Il massetto isolante

Il massetto isolante: tipologie, prezzi

Il massetto isolante è un prodotto premiscelato con sughero, argilla, polveri diatomeiche e legante idraulico. E’ un composto naturale pronto all’uso ideale per la realizzazione di massetti termici pronti alleggeriti, per l’isolamento di solai, pavimenti e tetti ventilati. Essendo alleggerito permette di isolare termicamente senza appesantire i solai e le strutture esistenti.


stratigrafia-massetto-isolante
Stratigrafia di un solaio con il massetto isolante (Fonte: www.arketipomagazine.it)

Cos’è un massetto

Un massetto è un elemento che in edilizia viene realizzato per livellare una base sulla quale creare la pavimentazione rivestita con piastrelle, marmo o parquet di legno oppure per realizzare coperture di tetti. Generalmente, all'interno di un edificio il massetto varia da uno spessore di 4 centimetri fino ad 8 centimetri e al suo interno sono inserite le tubazioni (impianto idrico, impianto di riscaldamento). Un massetto realizzato con tecniche tradizionali è composto di cemento, sabbia o ghiaia e acqua.

Leggi anche: Come fare il massetto? Dosi e fasi


Cos’è il massetto isolante?

L’evoluzione delle moderne tecniche costruttive, dei nuovi requisiti normativi e progettuali determinano la continua evoluzione del modo di intendere il sottofondo nel suo complesso; infatti da semplice strato a supporto del pavimento si è arrivati ad un vero e proprio elemento costruttivo dell’edificio oggetto di attenta progettazione e cura esecutiva.

Il massetto isolante o massetto allegerito è un premiscelato isolante pronto da impastare con l’aggiunta di cemento e acqua al momento dell’utilizzo; è composto da una miscela di sughero e altri inerti termici ed isolanti. La massa impastata e gettata sopra i solai prima della pavimentazione, funge da barriera insonorizzante e termica, risolvendo il  problema dei rumori per conduzione,  caduta e calpestio.

Di rilevante importanza è il basso peso specifico del prodotto che consente la ristrutturazione di vecchi edifici senza aggravarne la struttura. Inoltre il carattere tixotropico del prodotto favorisce la stesura del materiale permettendo di realizzare le pendenze volute.

Posa massetto isolante del tutto simile a quello
tradizionale (Fonte: www.infobuildenergia.it/)

Massetto isolante: vantaggi

Le soluzioni leggere e isolanti a base di argilla espansa consentono di ottenere questi risultati riducendo i carichi fino al 75% in rapporto ad una soluzione tradizionale, migliorando sensibilmente le prestazioni termiche e acustiche del solaio e utilizzando prodotti durabili, stabili, incombustibili (Euroclasse A1) e sicuri anche in caso di incendio. Inoltre un massetto isolante alleggerito garantisce una perfetta omogeneità del prodotto e considerevoli vantaggi in campo edile, quali un notevole isolamento termico ed acustico, una ripartizione omogenea anche in zone poco accessibili, un'adeguata traspirazione del vapore acqueo, stabilità nel tempo, buona lavorabilità in fase di posa in opera, rapida asciugatura. Tuttavia, rispetto al calcestruzzo tradizionale, quello alleggerito ha minore resistenza meccanica alla compressione ed alla trazione.

Tra i principali vantaggi ci sono:

  • Provvede isolamento termico
  • Isola acusticamente
  • Impermeabilizza
  • Di facile stesura del materiale




Massetto isolante: tipologie e caratteristiche

La classificazione principale distingue una tipologia strutturale da una non strutturale. Il sottofondo alleggerito strutturale prevede, in fase di preparazione, la sola sostituzione di ghiaia e sabbia con lo scisto calcinato (aggregato leggero). Questa tipologia può essere impiegata per la realizzazione di strutture portanti, quali travi e pilastri.

I calcestruzzi alleggeriti non strutturali possono essere utilizzati per la copertura di tetti e solette isolanti, ma non possono essere adoperati per creare strutture portanti. Questa differenza è data dalla diversa densità delle due miscele. La miscela strutturale ha una densità che varia da 1400 a 2000 kg/mc, mentre quelli non strutturali hanno una densità inclusa tra 600 e 1400 kg/mc.

Per la realizzazione di pavimentazioni interne, in mercato sono presenti varie tipologie:

  • massetto isolante alleggerito con argilla espansa: adatta sia per ambienti interni che esterni, è pronta all'uso previa aggiunta di acqua e risulta più leggera rispetto al sottofondo tradizionale di circa il 40%.
  • massetto isolante alleggerito con perlite espansa: impiegata principalmente in bioedilizia perché sfrutta le proprietà di questo materiale naturale, divenendo termoisolante, ultra leggero e resistente a sollecitazioni meccaniche esterne.
  • massetto isolante alleggerito con polistirolo in sfere: La possibilità di incollare direttamente la pavimentazione ad esso, permette l'impiego in diversi campi edili, anche in quello delle pavimentazioni industriali. Notevole potere isolante e leggerezza indiscussa sono le caratteristiche di questo sottofondo alleggerito
  • massetto isolante alleggerito con schiuma proteica: conosciuto anche con il termine di calcestruzzo cellulare: utilizzato per la realizzazione di sottofondi con pendenza massimo al 2% ed uno spessore minimo di 5 centimetri, adatto per isolare i sottotetti, per i tetti piani, per pavimentazioni sia civili che industriali.

massetto-isolante
Massetto termico alleggerito premiscelato per isolamento
termico e acustico (Fonte: https://www.diasen.com)

Quanto costa il massetto isolante?

L'argilla espansa risulta più economica rispetto alla perlite. Un massetto isolante alleggerito con argilla espansa ha un costo indicativo e comprensivo di manodopera di 15,00 € - 24,00 € per mq, contro i 18,00 € - 26,00 € a mq per quello con perlite espansa. Data la liquidità dell'impasto, il sottofondo alleggerito con perlite non può essere impiegato per la realizzazione di un massetto isolante in un appartamento con altre abitazioni nei piani inferiori.

Il massetto isolante con polistirolo ha un costo orientativo inferiore, pari a circa 8,00 € - 10,00 € a mq, mentre la realizzazione di un massetto alleggerito con cemento cellulare può avere prezzi compresi fra i 16,00 € e i 22,00 € sempre per mq.
Ovviamente i prezzi variano in base ad alcuni fattori, quali la regione, i metri quadrati da realizzare e lo spessore. Oltre alla spesa per la manodopera, saranno da considerare anche i costi relativi al noleggio delle attrezzature.


Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.