Header Ads

Come dividere una casa

Come dividere una casa: consigli e soluzioni

Dividere gli ambienti di una casa è di fondamentale importanza per dare ordine e senso allo spazio soprattutto se la casa o l’appartamento è piccolo. Architetti e designer cercano di creare ambienti sempre più dinamici al fine di separare gli spazi senza divisioni nette. In genere c’è una separazione netta tra la zona notte e la zona giorno ma è proprio in questa zona che possiamo attuare tutta una serie di soluzioni e accorgimenti per dividere gli ambienti di una casa senza creare una separazione netta e precludere la luce come avverrebbe con una parte in cartongesso o muratura a tutta altezza. Vediamo quindi in questo guida pratica alcuni consigli e soluzioni per dividere una casa in maniera semplice e originale.

design-arredo-soggiorno-libreria
Libreria nella zona giorno (foto di Ieemelina 08 - Fonte: https://pixabay.com)


Perché è importante dividere una casa

Negli ultimi anni, nelle ristrutturazioni e non solo, per esempio sempre più si tende a non avere più la cucina racchiusa da quattro mura, il salotto o il soggiorno ma piuttosto ad avere un ambiente unico con angolo cottura in modo da avere una visione più ariosa e spaziosa della casa. Ma a volte si rende comunque necessario dividere la casa per sfruttare al massimo gli spazi a disposizione e per avere un open space definito, con degli elementi di arredo o manufatti di cartongesso (muretti h. 90 cm) in modo da definire comunque delle aree e delle zone ben definite. Avere una casa moderna e ben ordinata e definita ci permetterà di vivere meglio e di attirare l’attenzione dei nostri ospiti. 

Per esempio un semplice separè di qualsiasi materiale e forma che divide ma lascia intravedere allo stesso tempo, una tenda, una libreria senza schienale, un arredo posto nella zona ingresso o anche semplicemente il divano che con il suo ingombra obbliga il passaggio e idealmente racchiude una zona. Se l’appartamento è abbastanza grande potremmo optare per la cucina con isola o penisola in modo da creare un filtro tra l’angolo cottura e la zona pranzo, oppure potremmo mettere delle pareti in cartongesso con delle porte scorrevoli vetrate (in vetro trasparente o satinato) che faranno da barriera all’occorrenza ma essendo trasparenti rende l’ambiente unico e integro. O ancora per dividere una casa, potremmo usare dei paraventi, oppure delle tende di vario tipo anche tende alla veneziana per nascondere uno sgabuzziono; in questo modo avrò anche una certa flessibilità e dinamicità nel gestire lo spazio della casa in base alle mie esigenze. Ma vediamo ora nel dettaglio qualche soluzione per dividere la casa. 

design-casa-divano
Un divano ben posizionato contribuisce a dividere idealmente una casa (foto di Pexels - Fonte: https://pixabay.com)


Soluzioni per dividere una casa di piccole medie dimensioni

Come abbiamo visto basta veramente poco per dividere una casa. Tralasciando la classica tramezza in cartongesso o muratura che richiede un progetto ad opera di un professionista, opere murarie, permessi e costi è possibile dividere la casa in maniera molto semplice è veloce. Soprattutto se si dispone di poco spazio la soluzione dell’open space è necessaria ma è altrettanto necessario separare le zone in base alle funzioni. Quello che serve a volte è la creatività è un po’ di astuzia per mettere l’arredo giusto o semplicemente colorare una parete o mettere una tenda per cambiare look alla nostra casa. Il vantaggio di adottare queste soluzioni permette di cambiare disposizione ogni tot anni senza tanti problemi.

  1. Tramezzo decorativo: a volte per dividere la casa si può semplicemente realizzare una porzione di parete, magari in posizione centrale lasciando dello spazio ai lati della parete, e rivestirla con della pietra ricostruita o dei finti mattoni o semplicemente dipingerla con un colore diverso dal resto delle altre pareti per enfatizzarla. A ridosso di questa parete potremmo posizionare la tv e enfatizzarla ulteriormente con dei faretti che la illuminano;
  2. Porte scorrevoli: un vero toccasana e uno salvaspazio infallibile sono le porte scorrevoli che in questo caso oltre che per dividere le varie stanze potremmo utilizzarle per separare la cucina dalla zona giorno meglio ancora se vetrate in modo da far passare la luce e nel caso il vetro sia trasparente garantire comunque l’effetto visivo nonostante la porta sia chiusa quando per esempio stiamo cucinando.
  3. Libreria senza schienale: un modo infallibile per dividere lo spazio di una casa è quello di posizionare un arredo ad hoc oppure una libreria con scaffali aperti a tutta altezza che oltre a contenere libri e soprammobili contribuisce a separare e dividere la casa. Un posto dove potremmo mettere la libreria è nella zona ingresso;
  4. Muretto basso: anche realizzare un semplice muretto basso in cartongesso (muretto h. 80-90 cm) è molto utile ed efficace per dividere la casa. Al di sopra del muretto potremmo posizionare piante, oggetti vari o affiancare un mobile contenitore basso;
  5. Mezza parete: come il muretto basso anche realizzare una mezza parete che chiuda idealmente i due lati a formare un angolo e decorare questa mezza parete può essere un’ottima soluzione per dividere la casa;
  6. Parete vetrata: in alternativa potremmo installare una vera e propria parete vetrata oppure un sistema di porte scorrevoli esterne muro in vetro con binari e meccanismo di apertura fissato al soffitto e non a terra.
  7. Tende: utilizzare le tende, bianche o colorate, è un’alternativa valida per dividere gli ambienti della casa quando si dispone di poco spazio. Oltre alle tende in tessuto possiamo utilizzare in alcuni casi anche tende alla veneziana o tende decorate.
  8. Tanta creatività: come dicevamo elemento fondamentale per dividere una casa è tanta fantasia e creatività e in questo potremmo farci aiutare da un amico architetto o designer. Un’idea simpatica, originale e funzionale è utilizzare un elemento apparentemente di impiccio in un elemento che aiuta a dividere gli ambienti e a farlo diventare un elemento di forza, come nel caso di un pilastro portante. Se a questo pilastro fissiamo delle mensole in legno o altro materiale di diverse lunghezze lungo il suo sviluppo otterremmo un elemento di arredo interessante per dividere una casa lasciando a bocca aperta i nostri ospiti. 

arredo-parete-design-camera
Una parete con aperture ai lati funge da divisorio tra la camera e una latro ambiente pur avendo uno spazio aperto
(foto di monika_wachtler - Fonte: https://pixabay.com)

Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.