Header Ads

Meglio l'acciaio o l'alluminio?

Meglio l'acciaio o l'alluminio?

Probabilmente questo è un quesito che si pongono in molti al momento della scelta tra questi due materiali ottimi nelle loro caratteristiche fisiche. L'acciaio è una lega tra il ferro e il carbonio, si tratta quindi di un metallo molto resistente. L'alluminio invece è diffusissimo in natura e facile da produrre e soprattutto può essere riciclato con facilità (cosa da non sottovalutare se vogliamo sempre avere uno sguardo per il nostro pianeta). Quindi in realtà in questo articolo vedremo alcuni esempi in cui è meglio scegliere l'uno o l'altro perché in generale non è possibile dare una risposta in quanto dobbiamo scegliere il materiale più adatto al nostro scopo finale o al lavoro che dobbiamo svolgere.
scelta-soluzioni
Foto di 3D_Maennchen, fonte: Pixabay.com

Caratteristiche fisiche

Vediamo intanto le caratteristiche più importanti dei nostri due materiali per renderci già un pò di più conto per  cosa possono essere utilizzati.

ACCIAIO:
  • PESO (si tratta di un materiale molto pesante)
  • RESISTENZA ALLA CORROSIONE (non resiste per niente al fenomeno della corrosione)
  • LIMITE DI SFORZO MASSIMO NOTO (ricavabile da semplici tabelle con i vari tipi di acciaio segnati e le loro varie caratteristiche fisiche e chimiche)
  • ECONOMICO 
  • FACILE DA LAVORARE
Dalle sue caratteristiche possiamo decisamente affermare che può essere applicato con successo nell'edilizia dando buonissimi risultati soprattutto sotto sforzo. Un esempio eclatante sono i TIRANTI in acciaio utilizzati nella costruzione di ponti o grandi edifici in particolare quelli che si sviluppano molto in altezza e quindi sono sottoposti a fortissime raffiche di vento. Una caratteristica molto importante dell'acciaio è anche la sua ELASTICITÀ che come dicevo prima in edilizia è utilissima. 

ALLUMINIO:
  • PESO (si tratta di un materiale molto leggero)
  • RESISTENZA ALLA CORROSIONE (ha una buonissima resistenza alla corrosione)
  • LIMITE DI SFORZO MASSIMO NON CONOSCIUTO 
  • DISPENDIOSO
  • DIFFICILE DA LAVORARE
Dunque l'alluminio ha più contro che pro come possiamo vedere ma ripetendo quanto detto all'inizio dell'articolo dipende sempre dall'uso che dovete farne. L'alluminio sarà ottimo se dovete scegliere attrezzi per praticare sport, per eseguire lavori pesanti o se dovete esporlo direttamente ad agenti atmosferici aggressivi visto la sua resistenza alla corrosione.

Esempi di utilizzo dell'acciaio

Arriviamo quindi ai tanto attesi esempi, perché del resto se siete capitati a leggere questo tipo di articolo è perché avete bisogno di consigli pratici e non limitati alla pura teoria.
Vi lascio quindi un elenco di usi più adatti all'acciaio:
  1. ACCIAIO INOX - produzione di elettrodomestici e dei loro componenti
  2. EDILIZIA - si possono usare vari tipi di acciaio in questo campo e anche utilizzarli a puro scopo decorativo (ACCIAIO COR-TEN)
  3. INDUSTRIA MECCANICA - la maggior parte dei macchinari e attrezzi presenti nella grande produzione sono fatti di acciaio
  4. ESTRAZIONE PETROLIFERA - grazie alle sue caratteristiche fisiche viene molto utilizzato in questo campo nelle trivellazioni perché sopporta molto bene le alte temperature e gli sforzi elevati.
  5. CENTRALI ELETTRICHE - nella loro costruzione è largamente impiegato 
Esso è quindi utilizzato, eccetto per la costruzione di elettrodomestici, per lavori molto complessi e in cui il materiale è sottoposto a sforzi consistenti e intensi per lungo tempo. 

Esempi di utilizzo dell'alluminio

Mentre l'alluminio viene utilizzato per:
  1. PRODUZIONE DI SERRAMENTI - si per questo tipo di opere è davvero il materiale più adatto, ovviamente anche per le zanzariere. Vi ritroverete un prodotto finito leggero da montare e spostare/aprire e che vi durerà nel tempo senza corrodersi e diventare brutto.
  2. CUCINA - le donne ovviamente lo sapranno ma ci tengo a ripeterlo. In cucina è decisamente uno dei migliori alleati per qualsiasi tipo di preparazione a freddo. Mi raccomando non surriscaldate mai l'alluminio perché può rilasciare delle sostanze nocive negli alimenti
  3. INDUSTRIA FERROVIARIA - negli ultimi anni utilizza moltissimo delle leghe di alluminio per creare materiali sempre più leggeri ma anche resistenti. 
Dunque prima di scegliere quale dei due materiali usare dovrete pensare attentamente al lavoro che volete svolgere o all'uso che volete farne e decidere quello con le caratteristiche più adatte al vostro caso, non deve esserci la paura di scegliere il "materiale sbagliato".

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.