edilizia-in-un-click logo

Portale edilizia

Indice

Come ristrutturare una scala in cemento: materiali e costi

Indice

Vediamo passo a passo come fare e cosa fare per sistemare e ristrutturare una
scala in cemento
per farla tornare come nuova.

come ristrutturare una scala in cemento
Scala in cemento (foto di pasj1000 – Fonte: pixabay.com)

Come ristrutturare una scala in cemento: una doverosa premessa

Quando parliamo di scale in cemento sappiamo che si tratta di elementi edilizi molto resistenti. Eppure, anche questo tipo di scala può deteriorarsi e, dunque, necessitare di un progetto di ristrutturazione.

Le scale in cemento, interne ed esterne, sono soggette all’usura del tempo e quindi possono rovinarsi e diventare pericolose.

Potrebbero infatti formarsi dei buchi o delle fessure che nel caso si metta male il piede potrebbero causare una caduta. Ecco perchè anche se si tratta di una scala in cemento non è indistruttibile e necessita di una manutenzione costante.

La prima cosa da fare, senza dubbio, è
capire qual è il grado di usura onde capire come procedere.

Nel caso in cui ci sia uno stato di usura leggero allora si può procedere con
un restauro conservativo della scala in cemento. In questo modo, si andrà ad arginare il danno
prolugando le tempistiche e riducendo i costi a ragione di un lavoro di
restauro vero e proprio.

Se invece le scale sono soggette a importanti ed evidenti segni di degrado e
logoramento
allora è necessario intervenire in maniera pesante con la
ristrutturazione o la ricostruzione
da zero con progetto di un ingegnere strutturista.

Ristrutturare una scala in cemento: materiale necessario

Se i danni presenti nella scala in cemento sono limitati allora è possibile
procedere a ristrutturare la scala in cemento con il fai da te. Ovviamente è necessario avere una
buona manualità e procurarsi il seguente materiale e attrezzatura:

  • Stucco cementizio per ripristini;
  • Regolo o livella;
  • Frattazzo in acciaio;
  • Pennellessa;
  • Pennello umido.

Tutti questi materiali si possono trovare facilmente nei negozi specializzati
di bricolage oppure su vari shop online come Amazon dove è possibile trovare
moltissime offerte a prezzi convenienti.

frattazzo acciaio
Frattazzo acciaio
scopri su amazon

I Passaggi da seguire per la ristrutturazione della scala in cemento

Una volta che vi siete procurati il materiale e l’attrezzatura necessaria per
ristrutturare una scala in cemento fai da te è necessario seguire i seguenti
passaggi.

  1. Pulizia delle scale: prima di iniziare con qualsiasi operazione di
    ristrutturazione è necessario pulire le scale in modo da eliminare sporco e
    polvere e liberare l’area di lavoro da detritit e ostacoli che potrebbero
    impedire alcuni movimenti. In tal senso si procede ad eliminare ed asportare
    tutte le parti già staccate o che si stanno staccando che danno
    l’impressione di non essere solide e stabili;
  2. Livellazione: dopo la fase di pulizia e asportazione del materiale in
    distacco vi valuta attraverso una misurazione la differenza di altezza di
    ogni singolo gradino con un regolo o una
    livella laser, lo strumento che serve a misurare la pendenza di una linea;
  3. Bagnatura delle scale: il terzo passaggio fondamentale è quello che
    prevede la bagnatura delle scale in cemento con una pennellessa per
    migliorare il fondo e garantire la lega dei residui di polvere;
  4. Stesura dello stucco: ora la base della scala è pronta, pulita e
    bagnata e a questo punto si passa alla fase della stuccatura per coprire
    buchi e irregolarità utilizzando una pennellessa e dello stucco cementizio;
  5. Fornitura e posa delle casseforme: per fare un lavoro più preciso ed
    accurato si possono utilizzare le casseforme in legno da posizionare sui
    gradini per farli il più precisi possibile;
  6. Mescola lo stucco cementizio: qui apri la confezione di
    stucco cementizio e la mescoli con dell’acqua utilizzando un mestolo
    o un trapano agitatore per facilitare le operazioni. Sui tempi, le modalità
    e quantità d’acqua è sufficiente leggere le indicazione riportate sulla
    confezione del cemento; ogni produttore infatti da le sue indicazioni da
    seguire scrupolosamente;
  7. Stesura della malta: questa è la fase più importante e forse anche
    più delicata. Preparato il composto semiliquido si procede a stendere la
    malta con un frattazzo in acciaio per modellare i gradini. Come accennato
    questa è la fase più importante che richiede calma e manualità;
  8. Lisciare la superficie: a questo punto procedete con la lisciatura e
    lucidatura dei gradini della scala utilizzando un pennello umido da pittore
    per lisciare anche gli angoli e i bordi.
ristrutturare scala cemento con stucco cementizio
Stucco cementizio
scopri su amazon

Ecco a questo punto il tuo lavoro è terminato e se hai seguito a perfezione
questi semplici passaggi la scala in cemento sarà tornata come nuova. Ricorda
che ristrutturare una scala in cemento di per se non è un lavoro difficile ma
richiede tempo e manualità.

Come resinare una scala in cemento

Vediamo un breve video che fa vedere bene come resinare e ristruttrare una
scala in cemento:

Ristrutturare una scala in cemento: quanto costa?

Questo è il punto cruciale di ogni lavoro, ovvero quanto costa? Va da
se che se i lavori di ripristino sono limitati nell’entità e nel numero e si
procede quindi con il fai da te i costi sono limitati all’acquisto dei
materiali e dell’attrezzatura necessaria (qualora non sia già presente in
casa) evitando i costi della manodopera, restandosu un range di spesa che va
dai 50 ai 150 euro. 

Rivolgendosi a ditte specializzate e professionisti del settore il costo sarà
ben maggiore con un range tra i 300 e i 500 euro, ma con la garanzia di
un lavoro ben fatto e senza fare fatica. In ogni caso se non te la sentissi di
procedere con il fai da te puoi sempre contattare una ditta specializzata per
eseguire la lavorazione. Di seguito se clicchi sul pulsante qui sotto puoi
richiedere fino a 8 preventivi gratuiti di ditte vicino alla zona dove
abiti e valutare così l’offerta migliore.

LEGGI ANCHE:

Condividi l'articolo:
WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
accordo quadro
Appalti
Manuel Binotto

Accordo quadro e convenzione

Gli accordi quadro e le convenzioni sono strumenti fondamentali negli appalti pubblici, utilizzati per semplificare e ottimizzare le procedure di approvvigionamento di beni e servizi.

Leggi Tutto »
Resta aggiornato, iscriviti alla nostra newsletter
Articoli Recenti
0
Puoi lasciare un tuo commentox