Garage di pertinenza abitazione principale: tutto quello che c'è da sapere

Oggi cercheremo di capire quando un garage o box auto si può considerare di pertinenza dell'abitazione principale e quali sono i parametri che ne definiscono tale condizione.

garage di pertinenza
Box auto condominiali (foto di jarmoluk - Fonte: pixabay.com)

Indice
  1. Definizione esatta di pertinenza di un locale
  2. Quando il box auto si considera pertinenza dell'abitazione principale
  3. Garage di pertinenza: requisiti
  4. Conclusioni

Definizione esatta di pertinenza di un locale

Un locale si definisce pertinenza di un altro locale quando fra i due c'è una sorta di legame fisico o economico.

Nello specifico la pertinenza è sostanzialmente un locale esterno all’abitazione vera e propria ma collegato ad essa.

Dal punto di vista catastale le pertinenze vengono classificate con queste tre categorie catastali:

  • C/2: magazzini e locali di deposito, cantine, soffitte, solai;
  • C/6: stalle, scuderie, rimesse, posti auto, autorimesse senza fine di lucro;
  • C/7: tettoie chiuse o aperte.

Vediamo di seguito tre definizioni di pertinenza:

  1. Secondo il vocabolario si parla di pertinenza come una relazione di reciprocità sul piano delle attribuzioni logiche o funzionali; più comunemente, competenza;
  2. Nel linguaggio giuridico la pertinenza è la cosa mobile destinata in modo durevole a servizio od ornamento di un’altra;
  3. Secondo il Codice Civile la pertinenza è ogni cosa, mobile o immobile, «destinata in modo durevole al servizio o all’ornamento di un’altra cosa.


Quando il garage si considera pertinenza dell'abitazione principale

Un locale molto utile e ambito da chi acquisita casa o va a vivere in affitto è certamente il garage o box auto per mettere l'automobile al riparo.

Normalmente il box auto è considerato una pertinenza dell'abitazione a tutti gli effetti ma secondo una nota dell'Agenzia delle Entrate di quest'anno se il garage è troppo distante dall’abitazione utilizzata solo per una parte dell’anno, non può essere considerato una pertinenza.

Se il box auto è considerato pertinenza allora è possibile usufruire delle imposte di registro, ipotecaria e catastale agevolate, nel caso contrario no.

Se l'abitazione in questione non viene utilizzata tutto l'anno ma solo per brevi periodi e il garage è distante dall'appartamento allora secondo l'Agenzia delle Entrate non si può considerare pertinenza. In tal senso per usufruire delle agevolazioni fiscali deve essere espressamente scritto nell'atto notarile che il garage è una pertinenza di quella unità abitativa.


Garage di pertinenza: quali sono i Requisiti

L'Agenzia delle Entrate si rifà alla nozione di pertinenza descritta dal Codice Civile secondo cui per pertinenza si intendono: "le cose destinate in modo durevole a servizio e ornamento di un’altra cosa".

Al fine di capire se una garage o box auto è una pertinenza o meno di un appartamento è necessario verificare i seguenti requisiti:

  • il bene pertinenziale deve porsi in collegamento funzionale o strumentale con il bene principale;
  • deve emergere l’effettiva volontà dell’acquirente di destinare durevolmente il bene accessorio a servizio od ornamento del bene principale;
  • nell’atto di acquisto deve essere evidenziato il vincolo rispetto al bene principale;
  • l’utilità deve essere arrecata al bene principale e non al proprietario;

Inoltre è bene sottolineare che tra il bene principale e la pertinenza deve esserci contiguità, che non deve essere per forza fisica ma può essere anche di natura economico-funzionale. Insomma tra l'abitazione principale e il garage ci deve essere un collegamento durevole e attuale. Altra cosa importante è che i due beni in questione non possono essere ubicati troppo distanti tra loro.

Se ad esempio un comproprietario di un immobile utilizza l'appartamento per otto o dieci mesi all'anno e il garage non è contiguo all'edificio ma è distante 1,3 km per l'Agenzia delle Entrate non si può considerare pertinenza.


Conclusioni

Alla luce di quanto detto finora per classificare il garage come una pertinenza dell'abitazione principale deve essere collegato e a diretto servizio dell'abitazione stessa.

Fa poca differenza che il garage si trovi nello stesso stabile o in un edificio diverso e separato, l'importante è che ci sia un collegamento di natura economico-funzionale.

Il garage, quando è una pertinenza dell'abitazione, contribuisce ad aumentare anche il valore commerciale dell'immobile. Detto questo, quando in garage appartiene alla categoria catastale "C" ed è considerato pertinenza per esso non si paga l'IMU.


LEGGI ANCHE:


Nessun commento

Se avete dubbi domande o consigli scriveteci.

Starbuild.it. Powered by Blogger.