Header Ads

Piante grasse fiorite

Piante grasse fiorite: quali sono?

Al contrario di quanto si pensi esistono molte varietà di piante grasse che tra la primavera e l’estate regalano fioriture spettacolari e coloratissime. Sono belle, ornamentali e, come le più comuni piante grasse senza fiori, non richiedono grandi cure, perciò vanno bene per chi gli piacciono le piante ma ha poco tempo per stargli dietro oppure non ha il pollice verde. Vediamo in questo articolo quali sono le principali piante grasse fiorite.

piante-grasse-fiorite
Piante grasse fiorite, Mammelaria Succulenta (Fonte: https://pixabay.com)

Caratteristiche delle piante grasse fiorite

Come le piante normali anche alcune specie di piante grasse fioriscono in maniera appariscente poiché sono dotate di apparati riproduttivi particolarmente idonei per essere visitati dagli insetti impollinatori. Tutte le specie di piante grasse fiorite sono originarie delle zone a clima tropicale, non amano le temperature troppo fredde ma piuttosto preferiscono gli habitat caldi e umidi.
Le piante grasse fiorite possono essere dotate di spine mentre i fiori, che sbocciano generalmente in primavera e in estate, hanno dimensioni variabili che in alcune varietà possono superare i 30 cm di diametro. Le colorazioni variano a seconda della specie di appartenenza: alcune piante possiedono infiorescenze dalle tonalità chiare e delicate, mentre altre sono caratterizzate da colori accesi come l'arancio, il rosso e il giallo. Il portamento varia da specie a specie: esistono infatti piante grasse fiorite arbustive, nane o rampicanti. Innesti di vario tipo hanno dato vita a numerosi ibridi molto apprezzati per il loro piacevole effetto ornamentale.

Destinazioni d’uso delle piante grasse fiorite

Alcune piante grasse fiorite sono molto carine e possono essere utilizzate a scopo ornamentale per abbellire gli ambienti, sia interni che esterni della propria abitazione. Le piante grasse fiorite possono anche essere usate per abbellire il giardino o il terrazzo mentre in casa le specie più piccole possono essere usate per creare interessanti composizioni all'interno di vasi o cestini da appendere o da mettere a centrotavola o sul balcone della cucina.
Per la loro resistenza e la loro capacità di adattamento, le piante grasse fiorite sono la soluzione ideale per chi desidera un angolo fiorito in casa, in ufficio o sul balcone ma non dispone di molto tempo e soprattutto non ha il pollice verde. Le piante grasse fiorite, infatti, richiedono poche cure e sono estremamente semplici da coltivare.

piante-grasse-fiorite
Piante grasse fiorite (Fonte: https://pixabay.com)

Principali varietà di piante grasse fiorite

Alcune varietà di piante grasse fiorite si prestano alla coltivazione in appartamento, altre invece devono vivere necessariamente fuori e con le dovute cure e accortezze possono prosperare per moltissimi anni. La regola generale, per tutte, è che per favorire la fioritura occorre rispettarne i cicli stagionali.

Ma vediamo quali sono le principali varietà di piante grasse fiorite che possono essere coltivate facilmente:
  • Rebutia Minuscula: questa è una pianta grassa originaria degli altipiani desertici di Bolivia e Argentina. Si distingue per l’inconfondibile forma sferica e le dimensioni contenute. Teme il freddo ma vive meglio all’esterno piuttosto che in appartamento. Tra la primavera e l’autunno produce fiori arancioni, rossi o gialli a seconda della varietà.
  • Mammillaria zeilmanniana: questa è adatta sia alla vita in giardino che in appartamento. Ha una forma globosa, tendenzialmente bassa e larga, piuttosto tozza. La sua superficie è coperta di spine bianche dalle quali, in estate, spuntano bellissimi fiori bianchi, rosa o violetti.
  • Echinopsis: è forse l’unica pianta grassa fiorita e anche profumata. Di forma da globosa e cilindrica, le piante grasse di questo genere hanno spine raggruppate in ciuffi all’apice dei quali, in estate, si alternano senza sosta bellissimi fiori bianchi o giallognoli chiari dal profumo intenso e inebriante.
  • Sedum Acre: questa pianta grassa ha le foglie piccole ed è priva di spine. Può essere messa in un  giardino roccioso o a ridosso del muri. Resiste al freddo e alle gelate e da febbraio produce dei fiorellini gialli a forma di stella.
  • Delosperma: questa pianta è tra le più generose e instancabili a fiorire durante la bella stagione. I fiori che produce sono simili a margherite dai colori rosa allegri e vivaci. Coltivata in vaso o in piena terra, l’effetto è tappezzante. Anche questa si presta molto per essere posizionata vicino alle aiuole, giardini rocciosi e vasi. Resiste al freddo e si dimostra molto tenace anche di fronte le condizioni più avverse.
piante-grasse-fiorite-da-esterno
Piante grasse da esterno (Fonte: https://pixabay.com)

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.