edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Come lucidare le maniglie delle porte: rimedi naturali

Indice

Una delle cose a cui spesso non pensiamo è come lucidare le
maniglie delle porte
.

Per quanto puliamo a fondo la casa i
pomelli e le maniglie delle porte rimangono sempre fuori dalle pulizie.

Vediamo in questa breve guida quindi come fare per pulire e lucidare le maniglie delle porte ed eliminare le impronte.

come lucidare maniglie porte
Come lucidare le maniglie delle porte (foto di cocoparisienne – Fonte:
pixabay.com)

Perchè pulire e lucidare le maniglie delle porte

Quando ci occupiamo della pulizia della casa molto spesso non facciamo
attenzione alle maniglie.

Eppure con la stessa attenzione e cura con cui
puliamo pavimenti e superfici dei mobili dovremmo farlo anche con le
maniglie e i pomelli delle porte.

Le maniglie infatti sono una delle
cose che vengono maggiormente usate senza che ce ne rendiamo conto e per
questo su di esse si accumulano un sacco di sporcizia e soprattutto batteri.
Oltre a un discorso di igiene c’è anche un fattore estetico: con il passare
del tempo certi tipi di superfici lucide tendono a opacizzarsi e
perdere la loro originaria lucentezza e brillantezza.

Il problema diventa più evidente sulle maniglie in ottone lucido o in
acciaio lucido

dove si vedono anche le impronte digitali. Ecco perchè è bene dedicarsi in
maniera accurata alla pulizia e lucidatura delle maniglie delle porte. Vediamo
ora brevemente come lucidare le maniglie delle porte utilizzando dei
rimedi naturali con effetti garantiti.

Rimedi naturali per lucidare maniglie porte

Per pulire e lucidare le maniglie delle porte possiamo utilizzare i
classici prodotti di natura chimica che si possono trovare comunemente in
commercio oppure cercare di utilizzare dei
rimedi 100% naturali, rispettosi dell’ambiente e dello spreco. Per
precauzione, prima di procedere con i prodotti che vi indicheremo di seguito è
sempre consigliato esaminare le indicazioni dei produttori per evitare di
rovinare la maniglia.

Sapone di Marsiglia

Il primo dei rimedi naturali per lucidare le maniglie delle porte è il
sapone di Marsiglia. Questo tipo di sapone è molto indicato per le sue
proprietà pulenti molto elevate. Sarà sufficiente quindi utilizzar eun
contenitore e inserire 400 ml di acqua e due cucchiai di sapone di Marsiglia
liquida in modo da creare una soluzione acquosa. A queto punto basta agitare
delicatamente il contenuto in modo da mescolare i due ingredienti e ottenere
una soluzione unica. Prendete un panno morbido in micro-fibra,
immergetelo nella soluzione e cominciate a passare a fondo le maniglie delle
porte. Una volta pulita bene la maniglia asciugatela con un altro panno
asciutto. Il risultato sarà stupefacente ottenendo una brillantezza
originaria.

Alcol etilico per pulire l’ottone

Anche l’alcol etilico si presta molto bene per sgrassare e
lucidare le superfici metalliche delle maniglie delle porte.

Nello
specifico l’alcol etilico è indicato quando si devono lucidare delle maniglie
in ottone
che sol passare del tempo sono diventate opache anche per effetto
dell’ossidazione.

In questo caso non serve fare nessuna soluzione con acqua;
basta semplicemente prendere un panno imbevuto con l’alcol e passare
delicatamente su tutta la maniglia. Fatto questo prendete un altro panno
morbido, immergetelo nel vono rosso e passate di nuovo la mnaiglia. L’effetto
sarà assicurato e la maniglia tornerà come nuova.

Buccia di limone

La buccia di limone non è buona solamente per fare dei cocktail o per
fare dei dolci ma anche per lucidare le maniglie delle porte. Prendete dei
limoni, togliete la buccia e immergetela in un contenitore con dell’acqua
calda. La buccia di limone oltre ad essere un ottimo disinfettante, ha
proprietà pulenti e sbiancanti e questo vi permetterà di lucidare le
maniglie delle porte e di eliminare tutti i batteri e lo sporco depositato
sopra.  Una volta messo le bucce nell’acqua calda, prendete un panno
morbido, immergetelo e poi passate le manigliea in maniera accurata. Date un
ulteriore passata con un altro panno morbido e asciutto.

Aceto di vino bianco

Fra gli sgrassatori e disinfettanti naturali per eccellenza abbiamo l’aceto di vino bianco.
Prendete una bacinella e riempitela per metà con acqua tiepida e per metà con
dell’aceto di vino bianco e agitate il tutto per
mescolare bene i due ingredienti. A questo punto passate bene le
maniglie con un panno imbevuto di questa soluzione appena creata. In
alternativa potete mettere la soluzione in un contenitore spray in modo da
poterla utilizzare anche per le volte successive spruzzando direttamente sulla
maniglia e passando poi con un panno. La cosa importante in questa come
nelle altre soluzioni, è che il panno deve essere umido e quindi va strizzato
bene prima di passarlo sulle maniglie da lucidare e pulire. Per
aumentare ulteriormente l’effetto sgrassante e disinfettante a questa
soluzione possiamo aggiungere del succo di limone.

Bicarbonato

Il bicarbonato è quel classico prodotto che tutti hanno in casa e che
diventa utile per moltissimi utilizzi. Uno di questi è proprio quello di
lucidare le maniglie di acciaio.  Il bicarbonato infatti è
l’ingrediente ottimale per sgrssare e lucidare le superfici di acciaio senza
rovinarle. Per questa soluzione mettete due cucchiai di bicarbonato
ogni litro di acqua e una volta creata la soluzione imbevete il solito
panno morbido e asciutto e passate le maniglie come negli altri casi. Anche in
questo caso con due semplici ingredienti che si trovano in casa o che sono
facilmente reperibili possiamo ottenere un ottimo effetto riducendo sprechi e
facendo del bene all’ambiente.

Yogurt

Incredibile ma vero, anche lo yogurt si rivela un’ottima soluzione
per lucidare le maniglie delle porte, in particolare quelle in ottone
molto ossidate. Tutto quello che dovete fare è ricoprire le maniglie da
lucidare con lo yogurt e lasciare agire per 10 – 15 minuti. Passato il tempo
risciacquate e passate la maniglia con un panno umido e successivamente
asciugatela in maniera meticolosa. Anche in questo caso l’effetto è garantito, provare per credere. Al posot dello yogurt scaduto possiamo utilizzare
anche del dentifricio a pasta bianca da applicare tramite un panno in
micro-fibra facendo dei movimenti circolari e poi sciacquare e pulire un con
un panno umido. Sia lo yogurt che il dentifricio sono indicati per le maniglie
in ottone.

In conclusione, quali sono i rimedi per lucidare le maniglie delle porte

Abbiamo visto alcuni rimedi naturali per pulire e lucidare pomelli dei mobili
e maniglie delle porte in ottone o in acciaio. Con il passare del tempo e
l’usura infatti capita che maniglie e pomelli diventino opachi e perdino la
loro naturale lucentezza. Inoltre sulle manigle si deposita sempre sporco
quindi è importante pulirle a fondo anche quando facciamo le pulizie di casa.
Generalmente gli ingredienti naturali non sono pericolosi ma è sempre meglio
indossare guanti protettivi quando facciamo queste operazioni e stare sempre
bene attenti.

Se invece non hai tempo di lucidare le maniglie delle
porte con gli ingredienti naturali puoi sempre utilizzare i moltissimi
prodotti chimici che si trovano in commercio.

come lucidare maniglie porte

SIDOL ottone rame bronzo 250 ML
lucidatura affidabile porte e
finestre, strumenti musicali,
rubinetti, monete, antiquità, moto,

per la cura dei vecchi animali e molto
altro ancora. 99%
biodegradabile 

scopri su amazon

 

LEGGI ANCHE:

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox