Soluzioni per arredare un loft

Soluzioni per arredare un loft: consigli per trasformare un vecchio locale in disuso in un appartamento di lusso

Il loft è un appartamento di lusso dove antico e moderno, rustico e raffinato, stile e design si intrecciano in grandi spazi luminosi e con lo stile industriale. Vediamo in questo articolo come arredare un loft e come trasformare un vecchio locale in un appartamento di lusso.

loft-arredamento-soppalco-scala-acciaio
Come arredare un loft in stile industriale (foto di Life-Of-Pix - Fonte: https://pixabay.com)

Origine del loft

Il concetto di loft è stato concepito nella periferia di New York negli anni '50 quando artisti di strada  e bohemien per mancanza di soldi individuarono vecchi edifici industriali abbandonanti come sede per vivere e avere un tetto sopra la testa piuttosto di dormire per strada. Questi edifici abbandonati di fatto bene presto divennero la sede dove vivevano e lavoravano quest artisti diventando la risposta naturale ai famosi ateliers parigini. Negli anni '70 sempre a New York il loft divenne sempre di più simbolo di uno stile di vita alternativo e anti convenzionale fino a quando dagli anni '90 invece il loft da abitazione tipica della popolazione povera che si appropriava di vecchi edifici industriali dismessi per ricavarne un rifugio, grazie all'opera di architetti e designer si è trasformato in un'abitazione di lusso diventando un vero e proprio status symbol. 

Arredare un loft significa coniugare stile ed eleganza dell'arredamento minimalista, con le finiture grezze dei muri, delle strutture e degli impianti a vista prediligendo lo spazio open space e grandi vetrate verso l'esterno. Oggi abitare e vivere in un loft è prerogativa esclusiva di persone ricche e benestanti che possono permettersi di arredare un loft nelle metropoli più importanti e famose del mondo (Londra, New York, Berlino, etc.). I materiali utilizzati dagli architetti per arredare un loft sono solitamente il legno, l'acciaio corten, il calcestruzzo a vista, i mattoni faccia a vista, l'acciaio per putrelle travi e pilastri e il vetro il tutto sapientemente governato e gestito assieme ad un arredamento raffinato ed elegante di lusso e design.


Cosa si intende per arredare un loft

Arredare un loft non è un lavoro semplice e richiede la competenza di un esperto architetto di interni che sappia realizzare un progetto. Il loft infatti è caratterizzato da ampi spazi open space (più difficili da gestire rispetto a degli ambienti più piccoli e divisi da pareti), da ampie vetrate a tutta altezza che fanno entrare molta luce naturale, dalla struttura dell'edificio a vista con pilastri e travi a volte in posizioni un po scomode e dalla presenza di soppalchi visto le doppie altezze. Anche gli impianti che come la struttura, devono essere in vista, devono essere progettati in modo che siano belli da vedere e che non diano fastidio. Anche se il loft è arredato in stile industriale, proprio come una macchina o una fabbrica nulla deve essere lasciato al caso e anche l'elemento più grezzo è frutto in realtà di ricercatezza e accuratezza nei dettagli. Poi bisogna anche saper abbinare il giusto arredamento (un arredamento caratteristico che combina stile industriale e design moderno) e anche le lampade per l'illuminazione artificiale. I materiali che vengono utilizzati per arredare un loft sono il mattone faccia a vista, il calcestruzzo a vista e l'acciaio per elementi strutturali, il legno e il vetro.

> Leggi anche: Microcemento cos'è e come viene usato


loft-mattone-arredamento-stile industriale
Soluzioni per arredare un loft
(foto di DarthZuzanca - Fonte: https://pixabay.com)

Come arredare un loft: soluzioni

Estetica, funzionalità e design sono le parole chiave per arredare un loft. Materiali, colori e arredamento devono fondersi creando il giusto equilibrio fra il grezzo e il finito e anche nelle tonalità e negli accostamenti dei materiali (infatti legno, acciaio, cemento e mattono sono materiali che stanno molto bene assieme). Il loft deve essere un appartamento esteticamente scarno, bello, elegante e luminoso ma anche pratico e funzionale.

Quando andiamo ad arredare un loft proprio per la sua natura industriale dobbiamo assolutamente conservare i suoi tratti caratteristici ovvero la divisione dello spazio che generalmente è open space, mantenendo colori e arredi originari se ci sono, lasciando a vista struttura ed elementi impiantistici (come tubi e canalizzazioni) se ci sono e valorizzando il più possibile gli elementi preesistenti. Evitare di dipingere le pareti con colori troppo accesi preferendo piuttosto colorazioni chiare come il bianco o il beige e per l'arredamento utilizzate uno stile moderno e minimalista dalle forme semplici ed essenziali e di design. Evitate di appendere quadri alle pareti perchè l'ambiente deve risultare il più scarno possibile. Al posto delle librerie e degli armadi con lo schienale preferite delle scaffalature metalliche appoggiate magari a una parete in mattoni. Anche le lampade e l'illuminazione artificiale giocano un ruolo molto importante per enfatizzare alcuni elementi e per ricreare un'atmosfera soft.

loft-arredamento-finiture-materiali-mattone
Un altro esempio di come arredare un loft
(foto di Life-Of-Pix - Fonte: https://pixabay.com)

Creare un soppalco per gestire le doppie altezze

Una delle caratteristiche principali dei loft ricavati in vecchi edifici industriali dismessi sono le ampie vetrate e le doppie altezze raggiungendo altezze che possono superare i 4-5 metri di altezza. Questo ci riserva un grande vantaggio e cioè quello di gestire lo spazio non solo in pianta ma anche in altezza realizzando ad esempio un soppalco con una scala in acciaio o vetro, che oltre a garantire un bellissimo effetto scenico permette di utilizzare uno spazio che sarebbe inutilizzato per ricavare altri ambienti.
Altra cosa per arredare un loft valgono le regole di gestione di uno spazio open space, ovvero quello di avere un unico ambiente ma di utilizzare dei divisori per ambienti o arredi che dividono gli spazi idealmente ma che diano anche un'estrema flessibilità e dinamismo.

loft-materiali-mattone-intonaco
Il contrasto fra materiali finiti e grezzi per arredare un loft
(foto di jerriek - Fonte: https://pixabay.com)

Nessun commento

Se avete dubbi domande o consigli scriveteci.

Starbuild.it. Powered by Blogger.