Header Ads

Il terrazzo è troppo caldo? Ecco come risolvere

Il terrazzo è troppo caldo? Ecco come risolvere: soluzioni e rimedi

L'estate è sinonimo di forte caldo per cui bisogna pensare a delle soluzioni utili per ripararsi dai raggi del sole ed evitare di avere il terrazzo troppo caldo. Durante il periodo estivo infatti, soprattutto negli ultimi anni, si possono raggiungere temperature veramente elevate nelle ore centrali del giorno con il rischio di avere il terrazzo troppo caldo. Ci sono varie possibilità per risolvere il problema del terrazzo troppo caldo. Vediamo quali sono.

sole-terrazzo-caldo
Terrazzo (foto di Didiwo – Fonte: https://pixabay.com)

L'importanza dell'isolamento termico

Se abbiamo un terrazzo troppo caldo una cosa molto importante da fare è impermeabilizzare e isolare termicamente il terrazzo per ridurre le dispersioni di calore ma soprattutto per evitare il surriscaldamento degli ambienti sottostanti. Grazie all'isolamento termico riusciamo impedire e contrastare l’ingresso del calore dovuto ai raggi solari migliorando la vivibilità degli ambienti sottostanti e risparmiando energia evitando di usare il condizionatore.

Metodi per isolare il terrazzo

Il terrazzo piano isolato viene disposto a protezione di locali abitati dei quali deve garantire, oltre alla tenuta all'acqua, l’isolamento termico e le condizioni di sufficienti condizione di benessere per l’utenza. Lo strato termoisolante può essere posizionato in diversi modi rispetto agli altri strati del terrazzo, secondo soluzioni che prendono rispettivamente il nome di tetto freddo, tetto caldo e tetto rovescio.

  1. Il terrazzo a tetto freddo è caratterizzato da una intercapedine disposta tra lo strato impermeabilizzante superficiale e lo strato di isolamento termico. Tale intercapedine consente di smaltire il vapore attraverso aperture praticate ai lati del terrazzo e migliora il comportamento del terrazzo anche per quanto riguarda l’inerzia termica.
  2. Il terrazzo a tetto caldo presenta lo strato isolante compreso tra la barriera al vapore, posata sullo strato di pendenza all'estradosso della struttura, e lo strato di impermeabilizzazione disposto superiormente. Si tratta di una soluzione più semplice del tetto freddo, ma richiede maggiore attenzione per quanto riguarda la compatibilità chimica  e fisica tra membrana e strato isolante, poiché l’impermeabilizzazione è particolarmente esposta all'irraggiamento solare e all'accumulo di calore.
  3. Il terrazzo tetto rovescio lo strato isolante risulta posizionato sopra lo strato di impermeabilizzazione. Si ha così una soluzione dotata di innegabili vantaggi economici e di praticità di esecuzione. Non serve infatti la barriera al vapore dal momento che tale funzione viene già svolta dallo strato impermeabilizzante. E’ però necessario l’impiego di un materiale isolante a celle chiuse, insensibile all'azione dell’acqua e del gelo.

terrazzo-caldo-tende-da-sole
Tende per ripararsi dal sole e dalla calura estiva (foto di MichaelGaida – Fonte: https://pixabay.com)


Come isolare il terrazzo o tetto piano troppo caldo: soluzioni alternative

Oltre ad isolare termicamente il terrazzo per ridurre l’apporto di calore si possono adottare altre soluzioni più semplici ed economiche. 

Una prima soluzione per risolvere il terrazzo troppo caldo potrebbe essere quella di verniciare la guaina bituminosa con una vernice bianca riflettente. In questo modo si possono ottenere fino a 5° in meno sulla struttura del terrazzo e si può applicare facilmente senza per forza chiamare una ditta esterna per fare il lavoro. Assieme a questo potremmo cambiare la pavimentazione del terrazzo mettendo per esempio delle quadrotte di cemento posate mediante supporti angolari di plastica oppure una pavimentazione in legno da esterni che ci farà percepire meno il caldo.

Un’altra soluzione semplice quanto efficace è quello di installare nel proprio terrazzo un tenda da sole per esterni per avere zone d’ombra e schermare così i raggi solari riducendo notevolmente la temperatura all'interno della casa e sul terrazzo. La tenda da sole è utile e pratica e può diventare un vero e proprio elemento di arredo caratterizzante il prospetto della casa. Importante è lo spessore del tessuto e il colore.

Esistono diversi tipologie di tende da sole in base alle nostre esigenze:
  • tende a bracci normale e motorizzate
  • tende a caduta
  • tende a cappottina
  • tende ad attico
  • tende a pergolato
  • tende a vela
Quando il terrazzo è troppo caldo in estate un’altra soluzione per risolvere il problema assieme alle tende da sole è quello di avere delle piante da terrazzo che oltre a rendere lo spazio più vivibile rilassante e abbellire il nostro terrazzo regolano la temperatura del terrazzo. Le cosiddette “piante da terrazzo” sono specie adatte ad essere coltivate anche su aree esterne molto piccole, come possono essere proprio il terrazzo o il balcone. Sul terrazzo, infatti, vanno posizionate piante in vaso, sia a fiore che a foglia verde. 

Bisogna però scegliere delle specie che meglio si adattano alle condizioni di esposizione e temperatura dello stesso terrazzo. Se il terrazzo è esposto a Nord bisogna mettere piante che amano le posizioni ombreggiate, mentre se è esposto a Sud bisogna mettere piante molto resistenti al sole e alla siccità.

terrazzo-piante-bosco-verticale
Bosco verticale Milano arch. Stefano Boeri (foto di Free-Photos – Fonte: https://pixabay.com)



Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.