edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Come costruire una casa sull’albero

Indice

La casa sull’albero è una costruzione che di solito vediamo nei film e
dalle serie tv degli Stati Uniti; in Italia non sono molto diffuse anche se
ultimamente stanno prendendo sempre più piede anche da noi. Una casa
sull’albero non è difficile da realizzare e non necessita di particolari
permessi. Le uniche cose che servono è essere pratici con il “fai da te” e
ovviamente l’albero giusto.

casa sull'albero-casa-albero
Casa sull’albero (foto di Iokeshpurohit – Fonte: /pixabay.com)

Su quali alberi è possibile costruire una casa sull’albero?

Se vogliamo costruire una casa sull’albero in primis dobbiamo verificare di
avere un albero sufficientemente robusto, alto, in buona salute con
radici belle profonde e con un tronco abbastanza grande. Per costruire una
casa sull’albero qualsiasi albero va bene ma è preferibile utilizzare
alberi di latifoglie come querce, aceri, tigli o castagni. Possiamo
costruire una casa sull’albero per far giocare i bambini oppure anche
per noi, per realizzare un ricovero attrezzi o magazzino (qualora non
avessimo sufficiente posto in casa) oppure per utilizzarlo come ufficio o
ancora come una vera e propria depandace. 

Se nel tuo giardino è presente un albero che pensi possa avere
le caratteristiche per costruire una casa sull’albero ma non sei sicuro che
l’albero regga al peso allora ti consiglio di rivolgerti ad un esperto
botanico o a un giardiniere che sarà in grado di valutare lo stato di salute
della pianta e a dirti se è idoneo per costruire una casa sull’albero.

Costruire una casa sull’albero comunque non è un lavoro banale; dopo aver
scelto l’albero dobbiamo capire a che altezza è meglio posizionarla in
funzione anche dei rami dell’albero e possibilmente non dando
fastidio ai vicini, dobbiamo valutare quanto grande farla (mediamente per
una casetta di 3×3 metri serve una pianta con un tronco di almeno 30 cm di
diametro) e di conseguenza quanto materiale ci serve, e visto che operiamo
in quota adottarsi di tutti i sistemi di sicurezza. Anche qui forse la cosa
più semplice è contattare una ditta specializzata per costruire una casa
sull’albero.

Consigli utili prima di costruire una casa sull’albero

In genere non servono particolari permessi per
costruire una casa sull’albero ma la cosa più intelligente da fare
per non incorrere in problemi successivi, è recarsi all’ufficio edilizia e
urbanistica del proprio Comune e chiedere al tecnico comunale se servono
permessi o autorizzazioni edilizie per costruire una casa sull’albero
o eventualmente quali documenti servono. Potresti anche navigare in internet
e scaricarti il Regolamento Edilizio comunale che trovi sul sito del Comune
di residenza e vedere se trovi in qualche paragrafo qualcosa inerente alle
case sull’albero.

Se devi contattare una ditta per costruire una casa sull’albero
perchè te non te la senti di farlo, contattane più di una e fatti fare
diversi preventivi in modo da poterli confrontare; l’importante è avere ben
chiare le idee di cosa vogliamo ottenere per avere un preventivo il più
corretto possibile.

Infine un altro caloroso consiglio prima di costruire una casa sull’albero,
è quello di parlare con i vicini e avvisarli per tempo (e farseli un pò
amici) per evitare reclami successivi ed evitare possibili litigi. Una volta
costruita la casa sull’albero sarebbe bene mettersi in contatto con una
compagnia di assicurazioni, per garantire che la casa sull’albero sia coperta dall’assicurazione, soprattutto se vi possono accedere
anche i bambini.

casa sull'albero-casa-albero
Casa sull’albero (foto di BANITAtour –
Fonte: https://pixabay.com)

Come costruire una casa sull’albero

Come abbiamo detto quando andiamo a costruire una casa sull’albero,
il tronco dell’albero assieme alle sue radici sono l’elemento portante di
tutto il sistema. Come in un edificio in muratura ci sono le fondazioni e i
muri portanti con i pilastri che tengono su l’edificio, anche in una
casa sull’albero ci sono le fondazioni (radici) e i pilastri
(tronchi) che scaricano il peso a terra. Se c’è la possibilità una casa
sull’albero può fondarsi anche su più tronchi, ossia su più pilastri in modo
da creare una struttura portante più articolata. Più solida è la struttura e
meglio è per la stabilità.

Non sarebbe male, nel caso decidessimo di costruire una casa sull’albero
“fai da te” affidarsi ad un ingegnere strutturale per calcolare e verificare
una struttura che sia in grado di resistere ai carichi e alle eventuali
oscillazioni dell’albero a causa del vento. Meglio comunque costruire
una casa sull’albero sempre ad altezze modeste, sia per la sicurezza
ma anche per la facilità di utilizzo. L’ingresso infatti deve essere agevole
e può avvenire attraverso scale a pioli, scale elicoidali, piuttosto che con
sistemi a carrucola.

Guarda questo video per capire meglio come costruire una casa sull’albero
fai da te. Se non sei pratico però di bricolage e non sai lavorare con il
legno affidati alle imprese che lo sanno fare.

casa sull'albero

Quanto costa costruire una casa sull’albero

Dire quanto costa costruire una casa sull’albero non è semplice
perchè possono incidere diversi fattori come la tipologia e la grandezza
della casa, l’altezza del piano di posa, la tipologia di legno utilizzato,
se è stato necessario realizzare una struttura aggiuntiva per aumentarne la
robustezza. I prezzi vanno calcolati a metro quadro e in genere una
casa sull’albero si aggira tra gli 8 e i 10 mq, come una stanza. Se la
casa sull’albero è di tipo classico cioè sospesa in alto il prezzo
può variare dai 250 ai 500 euro al me, mentre se la
casa sull’albero ha bisogno di una fondazione a terra aggiuntiva il
prezzo varia tra i 350 e i 700 euro al mq.

La cosa migliore da fare è sempre quella di richiedere dei preventivi.
Cliccando qui sotto potrai ottenere fino a 8 preventivi gratuiti e senza
spese.
preventivo gratuito
Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox