Header Ads

Come pulire l'argenteria di casa

Come pulire l'argenteria di casa

Da sempre gli oggetti in argento sono parte integrante dell'arredamento delle nostre case ma purtroppo se non curati e puliti a dovere si ricoprono di una bruttissima patina nera che gli toglie tutta la loro lucentezza. Di solito quando si decide di lucidare l'argenteria si scelgono sempre prodotti chimici che alla fine tendono a corrodere e rovinare con il tempo la vostra argenteria ma soprattutto fanno male all'ambiente. In questo articolo vedremo alcuni rimedi naturali per far splendere i vostri argenti!
metodi-naturali
Foto di  Gordon Johnson , fonte: Pixabay.com

Pulire l'argento con SALE GROSSO e ALLUMINIO

Questo è decisamente un metodo per pulire l'argento alla portata di tutti perché tutti in casa abbiamo sale grosso e carta stagnola. Dovrete:
  1. FODERARE UN RECIPIENTE DI VETRO CON LA CARTA D'ALLUMINIO
  2. METTERE AL SUO INTERNO QUALCHE CUCCHIAIO DI SALE GROSSO
  3. METTERE L'ARGENTERIA DA LUCIDARE 
  4. AGGIUNGERE ACQUA BOLLENTE E LASCIAR RIPOSARE PER UN'ORA ALMENO
Una volta completato il procedimento vi basterà asciugare l'argenteria con un panno morbido e vedrete che il risultato sarà sorprendente. 

Pulire l'argento con BICARBONATO DI SODIO o SUCCO DI LIMONE

Anche il bicarbonato è un'ottima alternativa, facile da procurare e da usare. 
Dovrete:
  1. RISCALDARE UN LITRO DI ACQUA (in una pentola capiente)
  2. AGGIUNGETE 50g DI BICARBONATO 
  3. FATE BOLLIRE IL TUTTO
  4. TOGLIETE DAL FUOCO
  5. FATE RAFFREDDARE
  6. IMMERGETE L'ARGENTERIA DA PULIRE FINCHÉ IL NERO NON SPARIRÀ
  7. SCIACQUATE
  8. PULITE CON UN PANNO MORBIDO LA VOSTRA ARGENTERIA
L'alternativa è anche quella di combinare questi due ingredienti che insieme puliscono profondamente anche altre superfici. Io personalmente uso questa combinazione per pulire la tartarughiera e ogni volta che ho finito sembra nuova di zecca. 
Per utilizzare questo metodo dovrete
  1. METTERE SUGLI OGGETTI DA PULIRE DEL SUCCO DI LIMONE E DEL BICARBONATO DI SODIO
  2. STROFINARE IL TUTTO CON UN PANNO DI COTONE
Non spaventatevi se strofinando vedrete del verde sul panno, è la parte ossidata che state rimuovendo.
Per ultima cosa dovrete sciacquare sotto l'acqua corrente gli oggetti che avete pulito e asciugare con un panno morbido.
argenteria- puliere
Foto di Counselling, fonte: Pixabay.com

Prevenire che il vostro argento si annerisca

Prevenire è sempre meglio che curare e quindi un buon metodo è quello di mettere un gessetto (saranno sufficienti quelli per bambini) all'interno del cassetto dovete tenete l'argenteria e questo assorbirà tutta l'umidità dell'ambiente impedendo che questa vada a depositarsi e crei la fastidiosa patina nera che tutti odiamo.

Altri metodi efficaci per pulire l'argento

Vediamo ancora qualche altro metodo efficace per eliminare l'ossido dall'argento. 
Iniziamo con:
  1. DENTIFRICIO - si il dentifricio è un ottimo metodo per far splendere l'argento e basterà che lo stendiate sulla superficie da lucidare e che strofiniate con un panno di cotone e poi sciacquiate con acqua fresca e asciugate con un panno morbido.
  2. ACQUA DI COTTURA DELLE PATATE - può essere un'ottima alternativa anche essa, basterà filtrarla e aggiungere un cucchiaino di aceto all'interno. Immergete la vostra argenteria per un'oretta e quando andrete a riprenderla la troverete come nuova.
  3. KETCHUP- non è buono solo sulle patatine ma anche per lucidare l'argento. Dovrete metterlo sulla superficie da lucidare e strofinare, per gli oggetti molto ossidati vi basterà lasciarlo agire qualche minuto e poi pulire. 
Quindi ecco alcuni metodi super naturali per pulire l'argento molto efficaci e amici dell'ambiente!

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.