edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Come calcolare i mq delle piastrelle da acquistare

Indice

Se devi rifare la pavimentazione o il rivestimento delle pareti del bagno o della cucina, o devi sostituire le piastrelle del garage avrai certamente necessità di capire esattamente la quantità di piastrelle di cui hai bisogno prima di fare l’ordine di acquisto. In questo articolo ti diamo le dritte giuste per sapere come calcolare i metri quadrati di piastrelle necessari.

calcolo quantità piastrelle
Come calcolare la quantità di piastrelle (foto di 2427999 – Fonte:
pixabay.com)

Perché è necessario sapere quante piastrelle acquistare

Se decidi di eseguire questo genere di lavori in autonomia con il fai da te, la fase di programmazione e di acquisto del materiale necessario è molto importante. Se ne acquisti di meno rischi poi di non trovare più lo stesso lotto di piastrelle. Se invece ne acquisti di più rischi di spendere più soldi del dovuto e poi rimani con un sacco di piastrelle in più.

E’ per questo che abbiamo deciso di scrivere questa breve guida per darti
qualche suggerimento utile per calcolare quante piastrelle servono per
rivestire una superficie, pavimento o parete che sia. Come vedremo più avanti,
per sapere quante piastrelle ordinare è necessario conoscere il formato, il
tipo di posa, e le dimensioni della stanza.

Quali aspetti occorre considerare

Per determinare la quantità esatta di piastrelle necessarie per realizzare un
pavimento o un rivestimenti di una o più pareti è necessario tenere in
considerazione i seguenti fattori, che sono poi determinanti al fine del
calcolo effettivo:

  1. Dimensione e formato delle piastrelle: le piastrelle possono avere
    vari formati (i più diffusi sono quelli a forma quadrata oppure
    rettangolare) e possono essere formati standard o fuori misura. In ogni caso
    si possono avere piastrelle piccole ma anche piastrelle molto grandi;
  2. Tipo di posa: il tipo di posa influisce sulla quantità; possiamo
    infatti avere una posa dritta (maggiorazione +5%) oppure una posa diagonale
    (maggiorazione +10%);
  3. Metri quadrati superficie: ovviamente è necessario calcolare i metri
    quadri del pavimento oppure della parete che si intende rivestire. Se si tratta di una superficie rettangolare o quadrata occorre misurare con un misuratore laser oppure un metro e prendere le misure della lunghezza e della profondità e
    calcolare l’area.
  4. Calcolo degli sfridi: in previsione dei rischi della posa e di una possibile rottura è bene prevedere una maggiorazione del 15% di materiale sulla superficie calcolata.
  5. Tipo di fughe: infine è opportuno valutare anche le fughe che ci sono tra una piastrella e l’altra; possono essere fughe larghe fino a mezzo centimetro oppure molto strette (pochi millimetri). Questo sulle grandi quantità può influire, anche se il loro impatto limitato sulla superficie totale da pavimentare è quasi ininfluente considerando il fatto che si calcola già una maggiorazione per compensare tagli, rotture e inadeguatezze varie.

2 metodi per calcolare quante piastrelle servono

Vediamo di seguita una tabella che indica in maniera precisa quante piastrelle sono necessarie.
Una volta che si sanno le dimensioni delle piastrelle e quante ce ne
vogliono per un metro quadro basta moltiplicare questo valore per i metri
quadri che servono a noi.

Rapporto
 piastrelle/mq

 

DIMENSIONE DELLE PIASTRELLE

NUMERO PIASTRELLE PER 1 MQ

Piastrelle 5 x 5 cm

400 piastrelle

Piastrelle 10 x 10 cm

100 piastrelle

Piastrelle 15 x 15 cm

45 piastrelle

Piastrelle 20 x 20 cm

25 piastrelle

Piastrelle 20 x 30 cm

17 piastrelle

Piastrelle 30 x 30 cm

12 piastrelle

Piastrelle 60 x 60 cm

3 piastrelle

Attenzione: ricorda che al calcolo che verrà fuori utilizzando questa tabella occorre aggiungere la maggiorazione del 15% di extra per gli imprevisti.

Un altro modo per calcolare le piastrelle da utilizzare è il seguente:

Moltiplica le misure della singola piastrella (lunghezza x larghezza) e
dividi per 10.000. Ad esempio se hai piastrelle a forma quadrata 15 x 15 cm
fai appunto la moltiplicazione (15 x 15 = 225) e poi fai 225: 10.000 =
0,0225 mq. Questa è la superficie di ogni singola piastrella, moltiplica
questo dato per il numero di piastrelle e trovi la superficie.

LEGGI ANCHE:

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox