edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Come livellare un terreno in pendenza

Indice

Livellare un terreno o un giardino è un’operazione semplice ma molto delicata. Essa consiste nel rendere la superficie del terreno piana allo stesso livello. Vediamo come fare a livellare un giardino in pendenza.

livellare terreno pendenza
Foto di suwichan – Fonte: pixabay.com

Perchè livellare il terreno di casa

Livellare un giardino in pendenza come abbiamo visto può essere utile (e talvolta indispensabile) per rendere la superficie piana e uniforme.

In questo modo sarà possibile inserire una nuova pavimentazione in betonelle drenanti o blocchetti autoportanti, oppure per piantare alberi e piante, per costruire una nuova abitazione, e per molto altro ancora.

Questa operazione di solito viene fatta da imprese edili che utilizzano ruspe e Bobcat per livellare e spianare il terreno con dei costi a volte rilevanti.

Volendo, però, è possibile fare questa operazione anche da soli con il fai da te, con un risparmio economico notevole.

Quelli che vi daremo sono semplicemente dei consigli utili da seguire per livellare un terreno in pendenza con attrezzi semplici.

Livellare un giardino in pendenza: vantaggi

Livellare un terreno in pendenza è vantaggioso a esempio per evitare la formazione di pozzanghere e buche dopo un temporale, e per facilitare ad esempio il taglio dell’erba. La manutenzione del giardino infatti è una cosa seria da fare con molta cura e pazienza. Un giardino ben curato necessita di molte ore di lavoro.

A volte è necessario livellare il terreno utilizzando il cemento per posare una nuova pavimentazione oppure per fare semplicemente un getto davanti il garage o il vialetto d’ingresso. In questo caso bisognerà realizzare anche dei cordoli in calcestruzzo dove il terreno non ha appoggio lateralmente. In certi casi, quando ci sono pendenze più rilevanti, è opportuno posare anche una rete metallica sollevata da terra di circa 1 cm, prima di gettare in calcestruzzo, mettendola in piano con un’asta livellatrice.

compattatore elettrico
Hulk compattatore elettrico 
scopri su amazon

Cosa serve per livellare un terreno

Prima di procedere con la livellatura del terreno occorre procurarsi l’attrezzatura necessaria. Ovviamente parliamo di piccoli appezzamenti di terreno. Per porzioni maggiori è consigliato affidarsi a qualche impresa locale che avendo a disposizione mezzi meccani sarà in grado di svolgere il lavoro più velocemente.

Possiamo avere i seguenti tipi di livellatura del terreno:

  1. livellamento del terreno da costruire, 
  2. livellamento dei terreni agricoli, 
  3. livellamento del terreno per piscine,
  4. livellamento di terreni per giardino.

Detto questo, per livellare un giardino in pendenza sarà necessario avere la seguente attrezzatura:

  • picchetti di circa 40 cm, graduati a partire dall’alta,
  • asta dritta di circa 250 cm di lunghezza,
  • bolla ad acqua,
  • terra da riporto,
  • rastrello,
  • carriola,
  • pala,
  • rullo.
rullo compressore
Rullo compressore
scopri su amazon

Fasi operative

Una volta che ci siamo procurati il materiale necessario vediamo come fare concretamente per spianare e livellare un terreno, rendendolo perfettamente pianeggiate:

  • prendete i picchetti graduati e piantateli nel terreno a una distanza di circa due metri uno dall’altro;
  • prendete un’asta dritta della lunghezza di circa 250 cm e appoggiatela sopra la testa dei picchetti graduati;
  • ora utilizzando una livella a bolla appoggiata sull’asta, piantate i picchetti nel terreno in modo da far risultare l’alta in bolla, cioè orizzontale. Questa operazione va fatta per tutti i picchetti che avete piantato sull’area da livellare;
  • basandovi sul livello che avete segnato sui picchetti (tutti alla stessa altezza) procedete a mettere terra da riporto utilizzando una carriola e una pala;
  • a questo punto prendete un rastrello e iniziate a rastrellare con l’accortezza di eliminare piante infestanti e sassi che si possono essere. La cosa ottimale sarebbe quella di alternare la fase di
    rastrellatura con il rullo in modo da compattare bene il terreno allo stesso livello.

A questo punto avete livellato perfettamente (più o meno) un terreno in pendenza che sarà poi pronto per la semina. Guarda questo video per vedere praticamente come fare per livellare un giardino in pendenza per la semina e la cura del giardino.

Quanto costa livellare un giardino in pendenza

Livellare un terreno in pendenza è un’operazione laboriosa e anche costosa. Se il terreno da livellare è piccolo il costo è solamente quello dei materiali che servono (rullo o compattatore, vanga, carriola, etc.). Se invece il terreno è grande e la quantità di terra è molta allora il consiglio è quello di farsi fare dei preventivi da ditte specializzate.

Mediamente il costo medio a livello nazionale per livellare un terreno si aggira tra i 8 e i 20 €/mq. Il prezzo può variare anche significativamente in base alla dimensione del terreno da livellare, dal grado di inclinazione, dalla durezza del suolo, e se servono ulteriori lavorazioni come ad esempio potatura o taglio di alberi, radura, rimozione detriti, etc.

LEGGI ANCHE:

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox