Header Ads

Come rivestire un muro esterno

Come rivestire un muro esterno

Una volta finita la vostra casa potrete iniziare a pensare alle finiture esterne per abbellire i muri e darle un tocco in più. Per scegliere le finiture giuste dovrete attenervi allo stile architettonico che avete scelto per l'intera struttura. Ma veniamo al dunque e andiamo a vedere passo per passo come rivestire i muri esterni della vostra casa.

blocchi-da-rivestimento-in-pietra
Foto di bluebudgie, fonte: Pixabay.com


Materiale necessario

Per rivestire i vostri muri dovete munirvi di:

  • LISTELLI
  • BLOCCHI DA RIVESTIMENTO
  • COLLA IN PASTA
  • TRATTAMENTO IDROREPELLENTE
  • PRODOTTI PER LE FUGHE
Dobbiamo inoltre procurarci e avere a portata di mano durante l'operazione:
  • MATITA
  • METRO
  • STADIA
  • LIVELLA A BOLLA
  • FRATTONE DENTATO
  • PENNELLO
  • MAZZUOLA IN GOMMA
  • POLVERE DI TRACCIATURA
  • CORDA MARCA LINEE
  • SMERIGLIATRICE ANGOLARE CON DISCO DIAMANTATO
  • SEGA A TAZZA
  • TRAPANO
Ovviamente per svolgere questo tipo di lavoro dotatevi di una mascherina per  proteggervi la faccia e dei guanti da lavoro belli spessi e resistenti. 

Come preparare la posa

Prima di cominciare dobbiamo assicurarci che il nostro muro sia pulito, asciutto e la sua superficie deve essere regolare, nel caso in cui non lo fosse procediamo a renderla liscia il più possibile per facilitare la stesura e la presa della colla. Procediamo poi :

  • VERIFICANDO CHE IL PAVIMENTO SIA IN BOLLA, questo non è un passaggio da sottovalutare soprattutto in caso di posa senza fuga.
  • INIZIAMO A POSIZIONARE I LISTELLI per avere così una linea guida orizzontale dove posizionare i nostri blocchi per il rivestimento.
  • VERIFICARE L'ORIZZONTALITÀ dei blocchi ogni 3/4 file in caso di blocchi regolari ma anche di quelli irregolari
  • MISURIAMO LA SUPERFICIE DA RICOPRIRE e maggioriamola del 10% per evitare di avere poi dei buchi dovuti ai tagli dei blocchi.
  • MISCHIAMO IL CONTENUTO DEI VARI SACCHETTI per ottenere un risultato armonioso e più naturale possibile perché nel caso della pietra è molto più bello e realistico se il muro non è a strisce ma le varie tonalità si mischiano tra loro creando un effetto omogeneo ma non monocromatico a blocchi.
  • GRATTIAMO CON UNA LIMA O UN RASCHIETTO i blocchi che presentano nella parte posteriore una superficie irregolare che farebbe molta fatica ad aderire al muro.

La posa

pietra-mattoni
Foto di  Free-Photos , fonte: Pixabay.com

Iniziamo preparando la colla cementizia seguendo attentamente le istruzioni riportate sulla scatola al fine di avere una buona preparazione del prodotto e anche buone caratteristiche fisiche utili al lavoro che stiamo andando a svolgere (una colla per essere tale deve incollare perfettamente).
Una volte preparata è bene mescolarla un pochino con una spatola per renderla omogenea e quindi più semplice da applicare. Ora possiamo iniziare ad attaccare i nostri blocchi:

  • FORMATI PICCOLI basterà applicare la colla sul retro e posizionarli sul muro
  • FORMATI GRANDI (che superano la misura 25x35 cm) bisognerà stendere una buona quantità di colla direttamente sulla parete da ricoprire e poi applicarla anche sul retro dei nostri blocchi (DOPPIA INCOLLATURA). Per stendere la colla sul muro utilizzeremo il frattone dentato e anche per metterla sui blocchi, cerchiamo poi di stendere la colla in  due direzioni diverse in modo da farla incastrare nel miglior modo possibile.
  • APPLICHIAMO I BLOCCHI appoggiandoli al listello e aiutandoci con la mazzuola in gomma gli diamo dei colpetti per aiutarlo ad aderire bene
  • ELIMINARE LE TRACCE DI COLLA prima che si secchi con una sugna umida

Pezzi da tagliare


Durante le posa arriverete al punto che dovrete posizionare dei blocchi che andranno tagliati quindi per prima cosa:

  • POSIZIONATE IL BLOCCO DA TAGLIARE VICINO AL MURO
  • SEGNATE CON UNA MATITA IL PUNTO IN CUI EFFETTUARE IL TAGLIO
  • USATE LA SMERIGLIATRICE CON LA PUNTA DIAMANTATA PER TAGLIARE IL BLOCCO (è consigliabile farlo sopra un apposito appoggio in legno)
Per effettuare invece i buchi per le prese elettriche basterà usare il seghetto circolare.
Finita la posa, essendo un rivestimento esterno e quindi soggetto a intemperie, applichiamo il trattamento IDROREPELLENTE su tutta la superficie.
rivestimento-muro-esterno
Foto di Dimitris Vetsikas, fonte: Pixabay.com

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.