Come squadrare un terreno per piantare ulivi

Se possiedi un terreno e decidi di utilizzarlo per piantare un vigneto oppure una coltivazione di ulivi allora è necessario squadrare il terreno. Vediamo in questo articolo cosa significa squadrare un terreno e come si fa.

squadrare terreno ulivi
Terreno coltivato a ulivi (foto di 858106 - Fonte: pixabay.com)

Indice

  1. Piantare gli ulivi
  2. Proprietà dell'olio di oliva
  3. Stagione migliore per piantare un albero di olivo
  4. Come squadrare un terreno con metodi semplici
  5. Come si fa la squadra di un terreno

 

Piantare gli ulivi

La pianta di olivo o Ulivo è una bellissima pianta che ama i climi caldi e che produce le olive da cui si ricava anche l'olio extra vergine di oliva. Si tratta di un arbusto sempreverde, che vive per molti anni e può raggiungere anche i 10 metri di altezza e sezioni del tronco considerevoli. 

L'ulivo è una pianta secolare che fin nell'antichità ha avuto molta importanza nella vita dell'uomo sia in ambito civile e popolare che religioso. Nella Bibbia infatti l'ulivo è una pianta sempre presente e la colomba bianca simbolo della Pasqua e della Pace porta sul becco un ramo di ulivo. L'ulivo è anche il simbolo utilizzato nella Domenica delle Palme, che precede la Santa Pasqua. 

La pianta di olivo come accennato predilige i climi caldi e temperati e infatti il suo habitat ideale sono le aree vicino alle zone marittime del Sud Italia e in generale nell'area del Mediterraneo. Nel nostro paese si trovano ulivi anche al Nord ma la concentrazione maggiore è nel centro-sud d'Italia dove viene prodotto olio di altissima qualità invidiato in tutto il mondo. L'olio d'oliva infatti è il Re della cucina italiana riconosciuta in tutto il Mondo. 


Proprietà dell'olio d'oliva

L'olio d'oliva è il protagonista della cucina italiana e oltre ad essere molto buono fa anche molto bene alla salute del corpo. Tra le sue principali proprietà salutari sono:

  • Ipotensivo,
  • Ipoglicemizzante,
  • Ipocolesterolemizzante,
  • Emolliente ed idratante.

Inoltre l'olio extra vergine di oliva, protagonista della dieta mediterranea, ha moltissime altre proprietà benefiche per la salute. Tali benefici sono:

  • fa bene al cuore,
  • combatte il diabete,
  • analgesico e antinfiammatorio,
  • proprietà cosmetiche,
  • alleato migliore per una dieta sana ed equilibrata,
  • aiuta l'intestino,
  • combatte il colesterolo cattivo,
  • ha proprietà anti invecchiamento sulla pelle,
  • efficace contro il tumore della pelle.


Stagione migliore per piantare un albero di olivo

Il periodo migliore per piantare un albero di olivo su un terreno è certamente in Primavera, alla fine dell'inverno e delle gelate. Il periodo ideale è tra i mesi di Aprile e Maggio, in base poi all'annata e alla zona geografica dove si intende piantarlo.  

Su un ettaro di terreno normalmente si possono piantare fino a 1600 piante per ettaro in base alla varietà che si pianta. Normalmente quando si destina un terreno alla coltivazione degli ulivi vengono piantati con uno schema a filari, simili a un vigneto, con graticci paralleli orientati nord-sud. Il costo per piantare gli ulivi si aggira attorno ai 6.000 euro ad ettaro e ci vogliono circa un paio d'anni prima che l'uliveto diventi produttivo e inizi a generare reddito.

Come squadrare un terreno con metodi semplici

Vediamo questo video preso da youtube che spiega come squadrare un terreno.


Come si fa la squadra di un terreno

Squadrare un terreno significa sostanzialmente tracciare degli allineamenti con linee rette perpendicolari tra loro a formare degli angoli retti a 90°. Per tracciare delle linee rette sul terreno è sufficiente piantare due paletti all'inizio e alla fine della retta, nel punto A e nel punto B, e tirare uno spago. Lo spago teso è in grado di fornire una linea guida perfettamente dritta per poter piantare gli ulivi, realizzare muretti, aiuole, percorsi, etc. 

Tra una fila e l'altra di ulivi la distanza minima da mantenere è di 4 metri ma quella ideale è di 5-6 metri con una maglia 6x6 m. In questo modo la pianta ha spazio sufficiente per vivere e crescere e si riesce a passare con i macchinari tra filare e filare. 

Invece di utilizzare il filo con i due paletti è possibile utilizzare uno squadro. Lo squadro è uno strumento topografico che consente appunto di tracciare un allineamento sul terreno. Il tipo più semplice di squadro è lo squadro agrimensorio; vi è poi lo squadro graduato e lo squadro a specchi o a prismi. Oggi questi strumenti sono poco utilizzati per via anche della loro dubbia precisione e al loro posto si utilizzano le livelle laser molto più semplici da usare e soprattutto molto più precise.

livella laser
Livella laser autolivellante verde
scopri su amazon

 

LEGGI ANCHE:

 

Nessun commento

Se avete dubbi domande o consigli scriveteci.

Starbuild.it. Powered by Blogger.