette del gas e la resistenza al vento.

Un vetro antisfondamento può essere di due tipi:
  • In vetro stratificato - composto da più strati di vetro accoppiati tra loro con, tra vetro e vetro, uno strato di materiale plastico, in modo da ottenere uno spessore totale pari o superiori ai 6 mm
  • In policarbonato trasparente di spessore non inferiore a 6 mm
In entrambi i casi i vetri antisfondamento sono resistenti ai tentativi di rottura anche con strumenti da effrazione o oggetti contundenti molto pesanti.

finestre-blindate-in-legno
E’ importante installare delle finestre blindate per proteggere
la propria abitazione (Fonte: www.preventivofacile.it)

Come viene constata la sicurezza delle finestre?

Le finestre blindate, prima di essere suddivisi nelle diverse classi, vengono sottoposti a diversi controlli di qualità. Questo per far sì che ogni infisso rispetti la normativa Europea in materia di sicurezza, formulata in seguito alla crescente domanda in questo campo negli ultimi due decenni. In particolare, vengono sottoposti a test di resistenza che consistono in forzature statiche, dinamiche e manuali. In questo modo, viene simulato in modo realistico un furto e si accertata la sicurezza dei serramenti.

Quanto costa installare una finestra blindata?

A seconda delle classi di sicurezza, ossia della capacità di resistenza all’intrusione, le finestre blindate hanno prezzi molto diversi. Se prendiamo in esame la classe di finestre antiscasso più diffusa, ossia la numero 4, che assicura un’ottima resistenza all’attacco dei ladri ad un prezzo ragionevole. 

Le tipologie disponibili sono essenzialmente quattro:
  • 1 anta - dimensioni standard 600x1400, 700x1500, 600x2300, 700x2400
  • 2 ante - dimensioni standard 1200x1400, 1200x1500, 1400x1400, 1400x1500
  • Fissa - dimensioni standard 1200x2300, 1200x1400, 1400x2300, 1400x2400
Le finestre blindate antisfondamento di dimensioni standard di tutte le tipologie sopra elencate costano in media 1400 euro al mq. E’ facoltativa la posa con un falso telaio di sicurezza, con un costo aggiuntivo di circa 300 euro.

Come al solito per risparmiare sia sulla posa in opera che sui materiali, prima di decidere a chi affidare la sostituzione delle tue finestre con finestre blindate ti consigliamo di confrontare diversi preventivi di ditte operanti nella tua zona. Inoltre bisogna tenere presente che numerosi infissi antisfondamento beneficiano di una detrazione fiscale che può andare dal 50% al 65% e che nel tempo avrai anche un sensibile risparmio sulle bollette.

Leggi anche questo articolo: Impianti antintrusione: come difenderci dai ladri, caratteristiche e tipologie




Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.