edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Arredare in stile scandinavo

Indice

La nuova tendenza per arredare casa è orientata allo stile scandinavo con
l’utilizzo di colori tenui e l’uso dei pavimenti in legno naturale per
ricreare quell’atmosfera tipica dello stile nordico.

Il Nord Europa è
promotore e guida del nuovo spirito ecologista dalle atmosfere, calde,
naturali e accoglienti.

arredamento in stile scandinavo
Arredare casa con lo stile scandinavo (foto di midascode – Fonte:
pixabay.com)

Cos’è lo stile scandinavo

Lo stile scandinavo (o stile nordico) è lo stile di arredamento che
contraddistingue i paesi nordici, dove è predominante l’utilizzo del legno
naturale, arredi di design e la semplicità delle linee e delle forme ricreando
atmosfere calde e accoglienti.

Le sue origini si possono identificare subito
dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie all’opera di
architetti e designer scandinavi che hanno saputo ricreare nuove forme
e dar risalto alla funzionalità e ai materiali naturali per arredare la
casa.Essi seppero prima di altri carpire prima di altri il desiderio di innovazione
e modernità unita alla sostenibilità ambientale che oggi è all’ordine del
giorno.

Secondo gli architetti scandinavi prevaleva il concetto che
la forma deve seguire la funzione
, tanto da diventare un concetto chiave per le generazioni di architetti e
designer in tutto il mondo. Fra i principali architetti famosi che hanno
interpretato lo stile scandinavo ricordiamo Arne Jacobsen e
Alvar Aalto.

Caratteristiche dello stile scandinavo

Una casa arredata in stile scandinavo nulla è lasciato al caso e anche
la semplicità di forme e colori in realtà è frutto di un sapiente “gioco” di
forme per ricreare un’armonia naturale. Il materiale predominante è il
legno naturale utilizzato per realizzare pavimenti ma anche appunto mobili e
arredi.

Le tonalità di una casa arredata in stile nordico sono tonalità chiare
che tendono al bianco o comunque che mettono in risalto le venature e la
naturalezza del legno. All’interno di una casa arredata in stile scandinavo si
percepisce il contatto con la natura e il calore.

Oggi questo stile è
diventato anche sinonimo di sostenibilità ambientale in quanto il legno è un
materiale naturale riciclabile e una risorsa inesauribile. Linee pulite,
design semplice e funzionale e texture naturali dei materiali sono le
caratteristiche principali che contraddistinguono lo stile scandinavo.

Lo stile scandinavo a volte potrebbe essere scambiato per lo
stile moderno

ma in realtà seppur simili i due stili sono diversi tra loro. La differenza
sostanziale è che nello stile scandinavo si da particolare risalto alle
venature e alla texture naturale del legno privilegiando i materiali a vista
senza vernici e rivestimenti vari coprenti.

Stile nordico e sostenibilità ambientale

Lo stile scandinavo è quindi il risultato di
esigenze tecniche e funzionali dettate dai luoghi freddi e con pochi
giorni di luce durante l’anno: nei paesi nordici infatti sono di più i mesi
freddi e che fa buio presto rispetto ai nostri. Inoltre i loro territori sono
ricchi di foreste di alberi e abeti per ricavare la materia prima a kilometro
zero.

Ecco che da queste necessità nel corso dei secoli si è consolidato questo
stile con la necessità di dare maggior peso alla funzione, alle
linee semplici
, alle tonalità chiare per diffondere meglio la luce naturale e
all’utilizzo del legno per i pavimenti e gli arredi. Quindi già qui si
intuisce che questo stile di arredamento nasce da esigenze dettate dal luogo e
dalle condizioni ambientali ancora prima di diffondersi in tutta Europa e nel
Mondo.

L’importanza del legno

Il legno è il materiale principale dello stile scandinavo ed esso viene riutilizzato e riciclato.

Gli scandinavi hanno fatto di questo
materiale il loro stile di vita sapendolo accudire, lavorare e valorizzandolo
al massimo
. Le aziende
nordiche che lavorano il legno per realizzare pavimenti e rivestimenti in
legno hanno saputo anticipare il concetto di sostenibilità molto prima
di altri produttori.

Lo stile scandinavo è diventato quindi sinonimo di garanzia e qualità
ma soprattutto di modernità al passo coi tempi e di sostenibilità.

Il legno proviene da foreste europee certificate ed è lavorato in
segherie dove vi è un controllo preciso e dettagliato su ogni fase di
lavorazione del prodotto e non prevede l’impiego di colle e sostanze
nocive.

Pavimenti in legno naturale

Un elemento che in assoluto contraddistingue una casa arredata in stile
scandinavo è il pavimento che deve essere rigorosamente in
legno naturale.

Un pavimento quindi realizzato artigianalmente fatto per
durare nel tempo e con le sue “imperfezioni” a vista e non mascherate. I
nodi e le venature naturali sono quindi lasciate in vista e viene
utilizzato il legno massello e non parquet o listelli di legno
assemblati tra loro.

Per conservare al meglio la bellezza e la texture del
legno però, per quanto riguarda i pavimenti è bene proteggerli con finiture a
base di prodotti naturali come semi di lino, girasole e cere naturali per
proteggerlo da graffi e urti. Un pavimento in legno naturale è più delicato di
un pavimento in parquet e richiede quindi maggiore cura e attenzioni.

Un’azienda che installa questo tipo di pavimenti è l’azienda norvegese
Boen
con il parquet a 3 strati Handcrafted, che sfrutta la tecnologia a
incastro delle assi di legno ideale anche per realizzare pavimenti flottanti.
Boen è un’azienda con un’antica tradizione nella lavorazione del legno
che parte dal lontano 1641 a Kristiansand. L’azienda nel corso degli anni e
dei secoli ha saputo sperimentare e stare al passo con la tecnologia e la
modernità tanto da essere punto di riferimento dei più grandi produttori di
pavimenti in legno nel mondo.

Questa azienda è ovviamente una realtà consolidata in Scandinavia dove ha il
suo quartier generale, ma è dislocata in ben oltre 50 paesi nel mondo
diventando leader del settore.

Fra le varie certificazioni Boen ha ottenuto la
certificazione FSC e la certificazione dei marchi ecologici come
Real Wood (marchio utilizzato dai produttori autorizzati dalla
Federazione europea dell’industria del parquet) e
Der Blaue Angel (certificazione tedesca che riconosce al prodotto
aspetti di salvaguardia ambientale).

LEGGI ANCHE:

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox