Header Ads

Che differenza c'è tra attico e mansarda

Che differenza c’è tra attico e mansarda

Da sempre ci sono due tipologie di abitazioni di pregio: l'attico e la mansarda. Spesso queste due tipologie abitative diverse vengono confuse. Ecco perchè se abbiamo intenzione di comprare casa in centro città è bene capire qual è la differenza tra attico e mansarda.

differenza-tra-attico-e-mansarda
attico con ampia terrazza e vista mare (foto di sandra 1599 - Fonte: https://pixabay.com)


Cos’è l’attico

L'attico è un vero e proprio alloggio abitabile situato all’ultimo piano di un palazzo. In genere l’attico non è molto grande in termini di metri quadrati di superficie, ma è caratterizzato da ampi spazi aperti e da una grande luminosità interna, data dalla presenza di grandi vetrate garantendo una straordinaria vista panoramica sulla città. In più molto spesso l’attico è dotato anche di un grande terrazzo che aumenta il valore economico dell'appartamento in maniera considerevole. Spazio, luce, vista panoramica sono tutte caratteristiche di pregio e dei lussi che pochi possono permetterselo e aumentano il valore economico. Questa tipologia ha origini antiche, veniva usato in passato negli edifici storici più prestigiosi, ma dagli anni prese sempre più piede in tutte le città questa tipologia, costruendo così anche i cosiddetti "superattici", sopraelevazioni sopra ad attici già esistenti. Proprio per le sue caratteristiche, i prezzi degli attici sono tra i più alti sul mercato immobiliare, specie se posti nel centro città e la vista di cui si gode è particolarmente ricercata.

Cos’è la mansarda

Molte case con tetto a falde hanno uno spazio sottotetto che spesso non è utilizzabile. Ci sono però dei casi in cui questo spazio può essere utilizzato per ricavare uno spazio utile magari per ospitare una camera un piccolo studiolo o una zona relax. A Venezia per esempio nel caso di ristrutturazioni gli appartamenti più pregiati e ricercati sono quelli che sfruttano i sottotetti con mansarde che molto spesso hanno abbaini che portano alle altane che sono una sorta di terrazzo sul tetto che permettono di stare in alto ed avere dei bellissimi scorci sulla città. La mansarda quindi è un locale abitativo disposto nel sottotetto di un’abitazione che dispone di una copertura a due o più falde. Dal momento che l’ambiente della mansarda segue la forma del tetto, spesso lo spazio realmente utilizzabile all’interno è molto ridotto. L’illuminazione interna è data da lucernari posti sulle falde della copertura.

differenza-tra-attico-e-mansarda
esempio di mansarda arredata con mobili su misura e lucernari in copertura (foto di jwco - Fonte: https://pixabay.com)

Vantaggi e svantaggi di vivere in mansarda

Come abbiamo visto, l’attico e la mansarda sono due tipologie abitative disposte agli ultimi piani delle abitazioni. L’attico è a tutti gli effetti un alloggio abitabile, posto all’ultimo piano di un palazzo ed è caratterizzato da ampi spazi aperti e luminosità interna. La mansarda, invece, è un locale ricavato nel sottotetto di un’abitazione, il cui spazio realmente abitabile è di ridotte dimensioni a causa delle pareti perimetrali che seguono l’inclinazione del tetto stesso. Ci sono anche delle differenze di prezzo tra attico e mansarda. Gli attici di solito hanno un costo più elevato rispetto agli appartamenti mansardati.

I principali vantaggi di vivere in un appartamento con mansarda:
  • il primo vantaggio è di natura puramente estetica e architettonica. Spesso è possibile lasciare se presenti le travi in legno a vista creando un bel effetto;
  • maggiore luce derivante anche dalle finestre sul tetto;
  • altro elemento a vantaggio è la privacy dal fatto che non c'è nessuno sopra di noi e siamo ben lontani dalla strada;
  • possibilità di avere una vista panoramica e dei bei scorci sulla città;
  • alcune mansarde e gli attici prevedono anche la possibilità di un terrazzo che aumenta ulteriormente lo spazio utilizzabile anche d'estate per cene e aperitivi con gli amici o per godere il relax.

Ma abitare in una mansarda o in un attico non presenta solo vantaggi ma anche qualche svantaggio, tipo:
  • abitare su un sottotetto o comunque a ridosso della copertura bisogna fare i conti con il fattore climatico. Questo varia ovviamente in base alla zona dove si trova la casa ma il rischio è di avere troppo caldo d'estate e troppo freddo d'inverno utilizzando così il climatizzatore o il riscaldamento con costi a volte elevati. Questo significa che è opportuno isolare termicamente la copertura in modo da non avere dispersioni termiche;
  • per arredare una mansarda, proprio per la sua particolare struttura, è necessario avere mobili creati su misura che costano certamente di più di mobili standard che si trovano in commercio;
  • non dobbiamo dimenticare che l'attico o la mansarda essendo situate ai piani alti se non è presente un ascensore a lungo andare potrebbero diventare scomode da raggiungere, soprattutto se si hanno molte rampe di scale da fare.

In conclusione

In conclusione chi può permetterselo abitare in una mansarda o in un attico è sicuramente un privilegio perché come abbiamo visto presenta un sacco di vantaggi e questo è riscontrato anche dal maggiore prezzo sul mercato. Ma dobbiamo fare attenzione ad alcuni aspetti, o comunque essere consapevoli, prima di decidere di fare l'acquisto.

Primo fra tutti dovremmo, se non fosse già presente, coibentare termicamente copertura e pareti in modo da non avere dispersioni termiche, o quantomeno dovremmo dotarci di un buon impianto di climatizzazione anche se senza isolamento ci porterebbe comunque ad avere elevati costi in bolletta. Isolare la copertura e le pareti è un investimento che però renderà i suoi effetti a lungo termine facendo anche del bene all'ambiente.

Altra cosa da considerare è che in genere gli attici e le mansarde non dispongono di ampie superfici, in genere sono piccole soprattutto la mansarda che nonostante l’ampia metratura, lo spazio realmente sfruttabile è ridotto a causa dell’inclinazione delle falde del tetto. In questo caso, per arredare una mansarda, meglio far realizzare dei mobili su misura per sfruttare appieno lo spazio disponibile avendo però dei costi più elevati.


Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.