Le persiane in alluminio: vantaggi e svantaggi

Le persiane in alluminio: vantaggi e svantaggi

L'alluminio è uno dei metalli leggeri di facile manutenzione che rivestono un ruolo importante nell'architettura moderna. Le possibilità di impiego all'interno e all'esterno sono numerose. Le persiane in alluminio sono particolarmente apprezzate perché richiedono una minore cura e si contraddistinguono per una lunga durata. Vediamo in questo articolo tutti i vantaggi ma anche gli svantaggi delle persiane in alluminio.


persiane-in-alluminio
Persiane in alluminio a lamelle orientabili effetto legno (Fonte: www.infissiroma.it)

Persiane in alluminio: vantaggi

Ci sono degli ottimi motivi per scegliere delle persiane in alluminio:

  • il costo, decisamente competitivo rispetto ad altri materiali;
  • grande solidità e resistenza messa in mostra di fronte agli eventi atmosferici più aggressivi, come la pioggia o il freddo.
  • la versatilità (può essere tinteggiato di tantissimi colori, anche effetto legno).


L’alluminio è molto resistente e molto leggero e viene spesso usato per realizzare infissi di grandi dimensioni dal peso contenuto. Rispetto ad altri materiali come il legno, l'alluminio è facile da lavorare e si presta a realizzare persiane dal design moderno, resistenti ai tentativi di effrazione e poco sensibili agli sbalzi termici, che possono dare luogo a fessure, spifferi e infiltrazioni d’acqua. Inoltre diversamente dalle persiane in legno, quelle rivestite in alluminio non richiedono alcuna riverniciatura. La verniciatura a polveri di alta qualità protegge dagli agenti atmosferici e rende le persiane particolarmente durevoli. La pulizia e cura corrette accentuano ulteriormente le caratteristiche estetiche delle persiane in alluminio.


Leggi anche: Persiane in PVC: caratteristiche, prezzi e vantaggi


Le persiane alluminio sono costituite da una struttura con telaio robusto e sono disponibili sia nella versione a lamelle fisse che in quella a lamelle orientabili, per consentire un perfetto dosaggio della luce. Vediamo altri vantaggi delle persiane in alluminio:

  1. per il risparmio energetico, essendo in linea con le normative vigenti, comprese le agevolazioni di legge (detrazione fiscale 65% e 50%).
  2. perché è sicuro e pratico, unendo alle caratteristiche di resistenza anche quelle di non essere soggetto a particolari manutenzioni, pulendosi come un vetro.
  3. perché è ecologico, in quanto riciclabile praticamente all’infinito, oltre a non essere nocivo per l’ambiente.
  4. perché già oggi è il futuro, garantendo una varietà ricchissima di forme e colori, anche in effetto legno.
  5. perché è un oggetto di design, adatto sia alle architetture tradizionali che moderne.
  6. necessità di manutenzione, del tutto minime, soprattutto se rapportate alla cura che deve invece essere riservata al legno


Persiane in alluminio: svantaggi

Le persiane di alluminio, naturalmente, non hanno solo pro, ma anche dei contro, con uno in particolare che deve essere assolutamente vagliato. Essendo l’alluminio un materiale conduttore, i serramenti costruiti con questo materiale presentano prestazioni in termini di isolamento termico non molto buone. Al fine di ovviare a tale inconveniente, legato proprio alla materia, con il passare del tempo si è andata affermando una particolare soluzione, quella detta a taglio termico. In pratica si fa in modo che la porzione interna del serramento si ritrovi ad essere isolata da quella esterna, facendo leva su un complesso ed efficace sistema di giunti e isolanti. In tal modo è possibile aumentare in maniera anche notevole le prestazioni dell’infisso, soprattutto se in concorso con il taglio termico si adottano vetri di elevata qualità, come ad esempio i basso emissivi o i selettivi.


Quanto costano le persiane in alluminio

Le persiane in alluminio, nella valutazione dei pro e contro va inserito anche il prezzo di vendita. Le persiane in alluminio possono essere trovate in commercio a prezzi variabili tra i 150 e i 300 euro al metro quadrato e il prezzo aumenta anche a seconda del tipo di verniciatura, con quella effetto legno che è in grado di incidere in maniera notevole e di creare la forbice abbastanza elevata tra prezzo minimo e massimo.

Si tratta di costi leggermente superiori a quelli che si prospettano nel caso di serramenti in polivinile di cloruro, ma inferiori a quelli che caratterizzano il legno. Va inoltre precisato come si tratti di prezzi in cui non sono inclusi la posa in opera e l’Iva, che può essere al 4 o al 10%. Per quanto riguarda il lato dei prezzi, va però ricordato che ad attenuare l’impatto di questo parametro sul conto finale sono le detrazioni fiscali concesse a livello governativo a favore di coloro che decidono di sostituire gli infissi nel corso dei lavori di ristrutturazione della propria abitazione. Una possibilità sfruttata da moltissimi italiani nel corso di questi anni e che consente di trasformare la spesa in un vero investimento, con ricadute non solo sul confort abitativo, ma anche sull’efficienza energetica dell’abitazione e, quindi, sulla bolletta.

Le persiane in alluminio coibentate o a taglio termico costano circa 800 euro/mq. Sono ideali se hai previsto la realizzazione di un cappotto termico esterno nella tua abitazione e non vuoi che si formino ponti termici nella zona dei serramenti.

Leggi anche: Persiane blindate: caratteristiche e prezzi


Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.