Header Ads

Soluzioni per rivestire il portoncino d'ingresso

Soluzioni per rivestire il portoncino d'ingresso

Tutti nella nostra casa abbiamo, ovviamente, una porta d'ingresso che è la prima cosa che salta all'occhio quando si deve entrare. Essendo un elemento che non passa di certo inosservato tutti cerchiamo di renderlo più bello possibile, con dettagli ricercati, con materiali raffinati e costosi.
La porta d'ingresso è una sorta di specchio dell'interno dell'abitazione, quasi che guardando solo lei immaginiamo come possa essere l'ambiente che si cela dietro di essa.
Vediamo allora insieme come rivestire il vostro portoncino d'ingresso!
ingresso-portoncino
Foto di MichaelGaida, fonte: Pixabay.com

Dipingere il portoncino

Un buon metodo per rivestire il vostro portoncino d'ingresso è sicuramente la pittura perché potrete dargli un tocco personale e originale. Per questo tipo di soluzione (se non siete ottimi pittori) vi conviene affidarvi ad un professionista che una volta istruito su quello che volete potrà realizzare un ottimo lavoro che sicuramente vi lascerà pienamente soddisfatti. 
Come decorazioni si possono utilizzare:
  • Doratura a foglie d'oro - si tratta di sottilissimi fogli dorati che andranno incollati sulla superficie mediante una colla speciale (missione).  Questo tipo di soluzione vi darà soluzioni cromatiche innovative e che non si vedono facilmente in giro.
  • Collage con carta e colla di riso - ottima soluzione anche questa in fatto di originalità.        Una volta incollati i fogli di carta potrete scegliere liberamente le tonalità con cui colorarli, finito questo passaggio dovrete stendere una vernice protettiva che andrà a completare tutto.
  • Stendere uno strato di gesso e colla - è un metodo che può dare grandi risultati con poco.        Il risultato finale sarà molto simile a quello dei graffiti che potranno essere realizzati totalmente a piacere. Tramite questo metodo se vengono creati strati più generosi è possibile creare un effetto scultore d'impatto.
Queste soluzioni possono essere realizzate direttamente sulla superficie interessata, l'importante è sempre fare i lavori seguendo passo passo i vari procedimenti dei materiali o pitture utilizzate e di prendersi tutto il tempo necessario senza fare le cose di fretta.

Utilizzare rivestimenti adesivi

Se non volete o non potete spendere troppi soldi per rivestire le vostre porte d'ingresso questa è un'ottima alternativa che vi darà un risultato finale molto soddisfacente e esteticamente molto carino.
Questo tipo di adesivi vengono fatti su-misura e potete scegliere qualsiasi sfondo, da un'immagine ad una foto. Inoltre questi adesivi sono dotati di una pellicola protettiva che gli darà una lunga durata e quindi salvaguarderà il vostro acquisto e in definitiva la vostra porta.
Personalmente per questo tipo di soluzione prediligerei un tipo di adesivo che richiamasse il legno, l'alluminio o comunque materiali realmente utilizzati per la costruzione delle porte.
decorazioni-porte
Foto di OpenClipart-Vectors, fonte: Pixabay.com

Utilizzare dei pannelli 

Ultimo metodo è quello di utilizzare dei panelli in:
  • LAMINATO
  • IMPIALLACCIATI ( legnami non pregiati ricoperti da un sottilissimo tranciato di legno chiamato piallaccio)
  • MASSELLO
  • ACCIAIO PELLICOLATO
Ovviamente per questo tipo di alternativa è consigliata l'installazione da parte di un tecnico specializzato e non un fai da te che potrebbe portarvi ad una soluzione finale poco soddisfacente.

Spero che queste alternative possano esservi utili e che possiate risolvere il problema "porta brutta" "porta vecchia" nel miglior modo possibile. Alla prossima!

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.