Risparmiare sulla bolletta dell'acqua - i migliori riduttori per rubinetti

Risparmiare sulla bolletta dell'acqua - i migliori riduttori per rubinetti

La bolletta dell'acqua è sempre una di quelle che pesa di più a fine mese, soprattutto nel periodo estivo che il numero delle docce al giorno aumentano per tutti. 
Voler risparmiare l'acqua è una gran cosa sia a livello economico perché se andrete a diminuirne il consumo la bolletta sarà senz'altro meno cospicua e non è davvero male, ma la cosa più importante è che darete un piccolo aiuto CONCRETO all'ambiente che ne ha davvero bisogno.
Per non sprecare l'acqua basta davvero poco, piccoli accorgimenti e trucchetti che vedremo insieme in questo articolo che spero potrà esservi d'aiuto.
risparmiare-acqua
Foto di TanteTati, Fonte:Pixabay.com

Trucchi per risparmiare l'acqua

Partiamo vedendo prima cosa possiamo cambiare nelle nostre abitudini per risparmiare l'acqua perché già questa cosa porta ad una grande differenza e ad un uso più responsabile e rispettoso dell'acqua.
Cominciamo dal quotidiano:
  • LAVARE I DENTI - in media ci laviamo i denti 3 volte al giorno e se lo facciamo correttamente è un'azione che ci porta via almeno 2/3 minuti di tempo. E l'acqua? La cosa giusta da fare sarebbe quella di tenere il rubinetto chiuso mente spazzoliamo e preparare un bicchierino d'acqua per sciacquarci la bocca una volta terminato. Spesso però il rubinetto viene lasciato aperto e l'acqua scorre ininterrottamente per un paio di minuti che sono TANTISSIMI!
  • DOCCIA - che nel periodo estivo, soprattutto con questo caldo torrido, arrivano anche a 3 al giorno. Per la doccia diciamo che funziona più o meno come per i denti (senza bicchierino d'acqua ovviamente) ossia la durata non deve essere di mezz'ora ma molto breve (attorno ai 5 minuti non serve di più) e quando vi insaponate dovete chiudere l'acqua perché in quel momento ci si sposta dal getto ed essa scorre inutilmente. 
  • LAVARE I PIATTI - anche qui si rischia veramente di sprecare litri e litri di acqua senza motivo per pura disorganizzazione. Vi basterà preparare nel vostro lavandino una parte con poca acqua e sapone dove lavare i piatti e una parte con acqua calda per sciacquare e disinfettare bene. Tenere il rubinetto continuamente aperto per sciacquare i piatti significa sprecare una quantità d'acqua immane per almeno una mezz'ora abbondante.
Capite quindi che già così basta veramente poco per fare la differenza, perché è necessaria solo un pochino più di accortezza nell'utilizzo dell'acqua che diamo sempre tutti per scontata ed è invece il bene più prezioso che l'ambiente ci ha donato.

Riduttori di flusso nei rubinetti

Un altro metodo efficace è quello di installare nei rubinetti di casa dei riduttori di flusso che vanno quindi a diminuire la fuoriuscita di acqua e quindi ne limitano anche il consumo.
Pensate che un riduttore di flusso può portare ad un risparmio dell'acqua di circa il 30% rispetto alla normalità dei consumi il che è veramente un'ottima cosa.
Essi vengono installati sull'estremità del rubinetto e sono dotati di una griglia che va a rompere il getto d'acqua miscelandolo con l'aria. Risultato? avrete la stessa pressione d'uscita ma molto meno dispendio d'acqua perché viene ovviamente ridotto.
Vediamo quelli più venduti su Amazon:

Il primo modello va bene sia per i rubinetti che per il bidet mentre il secondo che vi ho inserito può essere installato nella vostra doccia così da andare a diminuire il flusso e diminuire il consumo di acqua mentre vi lavate e se volete starci più a lungo.
Quindi basta veramente poco per risparmiare sulla bolletta dell'acqua e aiutare anche l'ambiente.

Nessun commento

Se avete dubbi domande o consigli scriveteci.

Starbuild.it. Powered by Blogger.