L'idraulico liquido rovina i tubi?

L'idraulico liquido rovina i tubi?

Sgorgare le tubazioni del bagno con l'idraulico liquido o altri prodotti chimici è molto efficace ma  potrebbe rovinare la tubazioni. Vediamo come sgorgare le tubazioni in modo naturale.

idraulico liquido-tubi-bagno-prodotti
L'idraulico liquido rovina i tubi? (immagine di Alexas_Fotos - Fonte: https://pixabay.com)

Uno degli annosi problemi che si possono verificare il bagno è l'incrostazione delle tubazioni dei sanitari, del lavandino o della doccia oppure in cucina. Quando succede questo vuol dire che ci sono dei residui di sporco, sapone o capelli che intasano il tubo e il corretto deflusso dell'acqua per quanto riguarda il bagno, mentre per la cucina potrebbero essere i rifiuti alimentari ed i detersivi per i piatti, e quando apriamo il rubinetto vediamo che l'acqua scende lentamente. Per sgorgare le tubazioni di solito la soluzione più efficace è quella di applicare l'idraulico liquido per sgorgare i tubi e far si che l'acqua scorra liberamente. E' importante liberare i tubi e sgorgarli in modo che l'acqua scenda normalmente innanzitutto per una questione di igiene ma anche perchè se non si interviene potrebbero formarsi delle incrostazioni che potrebbero danneggiare l'impianto idraulico causando danni molto seri. Può capitare che l’uso di prodotti chimici come l’idraulico liquido rovini i tubi, quindi vediamo in questo articolo come sgorgare i tubi in modo naturale.


Come fare per sbloccare lo scarico del lavandino

Per sbloccare e liberare lo scarico del lavandino o della doccia posso sostanzialmente utilizzare rimedi meccanici oppure soluzioni chimiche.
Con i rimedi meccanici si utilizza lo sturalavandino a ventosa oppure lo sturalavandino a molla, o ancora la pistola, che consentono di eliminare gli elementi esterni che hanno determinato il blocco.
Oppure se questo non bastasse si possono versare direttamente nello scarico una soluzione chimica come l'idraulico liquido o la soda caustica che sono molto efficaci e sciogliono lo scarico otturato ma essendo acido potrebbe rovinare le tubazioni. Però è sempre opportuno e consigliato seguire attentamente le indicazioni presenti sull'etichetta ed indossare per precauzione un paio di guanti di gomma per evitare lesioni della pelle. Un'alternativa forse meno efficace ma sicuramente naturale e meno pericolosa per la nostra salute e per la salute delle tubazioni è quello di utilizzare del sale grosso nei casi meno complicati.


Come sgorgare i tubi di casa in modo naturale

Vediamo nello specifico un rimedio naturale per sgorgare i tubi e gli scarichi del vostro bagno o cucina senza ricorrere al'uso dell'idraulico liquido. Prendete un contenitore con dell'acqua dentro e versateci un quarto di aceto di vino bianco. A questo punto versate la polvere di bicarbonato direttamente nello scarico e subito dopo versate la soluzione di acqua e aceto sempre nello scarico, facendo così reazione formando una schiuma che staserà la tubazione. Questo è un rimedio 100% naturale e assolutamente non tossico e non pericoloso e soprattutto non rovina in alcun modo le tubazioni; l'unico inconveniente se così si può dire è l'odore che lascia l'aceto ma basterà tenere aperte le finestre per un po ed eventualmente spruzzare del deodorante o mettere un profumatore per ambienti.

mr muscolo idraulico gel-lavandini-docce-scarichi-tubazioni
Mr muscolo idraulico gel per sgorgare i lavandini e gli scarichi di bagni e cucine
(foto di Caratello - Fonte: https://www.flickr.com)

Sturare con prodotti liquidi/gel

La soluzione più semplice in assoluto per sgorgare un lavandino o uno scarico è quello di utilizzare un prodotto liquido o gel. In commercio ce ne sono di diversi tipologie, il più famoso di tutti è sicuramente il Mr Muscolo Idaulico gel che è davvero efficace. Ma perchè faccia l'azione di liberare le tubazioni ed eliminare sporco e sostanze organiche bisogna utilizzare le dosi indicate nella confezione e lasciare agire per il tempo indicato. Spesso dopo averlo applicato bisogna lasciarlo agire per tutta la notte o comunque per almeno 12 ore altrimenti non fa nulla.

Questi prodotti sono comunque da utilizzare con molta cautela e tenendo lontani i bambini, perchè hanno una componente di soda caustica che è quella che fa la vera azione sgorgante. La soda caustica è molto pericolosa e molto acida e potrebbe anche rovinare le tubazioni, perciò usiamo l'idraulico liquido a base chimica solamente nei casi più ostinati. Per gli altri casi utilizziamo rimedi naturali che sono più sicuri per la nostra saluta, quella dell'ambiente e per le nostre tasche perchè ci permettono di risparmiare. Altra cosa è bene non aspettare che i tubi si intasino e che che l'acqua non scenda più dallo scarico; sarebbe opportuno una volta ogni tanto pulire lo scarico versando prodotti meno efficaci ma naturali in modo da evitare intasamenti che ci costringono ad utilizzare l'idraulico liquido.


Nessun commento

Se avete dubbi domande o consigli scriveteci.

Starbuild.it. Powered by Blogger.