Header Ads

Pannelli OSB come si possono usare

Pannelli OSB come si possono usare

I pannelli OSB, (Oriented Strand Board), sono dei pannelli formati da trucioli lunghi e stretti detti comunemente “lamelle” di legno. Queste lamelle vengono disposte in vari strati, incollate e pressate, al per rendere il pannello il più compatto possibile. I pannelli OSB sono molti utilizzati in edilizia e non solo per l’ottima rapporto qualità/prezzo. 

pannello-OSB-truciolare-legno-imballaggio
Pannello OSB truciolare utilizzato per un imballaggio (foto di pisauikan - Fonte: https://pixabay.com)

Cosa sono i pannelli OSB

I pannelli OSB (Oriented Strand Boards) sono dei pannelli truciolari formati da strati di lamelle di legno di conifera (di solito Abete) lunghe 150 mm e spesse 4 mm. In commercio esistono 4 tipologie di pannelli OSB in base agli utilizzi. Entrambe le tipologie di pannelli hanno lo strato intermedio formato da fibre piccole trasversali e gli strati esterni da fibre grandi disposte longitudinalmente. Queste lamelle di legno disposte longitudinalmente e trasversalmente hanno un rapporto lunghezza/larghezza di 10:1 tale da migliorare le proprietà di resistenza a flessione. Infatti una delle caratteristiche dei pannelli OSB è la loro resistenza in ragione del loro spessore e dei costi relativamente bassi.

I pannelli OSB vengono impiegati da oltre 15 anni negli Stati Uniti ma ormai da qualche anno sono utilizzati anche in Europa e anche in Italia, sia nel campo dell’edilizia (coperture in legno, sottofondi per pavimenti in parquet, etc.) ma anche dell’arredamento. Infatti i pannelli OSB sono adatti ad essere utilizzati nel settore delle costruzioni in legno soprattutto per la realizzazione delle coperture ma questi pannelli, che in genere vengono incollati con resine, resistono molto bene anche all’umidità.

Caratteristiche dei pannelli OSB

I pannelli OSB come abbiamo visto sono particolari pannelli utilizzati in vari settori le cui principali caratteristiche e pregi possiamo riassumerle di seguito:
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo: grazie alla sua versatilità a diversi impieghi, alle ottime prestazioni di resistenza a flessione e al costo relativamente basso questi pannelli hanno avuto larga diffusione;
  • Resiste molto bene alle sollecitazioni orizzontali del vento e dei sismi e per questo viene utilizzato come elemento di controventatura per costruzioni edili esterne;
  • Le lamelle in legno, pressate e incollate, conferiscono al pannello OSB una superficie liscia e uniforme privo quindi di deformazioni sotto sforzo, nodi, screpolature, cavità e punti deboli;
  • I pannelli OSB sono molto robusti e sono anche indeformabili offrendo un’elevata resistenza meccanica alle sollecitazioni. Inoltre sono molto resistenti e durano a lungo nel tempo.
  • I pannelli OSB sono adatti ad essere utilizzati in tutti quei lavori in cui è richiesta una certa resistenza all’umidità.
  • Sono molto resistenti anche al fuoco e inoltre offrono un elevato potere di isolamento termico.

pannello-OSB-truciolare-legno-lamelle
Pannello OSB dove si vedono le lamelle di legno pressate e incollate (foto di anaterate - Fonte: https://pixabay.com)

Tipologie di OSB

Precedentemente abbiamo detto che esistono 4 tipologie di pannelli OSB attualmente in commercio. 

Queste tipologie sono:
  • OSB 1: sono pannelli per uso generale (quindi non strutturale) e per la realizzazione di arredamenti interni in ambienti privi di umidità, quindi a secco;
  • OSB 2: sono più resistenti dei precedenti, che possono essere utilizzati con funzione portante ma sempre in un ambiente secco privo di umidità. In genere sono utilizzati per la realizzazione di imballi, pedane, espositori fieristici, etc.;
  • OSB 3: questi pannelli sono decisamente più robusti degli altri e adatti ad essere utilizzati anche cin fnzioni portanti e in ambienti umidi grazie all’uso di un collante, per esempio per la realizzazione di coperture in legno. L’unico limite è che bisogna fare attenzione a non caricarli troppo di peso;
  • OSB 4: questi pannelli sono uguali ai precedenti solamente più resistenti e in grado si sopportare carichi maggiori.

Utilizzo dei pannelli OSB

Abbiamo visto quindi che i pannelli OSB hanno molteplici pregi fra cui l’ottima resistenza e il basso costo e possono essere utilizzati sia con scopi strutturali e non strutturali. Il loro aspetto estetico è inconfondibile e ovviamente può piacere oppure no. Personalmente li trovo molto carini e interessanti da utilizzare anche in casi di arredamento o ristrutturazione di un appartamento, per dare quel tocco di grezzo ma curato che stride ma allo stesso tempo attrae.

Gli utilizzi principali dei pannelli OSB sono:
  • Realizzazione di coperture in legno per evitare trasmissione di condensa e umidità;
  • Costruzione di tettoie e paraventi;
  • Realizzazione di casse da imballo per trasportare merci;
  • Arredamento per mostre, fiere, casa ecc.;
  • Costruzione e rivestimento di tetti e coperture in legno;
  • Sottofondo per pavimenti in parquet;
  • Rivestimento di pareti divisorie e soffitti;
  • Struttura interna di arredi in legno e realizzazione di mensole;
  • Produzione di manifesti pubblicitari.

Pregi e Difetti

Abbiamo già specificato nel corso di questo articolo dedicato ai pannelli OSB, quali sono i molteplici vantaggi che hanno fatto si che si diffondessero nel mercato dell’edilizia e non solo, come ad esempio l’ottima resistenza alle sollecitazioni, le elevate prestazioni meccaniche, la buona resistenza all’umidità (adatto anche per gli esterni), e il basso costo.

Per quanto riguarda i difetti dei pannelli OSB non ce ne sono in particolare; forse il suo aspetto estetico (nel caso sia lasciato a vista) potrebbe a seconda dei gusti personali piacere o non piacere. Con un occhio al futuro e alla sostenibilità ambientale una volta terminato l’uso lo smaltimento dei pannelli OSB non è così semplice perché si fa fatica a separare le lamelle del legno pressate dal collante.


Nessun commento

Starbuild.it. Powered by Blogger.